M. Butterfly

Acquista su Ibs.it   Dvd M. Butterfly   Blu-Ray M. Butterfly  
Un film di David Cronenberg. Con Jeremy Irons, John Lone, Barbara Sukowa, Ian Richardson, Shizuko Hoshi.
continua»
Drammatico, durata 100 min. - USA 1993. MYMONETRO M. Butterfly * * * - - valutazione media: 3,37 su 15 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
   
   
   

L'immagine e la sessualitÓ Valutazione 4 stelle su cinque

di K


Feedback: 0
giovedý 21 aprile 2005

RenÚ Gallimard Ŕ un diplomatico francese impegnato nell'ambasciata del proprio paese in Cina poco prima della rivoluzione maoista. Una sera assiste ad una rappresentazione della Madama Butterfly di Puccini, cantata da un'intrigante soprano cinese, Song Liling. RenÚ al termine dell'esibizione incontra la donna, e rimane immediatamente folgorato dal fascino superbo della cantante. Questo avvenimento rappresenta una nuova dimensione per il protagonista: annoiato da una vita senza troppe sorprese e da una moglie prevedibile, decide di incontrare di nuovo Song, andando all'Opera di Pechino. Inizia una relazione tra i due, identificata volutamente con quella tra la Madama Butterfly pucciniana e il militare americano. Ma a differenza dell'opera originale, RenÚ non riuscirÓ pi¨ a fare a meno della sua Butterfly, attratto anche dal pudore tradizionalista di lei che non toglierÓ mai nemmeno i vestiti. In realtÓ si scopre poi che la donna Ŕ una spia, e raccoglie informazioni da RenÚ per il governo cinese. "Butterfly" finge in seguito di essere incinta, e fugge cosý dall'amante. Rimandato a Parigi per alcune azzardate teorie politiche rivelatesi sbagliate con l'avvento della rivoluzione culturale maoista, solo e abbandonato al ricordo della donna, RenÚ si vede poi imputato in un processo per diffusione di informazioni segrete, a cui prende parte come testimone Song, che qui si rivela essere un uomo, per l'enorme stupore di RenÚ. Nel cellulare che li porterÓ in carcere, Song si spoglia completamente per fare finalmente vedere il suo corpo a RenÚ, che rifiuta di guardarlo, rendendosi conto di essere stato innamorato di un'illusione inesistente. La scena finale vede RenÚ protagonista di una rappresentazione nel carcere, in cui si trucca e si adorna come una donna cinese, come la sua Madama Butterfly, raccontando la sua storia con in sottofondo la celebre aria dell'opera. Terminata la mutazione, si uccide, volendo dare la morte a quel personaggio mai esistito che aveva cosý tanto amato. Con questa vicenda, basata su un fatto reale, Cronenberg ci fornisce il suo film pi¨ melodrammatico, non facendo capire se RenÚ si fosse accorto che il suo era un rapporto omosessuale, ma comunque fortissimo, per l'immagine che nella sua mente aveva creato di una donna da amare follemente, talmente intensa da acciecarlo di fronte alla fisicitÓ. Un'immagine che poi si rivelerÓ inesistente, che lo porterÓ ad essere lui stesso Butterfly per poterle dare la morte. Un magnifico Jeremy Irons.

[+] lascia un commento a k »
Sei d'accordo con la recensione di K?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
92%
No
8%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico
M. Butterfly | Indice

Recensioni & Opinionisti Articoli & News Multimedia Shop & Showtime
MYmovies

Pubblico (per gradimento)
  1░ | k
  2░ | fedeleto
  3░ | francesco2
  4░ | luigi chierico
  5░ | paride86
Shop
DVD
Scheda | Cast | News | Trailer | Poster | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Pubblico | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | MYmovies Club | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2018 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità