L'asso nella manica

Acquista su Ibs.it   Dvd L'asso nella manica   Blu-Ray L'asso nella manica  
Un film di Billy Wilder. Con Kirk Douglas, Jan Sterling, Robert Arthur, Porter Hall, Frank Cady.
continua»
Titolo originale Ace in the Hole. Drammatico, Ratings: Kids+16, b/n durata 112 min. - USA 1951. MYMONETRO L'asso nella manica * * * * 1/2 valutazione media: 4,60 su 20 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
   
   
   

"Tell the truth..." Valutazione 5 stelle su cinque

di chriss


Feedback: 41524 | altri commenti e recensioni di chriss
venerdý 6 agosto 2010

"Tell the truth" è la frase scritta all' interno di un quadretto appeso fuori la porta dell' editore di un giornale di un piccolo paese americano. La segretaria gli ha fatto pure la cornicetta...Quando giunge in paese Charles Tatum, un giornalista di New York in cerca di un impiego ( gode di una pessima reputazione ), quella frase, che sembra tanto onesta perché scritta da persone oneste, verrà spazzata via da tanta disonestà. "Tell the truth", che tradotto in italiano significa "dì o dire la verità", ha un suo senso in ambito giornalistico solo se non cambia radicalmente la storia di un paese e di quelle persone che ci vivono. Ma, la meschina farsa che metterà in piedi il diabolico Tatum, sovvertirà quella frase...Una volta assunto sarà l' inizio di un incubo. Per tutti. Mandato in missione per una mostra di serpenti ( a sonagli credo ) con Herbie, un giovane ragazzo alle prime armi coi servizi giornalistici, gli si presenterà per caso lo scoop della vita: il suo asso nella manica. Ad Escudero, infatti, sotto la montagna dei 7 avvoltoi, Leo Minosa, appassionato della necropoli indiana, rimane intrappolato in una caverna mentre tirava fuori un vaso. Charles Tatum, che vuol vincere il premio Pulizer, cercherà di sfruttare al meglio la situazione a suo vantaggio. E ci riuscirà con tutte le forze, facendo ritardare i lavori di scavo...Il tutto con l' appoggio di uno squallido sceriffo che mira soltanto ad essere rieletto. Uno sceriffo così stupido che offre pezzi di gomma da masticare al suo serpentello...La loro idea è semplice, ma ingegnosa: non far puntellare le pareti della caverna! Anzi, occorre scavare da sopra per ritardare il salvataggio di Leo. Il suo fine è di poter creare lui stesso l' unico scoop e far diventare un eroe lo sceriffo. Un piano degno di una mente diabolica! Ma il suo asso nella manica si rivelerà soltanto un bluff...Scende nella caverna, fa amicizia con Leo: lo rassicura che presto sarà portato fuori sano e salvo. Un altro bluff. La moglie di Leo, che vorrebbe fuggire da quella miseria di posto, viene messa sotto pressione da Tatum, affinché rimanga e la gente veda la sua disperazione per il marito. Un altro bluff. Sul posto accorrono migliaia di persone, si montano tende e persino le giostre: una follia considerata la gravità della situazione. Tatum scrive i pezzi per il giornale locale, le cui copie vanno a ruba. La frase di quel piccolo editore,"Tell the truth", già qui comincia a crollare come la montagna in cui sta per essere seppellito Leo..."Ma è la vita di una persona da salvare, non quella di tanti", dirà Tatum. Ora tutta l' America si vuole occupare del caso che è nelle mani di un mostro: quel Charles Tatum, infatti, non assomiglia più, neanche lontanamente, ad un uomo...Leo, intanto, intrappolato da giorni e giorni, non cela fa più, è sfinito. E' in quel momento che si rivede un bagliore di umanità in Tatum. Dirà: "Quando hai colpito il pubblico a morte, devi poi svegliarlo dolcemente." Tenterà di tornare sui suoi passi, cercando di far puntellare la caverna, ma è troppo tardi. Non si può più! Arrivano a soli 3 metri da Leo: non sarà sufficiente per salvargli la pelle. Una vita è stata appena stroncata dal cinismo e dalla stupidità di un solo uomo. Forse due uomini...Tatum lo annuncerà a tutti, senza però fare il servizio per il giornale di New York con cui aveva precedentemente preso impegni. Dopo le giostre, gli spettacoli e le interviste alle persone ( il tutto per soli 25 cent nel cimitero indiano ), Tatum manderà tutti a casa. Lui, assieme ad Herbie, torneranno dal vecchio editore, quello che ha il quadretto con scritto quella frase che sembrava tanto, tanto onesta. Ma, ora tanto onesta non lo è più. Charles Tatum morirà sotto i loro occhi ( aveva preso una forbiciata dalla moglie di Leo )...Dopo aver visto questo magnifico film, che conclusioni posso fare? Forse nessuna sarebbe quella più giusta. Però, devo farla, anche se brevemente. L' asso nella manica è un' opera unica e straordinaria, con un attore protagonista, Kirk Douglas, di una bravura fuori dal comune. Persino ogni sua piccola smorfia è significativa. Se non avesse parlato, ci avrebbero pensato le sue più piccole espressioni facciali. Mi permetto, molto umilmente, di dire che questo film sia un capolavoro assoluto del cinema di quegli anni. Per due o tre motivi almeno. Denuncia alla grande i mezzi di comunicazione, l' indifferenza e la superficialità delle persone e di una in particolare: si rimane sbigottiti nel vedere un giornalista ancor più cinico dei suoi colleghi, che sfrutta la tragedia per la sua misera gloria. Il cinismo di questi personaggi dà forza e linfa all' opera stupenda di Billy Wilder. Ed è assurdo vedere le altre persone, lì intorno al cimitero, più preoccupate di stare insieme, di divertirsi, di andare sulle giostre. Tutto ciò indigna puro lo spettatore che lo guarda ( e che lo ammira ). E per fortuna se ne accorge in tempo anche Charles Tatum che, perlomeno, morirà con un briciolo di dignità. Un anti-eroe che muore da essere umano. Almeno questo glielo devo! "Tell the truth" ora ha una sua logica, una sua più umana verità, un suo più giusto valore...Christian Palmieri.

[+] lascia un commento a chriss »
Sei d'accordo con la recensione di chriss?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
100%
No
0%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico

Ultimi commenti e recensioni di chriss:

Vedi tutti i commenti di chriss »
L'asso nella manica | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
MYmovies

Stefano Lo Verme
Pubblico (per gradimento)
  1░ | chriss
  2░ | g. romagna
  3░ | chriss
  4░ | andrea alesci
  5░ | luca scial˛
  6░ | il cinefilo
Festival di Venezia (2)
Premio Oscar (3)


Articoli & News
Shop
DVD
Scheda | Cast | News | Trailer | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Pubblico | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | MYmovies Club | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2019 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità