Le cronache di Narnia - Il Principe Caspian

Acquista su Ibs.it   Soundtrack Le cronache di Narnia - Il Principe Caspian   Dvd Le cronache di Narnia - Il Principe Caspian   Blu-Ray Le cronache di Narnia - Il Principe Caspian  
Un film di Andrew Adamson. Con Ben Barnes, William Moseley, Anna Popplewell, Skandar Keynes, Georgie Henley.
continua»
Titolo originale The Chronicles of Narnia: Prince Caspian. Fantastico, Ratings: Kids, durata 140 min. - USA, Gran Bretagna 2008. - Walt Disney uscita giovedì 14 agosto 2008. MYMONETRO Le cronache di Narnia - Il Principe Caspian * * 1/2 - - valutazione media: 2,95 su 298 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
   
   
   

La fiaba lascia spazio ad una avventura più matura Valutazione 0 stelle su cinque

di Stefano


Feedback: 0
domenica 7 settembre 2008

Dopo un anno i fratelli Pevensie, ritornano a Narnia richiamati dal Principe Caspian, e la ritrovano profondamente cambiata: lì sono già trascorsi 1300 anni, l’età dell’oro è finita, la popolazione si è nascosta per sfuggire alle persecuzioni dei Telmarini i nuovi dominatori ed il leone Aslan pare scomparso del tutto. Unitisi a Caspian che rivendica il trono del Regno e al popolo di Narnia combatteranno i Telmarini guidati dal perfido usurpatore Re Miraz: un epico scontro stabilirà vincitori e vinti. Adamson cambia le carte e crea una storia diversa dalla precedente. La fiaba si trasforma in un fantasy più complesso. I colori si fanno più cupi, le magiche foreste dai colori caldi popolate da animali parlanti lasciano spazio a luoghi più freddi, ostili, popolati da belve anche aggressive (l’orso che sta per aggredire un’incredula Lucy), con scene al buio, di notte o al chiuso a luci basse e soffuse. Il confine tra bene e male così definito e ovvio nel primo episodio (addirittura fisicamente incarnato nelle figure di Aslan e della strega) si fa ora meno certo: i protagonisti si dividono sulle strategie da adottare e si rendono responsabili di tragici errori. Emblematica è la scena in cui Peter, fallito l’assalto al castello di Miraz, e costretto pertanto ad abbandonare l’assedio, osserva impotente il suo esercito rimasto intrappolato ormai prossimo alla morte e lo abbandona al suo destino. Altrettanto significativa è la scena in cui la strega tenta Caspian promettendogli il potere e costui quasi si lascia convincere. Crollano le certezze: si dubita pure dell’esistenza di Aslan. Dunque la sconfitta, l’umiliazione, la brama di potere, l’incertezza, ma anche l’amore, sia pure timidamente accennato, tra Caspian e Susan. Sentimenti adulti, ruvidi, lontani dall’ovattato mondo fiabesco. I due film diretti da Adamson sembrano riflettere due diversi momenti dell’esistenza umana: il primo è quello dell’infanzia, dove tutto è più ovvio, evidente e facile (o almeno così dovrebbe essere), il 2° è quello successivo, in cui le persone cominciano a vedere la realtà con occhi diversi, a cogliere le sfumature, è questo un momento cruciale in quanto ci rendiamo conto che la realtà non è fatta a nostra misura, non ci sono il bene ed il male assoluto e noi stessi sperimentiamo i primi insuccessi. Sul punto trovo significativa la vicenda di Peter: Lui che è stato sovrano, che ha guidato eserciti in battaglie, che ha preso parte da protagonista ad episodi mitici, si ritrova ora, anonimo cittadino qualunque, in una fredda metropolitana londinese nell’attesa che arrivi il suo treno: crescere vuol dire sapere accettare anche questo. Nel complesso un bel film. Forse un po’ lungo ma comunque avvincente. Adamson non ha il talento “immaginario” di P. Jackson (gli scenari de “Il Signore degli Anelli” sono un’altra cosa) ma riesce nella difficile impresa di coniugare le esigenze di un pubblico anche (ma non solo) composto da bambini con una storia più matura, fatta anche di battaglie. Quanto agli attori, diversamente dal film, i Telmarini (Castellitto e Favino) non perdono contro i “Narniani” Pevensie, che comunque fanno bene e stanno crescendo artisticamente. Bravo anche la new entry Ben Barnes-Caspian “pescato” da Adamson dai teatri di Londra ed entrato a far parte del cast in extremis a neanche 1 mese dall’inizio delle riprese.

[+] lascia un commento a stefano »
Sei d'accordo con la recensione di Stefano?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
42%
No
58%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico
chetristezza lunedì 8 settembre 2008
matura?
42%
No
58%

Una storia non è più matura solo perché c'è un orso arrabbiato al posto di Babbo Natale.

[+] lascia un commento a chetristezza »
d'accordo?
jekil venerdì 12 settembre 2008
ma ti rendi conto???
43%
No
57%

scrivi elogi ad adamson quando è il fautore dello smembramento dell'unica e vera opera che è lo scritto di Lewis. La storia e quello che voleva trasmettere è stato dettato e scritto da Lewis e non da Adamson che sembra stato dirottato dalle direttive della disney con l'intento di avere un film molto più commerciale con il risultato di averlo stravolto.

[+] lascia un commento a jekil »
d'accordo?
Le cronache di Narnia - Il Principe Caspian | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
Pubblico (per gradimento)
  1° | alessia
  2° | manu-ghi
  3° | honey
  4° | pietro
  5° | giacomo
  6° | giulia menei
  7° | carlo rosa
  8° | great steven
  9° | iuriv
10° | renato c.
11° | enzo70
12° | stefano
13° | bry
14° | luca palazzi
Festival di Giffoni (1)


Articoli & News
Poster e locandine
1 | 2 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17 | 18 | 19 | 20 | 3 | 21 | 22 | 23 | 24 | 25 | 26 | 27 | 28 | 29 | 30 | 4 | 31 | 32 | 33 | 34 | 35 | 36 | 37 | 38 | 39 | 40 | 5 | 41 | 42 | 43 | 44 | 45 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 |
Immagini
1 | 2 | 3 | 4 | 5 |
Scheda | Cast | News | Trailer | Poster | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Pubblico | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2019 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità