OTAC

(Padre / Father)

Srdan Golubović.

A Nikola vengono portati via i propri figli dopo che i servizi sociali hanno deciso che era troppo povero per offrire loro un ambiente dignitoso dove vivere. Si avvia così a piedi dal suo villaggio per sporgere denuncia a Belgrado. Una storia commovente sulla disuguaglianza e sulla corruzione raccontata da uno dei registi serbi più interessanti della sua generazione.
After Nikola is ordered to give up his children when social services decide he is too poor to offer them a good quality of life, he sets off on foot to present his court case in Belgrade. A moving story about inequality and corruption by one of the most interesting Serbian directors of his generation.

CONCORSO LUNGHI
anteprima italiana
Trieste Film Festival

 
Available
Reserved
 
In attendance
MY
Your seat