Gli occhi della notte

Acquista su Ibs.it   Dvd Gli occhi della notte   Blu-Ray Gli occhi della notte  
Un film di Terence Young. Con Richard Crenna, Alan Arkin, Audrey Hepburn, Efrem Zimbalist jr. Titolo originale Wait Until Dark. Giallo, durata 108 min. - USA 1967. MYMONETRO Gli occhi della notte * * * 1/2 - valutazione media: 3,67 su 9 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
   
   
   

Quando gli occhi ciechi vedono lontano Valutazione 4 stelle su cinque

di samanta


Feedback: 45647 | altri commenti e recensioni di samanta
martedý 28 gennaio 2020

Gli occhi della notte è un thriiller del 1967 con la regia di Terence Young un bravo e prolifico regista inglese (007 Licenza di uccidere, Dalla Russia con amore, Operazione Thunderball; Le avventure e gli amori di Moll Flanders) che qui dirige un ottimo cast di attori.
Susy (Audrey Hepburn). è una giovane donna cieca per un incident,e che vive a New York con il marito Sam che è molto innamorato di lei e che ritornando da un viaggio in aereoporto una sconosciuta gli rifila una bambola con la scusa che la riprenderà poco dopo, in realtà la bambola è imbottita di eroina e la donna non vuole che la veda l'uomo che è venuta a prenderla, il marito (Efrem Zimbalist  j.r) che fa il fotografo la porta a casa, ma richiesto al telefono di restituirla la cerca ma non riesce  a trovarla.L'uomo che era andato all'aereoporto è Roat (Alan Arkin ottimo attore, premio Oscar attore n.p. per Miss Little Sunshine) un criminale che ha ucciso la ragazza  e che assolda due truffatorii Mike (Richard Crenna attore USA con una lunga carriera: Rambo I, II, III,) e Carlino (Jack Weston) che spesso si spacciavano poliziotti per le loro truffe . I due fingendosi della polizia si introducono nela casa di Susy che è sola perché il marito è andato via per lavoro,  cercano la bambola fingendo che sono alla ricerca di indizi dell'omicidio della ragazza il cui corpo è stato trovato vicino. Alla messinscena partecipa anche un padre esagitato che cerca le prove dell'adulterio della nuora vista entrare nell'appartamento e il figlio (entrambe le parti interpretate da Alan Arkin), ma tutto è inutile, Roat decide di usare le maniere forti e di torturare e uccidere la ragazza perché parli, visto che i 2 deliquenti specie Mike non sono d'accordo li uccide. Susy che ha capito la messinscena e nel frattempo per caso ha trovato la bambola si trova isolata in casa con i fili del telefono tagliati, per difendersi rompe tutte le lampadine perchè al buio riesce a mettere in difficoltà Roat che cerca di ucciderla, ma viene ucciso da Susy. Arriva il marito che allertato da una bambina vicina di casa ha chiamato la polizia.
Il film è un trhiller ben congegnato, avvincente, con una notevole suspence  e con una buona sceneggiatura, il merito della realizzazione del film è di Mel Ferrer primo marito della Hepburn che è anche il produttore che pensò foss un copione adatto alla moglie Audrey e, coincidenza,  proprio in quell'anno si separarano  La vicenda praticamente si svolge quasi tutta nel piccolo alloggio seminterrato in cui vivono i due coniugi, l'abilità della regia si nota nel fatto che lo spettatore non è per nulla annoiato dallo svolgimento della vicenda in un unico ambiente (al riguardo si ricorda l'abilità di Hitchcock in Nodo alla Gola e in Delitto perfetto e di Sidney Lumet in La parola ai giurati). Ovviamente un film del genere si deve sorreggere sulla capacità interpretativa degli attori, Audrey Hepburn è in stato di grazia ed esprime una recitazione di notevole professionalità (per essere credibile nel ruolo frequentò una scuola per ciechi),  ebbe anche la nomination all'Oscar (l'attrice ne ebbe uno solo ne meritava ben di più basti, pensare a Sabrina, Colazione da Tiffany o a My fair Lady), bravissimi poi Alan Arkin che fa tre parti e Richard Crenna nella parte del truffatore che alla fine parteggia per la vittima.  In conclusione un ottimo thriller  che fa stare con il cuore in gola lo spettatore e lo lascia soddisfatto.

[+] lascia un commento a samanta »
Sei d'accordo con la recensione di samanta?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
67%
No
33%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico

Ultimi commenti e recensioni di samanta:

Vedi tutti i commenti di samanta »
Gli occhi della notte | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
MYmovies

Pubblico (per gradimento)
  1░ | matteo bettini 15 gennaio
  2░ | samanta
Premio Oscar (1)


Articoli & News
Shop
DVD
Scheda | Cast | News | Trailer | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Pubblico | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
giovedý 10 settembre
La mia banda suona il pop
mercoledý 9 settembre
Fantasy Island
martedý 8 settembre
Doppio sospetto
mercoledý 2 settembre
Villetta con ospiti
giovedý 27 agosto
Dopo il matrimonio
mercoledý 26 agosto
Qua la zampa 2 - Un amico Ŕ per se...
giovedý 6 agosto
Last Christmas
Georgetown
Queen & Slim
mercoledý 5 agosto
Alice e il sindaco
mercoledý 22 luglio
Favolacce
L'uomo invisibile
Tornare
Il principe dimenticato
Altri prossimamente » Altri film al cinema » Altri film in dvd » Altri film in tv »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2020 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità