Contestazione generale

   
   
   

quasi a ridosso dell'evento Valutazione 0 stelle su cinque

di elgatoloco


Feedback: 204537 | altri commenti e recensioni di elgatoloco
venerdý 18 maggio 2018

Nel 1970, quasi a ridosso dell'evento 1968/che fosse un evento lo dimostrano le rievocazioni mezzo secolo dopo), esce questo film di Luigi Zampa, "Contestazione generale"(1970, infatti), che propone di riflettere scherzando sull'evento"contestazione"in chiave comica e di scherzare riflettendo: lo fa a livello popolare, con la capacità del cinema di comunicare direttamente(cinema=arte diretta, Walter Benjamin), lo fa in tre episodi: quello del regista hippy o comunque quasi tale(Vittorio Gassman)che pare abbia subito qualche taglio e che comunque risulta disuguale, quello di Sordi prete che crede (causa voci e calunnie)che la cassiera di un bar si sia "presa"di lui, ma poi scopre di essere a sua volta sensibile alle"illecebrae mundi", straordinario e quello del Dottor Beretta(nNno Manfredi), che accompagna il suo chef, un industriale milanese volgare e prepotente(un bravissimo Michel Simon, ovviamente doppiato), dove, causa incomprensioni ulteriori con il principale, il Beretta si rende conto delle ragioni del figlio, un contestatore impegnato. Il migliore degli episodi è quello del prete che si pone domande sulla liceità del celibato ecclesiastico obbligatorio, quello di Manfredi-Simon è un apologo, decisamente intelligente, ma non sempre molto comprensibile(ritengo)da parte del pubblico, quello con Gassman un episodio che possiamo/dobbiamo(direi)considerare di per sé"monco", incompleto, comunque carente di un completamento che non c'è. Il fatto che Manfredi e Simon siano grandi interpreti in qualche modo non basta, perché c'è qualche "pecca"a livello di sceneggiatura nonché di scrittura dei dialoghi, dove bisogna comunque osservare che essi sono di buon livello(Zampa scriveva con Sonego, De Bernardi, Benvenuti, Ambrogi, dunque con validi autori di cinema dell'epoca). Tra le tante"fonti"sul'68(che lo si voglia esaltare, demonizzare o analizzare criticamente)possiamo tenere anche questa, ovviamente, però non come fonte prima, insieme a molte altre e dopo le altre...Ma il cinema comico era capace di affrontare quella che allora(1968 e dintorni)era l'attualità, cosa che oggi non si riesce a fare più con la stessa coerenza, anche, appunto,   a lviello di arte divulgativa e"popolare"  El  Gato

[+] lascia un commento a elgatoloco »
Sei d'accordo con la recensione di elgatoloco?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
0%
No
0%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico

Ultimi commenti e recensioni di elgatoloco:

Vedi tutti i commenti di elgatoloco »
Contestazione generale | Indice

Recensioni & Opinionisti Articoli & News Multimedia Shop & Showtime
MYmovies

Pubblico (per gradimento)
  1░ | elgatoloco
  2░ | elgatoloco
Shop
DVD
Scheda | Cast | News | Frasi | Pubblico | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
mercoledý 7 ottobre
Gamberetti per tutti
L'anno che verrÓ
Nel nome della Terra
Vulnerabili
mercoledý 30 settembre
Gli spostati
mercoledý 23 settembre
A Tor Bella Monaca non Piove Mai
martedý 22 settembre
L'hotel degli amori smarriti
giovedý 10 settembre
La mia banda suona il pop
mercoledý 9 settembre
Fantasy Island
martedý 8 settembre
Doppio sospetto
mercoledý 2 settembre
Villetta con ospiti
giovedý 27 agosto
Dopo il matrimonio
mercoledý 26 agosto
Qua la zampa 2 - Un amico Ŕ per se...
Altri prossimamente » Altri film al cinema » Altri film in dvd » Altri film in tv »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2020 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità