Gardenia: il giustiziere della mala

Acquista su Ibs.it   Dvd Gardenia: il giustiziere della mala   Blu-Ray Gardenia: il giustiziere della mala  
   
   
   

Franco il giustiziere della mala Valutazione 3 stelle su cinque

di Vinni S.


Feedback: 0
martedì 17 aprile 2007

Premetto di essere un grande estimatore del Franco Califano cantautore,uomo e scrittore,ma ciò non mi impedisce,essendo allo stesso tempo un discreto cinefilo,di poter avere uno sguardo sul film,a modo mio,il più possibile imparziale. Gardenia,protagonista del film,è il personaggio attorno al quale ruota l’intera trama,proprietario di un ristorante glamour del centro storico di Roma,è uno di quei ragazzi di strada che sono partiti da zero ed in un modo o in un altro(molte volte poco legalmente)sono arrivati,che non dimenticano le vecchie amicizie e quelli più sfortunati,e con il giusto investimento tentano di ripulirsi dagli errori e gli sbagli compiuti in passato.Idealmente rappresenta il classico personaggio appartenente al filone dei "romantici fuorilegge" e delle "simpatiche canaglie" all’americana,che navigando nell’illecito conservano e sostengono un proprio codice d’onore e un animo sensibile.Tutto questo condito dall’aggiunta di uno spirito scaltro e donnaiolo alla 007,dove in un modo o in un altro le donne incidono sempre o come strumento o come causa per i successivi avvenimenti.Il film sostiene un ritmo abbastanza incalzante,aiutato da una cornice di personaggi “azzeccati” nella scelta dei ruoli,molte belle donne e caratteristi dall’aspetto curioso che spesso si esibiscono in scenette anche a sprazzi esilaranti.Purtroppo,ahimè,c’è da dire che di frequente la trama risulta incongruente e le situazioni vengono risolte con molta faciloneria,con colpi di scena alla “newyorkese” inappropriati allo sfondo di Trastevere.La regia è pulita,e qui c’è da elogiare la bravura del regista,dettata anche dall’esperienza,il quale,considerando le situazioni che la storia impone in relazione ai limiti tecnologici e le possibilità che le produzioni dell’epoca mettevano a disposizione,riesce con discrete soluzioni stilistiche a cavarsela egregiamente.In fondo alla fine del film la cosa che si sente più forte è il rammarico di non aver potuto vedere Franco Califano nelle vesti di attore in qualche altra pellicola di genere.Infatti è il personaggio di Gardenia,cucitogli magistralmente addosso,con i suoi lunghi monologhi e qualche frase di vita vissuta,interpretata ora con ironia ora con il caratteristico filo malinconico dei suoi recital,che il film raggiunge le punte più alte d’interesse e originalità.Un film godibile,perfettamente allineato allo stile molto in voga dell’epoca,con qualche sbavatura che oggi ai nostri occhi può essere letta con ironia,un protagonista d’eccezione e per questo imperdibile per i suoi seguaci ed estimatori.

[+] lascia un commento a vinni s. »
Sei d'accordo con la recensione di Vinni S.?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
96%
No
4%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico
Gardenia: il giustiziere della mala | Indice

Recensioni & Opinionisti Articoli & News Multimedia Shop & Showtime
MYmovies

Pubblico (per gradimento)
  1° | vinni s.
  2° | dandy
Shop
DVD
Scheda | Cast | News | Frasi | Rassegna Stampa | Pubblico | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri prossimamente » Altri film al cinema » Altri film in dvd » Altri film in tv »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2020 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità