Ultrà

Acquista su Ibs.it   Dvd Ultrà   Blu-Ray Ultrà  
Un film di Ricky Tognazzi. Con Claudio Amendola, Gianmarco Tognazzi, Ricky Memphis, Giuppy Izzo, Alessandro Tiberi.
continua»
Drammatico, durata 92 min. - Italia 1991. MYMONETRO Ultrà * * 1/2 - - valutazione media: 2,69 su 22 recensioni di critica, pubblico e dizionari. Acquista »
   
   
   

INCONTRI | Autori e interpreti presentano il film, racconto (dall'interno) del mondo, dei riti, delle dinamiche del tifo organizzato. Dal 20 marzo su Netflix.

«un'indagine sulle persone, non sul calcio»

martedì 3 marzo 2020 - Ilaria Ravarino

Ultras, «un'indagine sulle persone, non sul calcio» Un film e non un “trattato di sociologia”, un’indagine “sulle persone e non sul calcio”, un’opera prima che arriva dopo una lunga gavetta sul terreno dei videoclip e che punta, ambiziosamente, a raccontare la storia di una grande famiglia allargata: quella del tifo organizzato in una metropoli come Napoli. A introdurre Ultras, film dal 20 marzo su Netflix, sono il regista Francesco Lettieri, lo sceneggiatore Peppe Fiore, il produttore della Indigo Nicola Giuliano e gli interpreti Aniello Arena, Antonia Truppo e Ciro Nacca – durante un originale incontro svolto in differita per ragioni di opportunità, legate alla diffusione del virus COVID-19 in Italia Come è nata l’idea di questa storia? Fiore: Certamente non è nata dal movimento ultras, che poco ci interessava.

FOCUS | Il cinema sportivo fa da contesto narrativo a un romanzo di formazione, ambientato in quell'universo calcistico a sé stante che è la mitologia della AS Roma. Al cinema.

Esempio perfetto di progetto lucido e ripetibile

sabato 20 aprile 2019 - Roy Menarini

Il campione, esempio perfetto di progetto lucido e ripetibile Il futuro del cinema italiano passa attraverso la produzione. Spiace per gli autorialisti a oltranza, ma i grandi registi non hanno (troppo) bisogno di delicate costruzioni creative e comunicative, mentre la gran parte dei film distribuiti in Italia sì. E se c'è una causa più specifica delle altre per il momento non brillante della nostra cinematografia, questa va identificata nei processi di produzione dei film, che spesso sono sbagliati fin dall'ideazione e vengono di conseguenza promossi in maniera incerta o confusa.

   

APPROFONDIMENTI | Il calcio interpretato dalla settima arte, da Fuga per la vittoria a Il grande match.

Un grande match cinematografico

venerdì 20 luglio 2007 - Tirza Bonifazi Tognazzi

Ogni maledetta domenica: un grande match cinematografico Una famiglia di nomadi della Mongolia, una carovana di Tuareg del Sahara e un gruppo di Indios dell'Amazzonia sono al centro di questa simpatica commedia di Gerardo Olivares. Siamo nel 2002, a poche ore dalla finale dei Mondiali che vedrà Germania e Brasile contendersi la Coppa del mondo. Sforniti di un televisore e di corrente elettrica i protagonisti faranno carte false per avere il posto in prima fila e godersi il grande match. Se è vero che persino una partita locale tra scapoli e ammogliati è più emozionante di un film sul calcio e che spesso il cinema ha sfruttato questo sport come pretesto per posare lo sguardo ora sul pallone, ora su un contesto molto più vasto, l'opera di Olivares vuole - apparentemente - solo divertire.

Ultrà | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
MYmovies

Pubblico (per gradimento)
  1° | ultras
  2° | aristoteles
  3° | curvasud
David di Donatello (6)
Festival di Berlino (1)


Articoli & News
Shop
DVD
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
martedì 22 giugno
Cosa sarà
Altri prossimamente » Altri film al cinema » Altri film in dvd » Altri film in tv »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2021 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità