I migliori anni della nostra vita

Acquista su Ibs.it   Dvd I migliori anni della nostra vita   Blu-Ray I migliori anni della nostra vita  
Un film di William Wyler. Con Fredric March, Dana Andrews, Virginia Mayo, Myrna Loy, Teresa Wright.
continua»
Titolo originale The Best Years of Our Lives. Drammatico, b/n durata 172 min. - USA 1946. MYMONETRO I migliori anni della nostra vita * * * * 1/2 valutazione media: 4,80 su 12 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
   
   
   

Tre reduci più che mai impegnati a riambientarsi. Valutazione 4 stelle su cinque

di Great Steven


Feedback: 63182 | altri commenti e recensioni di Great Steven
sabato 16 gennaio 2016

I MIGLIORI ANNI DELLA NOSTRA VITA (USA, 1946) diretto da WILLIAM WYLER. Interpretato da FREDRIC MARCH, MYRNA LOY, DANA ANDREWS, TERESA WRIGHT, VIRGINIA MAYO, HAROLD RUSSELL, GLADYS GEORGE, STEVE COCHRAN
Un capitano paracadutista, un sergente e un marinaio, tutti statunitensi, ritornano in patria al termine della Seconda Guerra Mondiale. Per nessuno dei tre sarà facile riprendere la vita che facevano prima di essere spediti al fronte a combattere contro tedeschi e giapponesi. Il marinaio Homer Parrish, mutilato delle mani per via di un incidente nel corso di un’operazione militari e dotato di un paio di uncini come surrogati, dovrà cercare di mantenere vivo il suo rapporto amoroso con la fidanzata Wilma e convincerla ad accettare la sua attuale condizione di disabile. Il sergente Al Stevenson vive ancora nel ricordo funesto e tenebroso delle esplosioni belliche e, nonostante riprenda all’apparenza felicemente il suo vecchio mestiere di bancario, anche sul posto di lavoro è costretto a sperimentare dissapori, mentre dal lato famigliare non gli è facile creare un connubio fra le attenzioni per la figlia e quelle per la moglie. Il capitano Fred Derry tenta di rinfocolare l’amore con una moglie capricciosa che ama più la sua divisa che lui, e anche a causa delle incomprensioni coniugali, finisce per innamorarsi di Peggy, l’attraente e simpatica figlia di Al, benché suo padre non ne sia affatto contento. Un film scritto e interpretato a caldo, proprio perché realizzato appena un anno dopo i fatti luttuosi e mostruosi del peggior conflitto armato di tutti i tempi che, sebbene venga soltanto nominato, è comunque protagonista assoluto, per quanto indiretto, di una vicenda che appunto su di esso elabora i suoi confini, i suoi limiti, le sue ambizioni, ma anche la potenza della sua gittata: l’efficacia della rimembranza e la rievocazione di vecchi stilemi appaiono comunque vivacissimi e di un’intensità straordinaria sui volti degli attori e nelle parole che pronunciano, specialmente per quel che concerne i tre ex soldati che devono riabituarsi ad un tran-tran quotidiano che non è mai sembrato loro così distante e inafferrabile nel momento stesso in cui erano sotto le armi e probabilmente altro non sognavano che riabbracciare i propri cari, dormire in un letto e consumare un pasto caldo in compagnia. W. Wyler ha decisamente fatto un colpaccio esilarante mettendo in piedi l’opera più riuscita della sua carriera, giocandosi il tutto per tutto in una lettura dell’immediato secondo dopoguerra che privilegia gli aspetti più dolorosi e inquietanti di un’esperienza così forte e trascendente come la guerra e che conta non tanto quando è in atto, ma piuttosto dopo che si è conclusa, come dimostra il trio delle storie di riadattamento e intima sopravvivenza sociale e civile che i personaggi principali affrontano a muso duro e naturalmente senza riuscire a trionfare al primo tentativo. Interpretazioni tutte di primissimo ordine, con un cast stellare che riunì sotto la stessa stella hollywoodiana, che in poche altre occasioni fu così luminosa (e così poco autoreferenziale e melensa) come nel caso di The Best Years of Our Lives, il fior fiore dei più preparati e accorati artisti statunitensi del periodo. F. March e H. Russell vinsero un Oscar ciascuno, rispettivamente come attore protagonista e attore non protagonista, ma anche M. Loy, D. Andrews, T. Wright e V. Mayo costituiscono un preziosissimo e godibilissimo quartetto che non va assolutamente sottovalutato: in definitiva, un cast artistico davvero coi fiocchi, che non perde un colpo e sa infondere nella recitazione quel sapore, ormai d’antico e praticamente irrecuperabile, di profondità e autenticità che manca in moltissime pellicole dei giorni nostri, non soltanto di stampo hollywoodiano. Il filone narrativo procede molto bene, grazie al fatto di non mettere troppa carne al fuoco e non certo secondariamente all’idea geniale di tenere le storie perlopiù separate e di farle intervenire a fuoco incrociato in quei momenti dove l’interazione fra i caratteri si rende necessaria per accumulare la tensione drammatica e inscenare duetti talvolta esuberanti e talvolta, invece, più introspettivi, ma tutti azzeccati sotto ogni prospettiva. Un bianco e nero favoloso, adorato dalla cinepresa e dal direttore della fotografia Gregg Toland, che assurge decisamente a miglior contributo tecnico di questo capolavoro che riuscì nell’impresa di conquistare 7 Oscar (film, regia, March, Russell, montaggio, colonna sonora, sceneggiatura originale). Russell, paracadutista che in guerra aveva realmente perduto le mani nel corso di un attacco, ricevette una seconda statuetta speciale. Esiste anche in versione colorizzata. Restaurato e ridoppiato nel 1973 per la trasmissione sul piccolo schermo.

[+] lascia un commento a great steven »
Sei d'accordo con la recensione di Great Steven ?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
50%
No
50%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico

Ultimi commenti e recensioni di Great Steven :

Vedi tutti i commenti di Great Steven »
I migliori anni della nostra vita | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
MYmovies

Pubblico (per gradimento)
  1° | mario sconamila
  2° | luca scialò
  3° | samanta
  4° | great steven
  5° | stefanocapasso
Premio Oscar (17)


Articoli & News
Shop
DVD
Scheda | Cast | News | Trailer | Poster | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Pubblico | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2019 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità