I clowns

Acquista su Ibs.it   Soundtrack I clowns   Dvd I clowns   Blu-Ray I clowns  
   
   
   

FOCUS | Un’opera da rivalutare nella filmografia del nostro artista del secolo di cui ricorre il centenario.

L’ultimo saluto di federico fellini

domenica 29 novembre 2020 - Pino Farinotti

La voce della luna, l’ultimo saluto di Federico Fellini Si sta per chiudere il 2020, l’anno della ricorrenza di Federico Fellini (1920-1993). Dopo aver ricordato I clowns, il suo film prediletto, è legittimo salutare il nostro artista del secolo col suo ultimo titolo. Ultimo saluto: La voce della luna, del 1989. È un film che, all’uscita, nessuno amò. Se ne lamentava anche Fellini. Adesso che il regista non c’è più da tanto tempo, adesso che La voce della luna è stata la sua ultima voce, la prospettiva consente una rivisitazione che rivaluta quell’opera per molti aspetti, compreso quello profetico.

   

FOCUS | Il circo fu la più bella gioia giovanile del grande regista.

Il film più amato da fellini

giovedì 26 novembre 2020 - Pino Farinotti

Cinquant'anni fa i Clowns, il film più amato da Fellini Il circo, i clown: la più bella ossessione. Fellini cominciò a pensare al film con grande felicità. Aveva cinquant'anni e veniva da un momento di produzione molto intenso. In poco più di due anni aveva girato tre film (Toby Dammit - episodio di Tre passi nel delirio -, Block-notes di un regista e Fellini Satyricon) ed era del tutto appagato. Da tutto il mondo gli arrivavano segnali e riconoscimenti che lo indicavano, sostanzialmente, come il più grande cineasta del suo tempo. Nel corso della carriera, coi film, aveva raccontato del tutto se stesso.

   

FOCUS | Puro e integro, lo spettacolo circense ha ispirato negli anni grandi titoli. Ora è la volta del film con Hugh Jackman, dal 25 dicembre al cinema.

Il circo incontra il cinema

venerdì 22 dicembre 2017 - Pino Farinotti

The Greatest showman tra Fellini e Madagascar: il circo incontra il cinema La proposta natalizia può essere definita globale: The Greatest Showman, il musical firmato da Michael Gracey, sarà nelle sale di tutto il mondo, così come da noi in alternativa alle tradizionali proposte natalizie nostrane. Trattasi di ben altra qualità. È una storia di circo. C'era un tempo in cui il circo era "il più grande spettacolo del mondo" e Cecil B. DeMille, esattamente con quel titolo, ci guadagnò un Oscar nel 1952. Da tempo il circo è (quasi) solo un ricordo, ma quando a evocarlo ci si mette il grande cinema, il promemoria diventa potente e il circo si ripresenta nelle sue modalità di spettacolo, che erano tante e ricche.

NEWS | Uno sceneggiatore, un produttore, un maestro.

Un ricordo di francesco scardamaglia

venerdì 22 ottobre 2010 - Roberto Moliterni

Un ricordo di Francesco Scardamaglia Il 17 ottobre la tv e il cinema hanno perso Francesco Scardamaglia. E per chi vi scrive, un Maestro. Più che ripercorrere la sua carriera in maniera sterile e retorica preferisco venire allo scoperto e raccontarvi in prima persona chi era Francesco Scardamaglia. "Script" Francesco faceva parte di quella combriccola di sceneggiatori del gruppo di "Script", che da anni combattono per riportare al centro del processo produttivo cinematografico la scrittura (convinti che il pubblico vada a vedere i film per la storia e non per i dolly), anche attraverso il Corso di sceneggiatura RAI/"Script" – lì la mia fortuna di aver avuto Francesco come Maestro – e che ruotano attorno alla casa editrice Audino.

   

FOCUS | Una rilettura non convenzionale della storia del cinema secondo Farinotti.

Quando eravamo i più bravi del mondo (terza parte)

giovedì 23 luglio 2009 - Pino Farinotti

Storia 'poconormale' del cinema: quando eravamo i più bravi del mondo (terza parte) Verso la fine degli anni trenta giungeva a Roma il diciannovenne Federico Fellini, da Rimini. Sapeva disegnare, sapeva scrivere, discretamente. Qualche anno dopo sarebbe diventato regista. Fellini ha vinto 4 Oscar coi film e uno alla carriera. Hollywood aveva dunque permesso che un non-americano diventasse di fatto il recordman degli Oscar: è un riconoscimento importante, anzi assoluto. Hollywood, la Casa del cinema dichiarava che Fellini è il cinema. Nessuno come lui. Qualità Ho spesso attribuito ai grandi registi italiani della nostra età dell'oro, De Sica, Visconti, Rossellini, Antonioni e Fellini, il termine "artista generale".

NEWS | Françoise Rambert Zapponi farà una panoramica sul filo dei ricordi della maestosa stagione de cinema italiano da lei vissuta

Fellini a terni per il salus film festival

giovedì 26 ottobre 2006 - Giovanni Menicocci

Fellini a Terni per il Salus Film Festival

I clowns | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
MYmovies

Pubblico (per gradimento)
  1° | martina camano
Rassegna stampa
Gian Luigi Rondi
Nastri d'Argento (2)
David di Donatello (4)


Articoli & News
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
martedì 25 maggio
Roubaix, Une Lumière
martedì 11 maggio
Mi chiamo Francesco Totti
mercoledì 28 aprile
La prima donna
martedì 27 aprile
L'agnello
Imprevisti Digitali
Altri prossimamente » Altri film al cinema » Altri film in dvd » Altri film in tv »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2021 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità