Dizionari del cinema
Collegamenti
Media & Link
Consulta on line la Biblioteca del cinema. Tutti i film dal 1895 a oggi:
martedý 3 agosto 2021

Interviste a Fulvio Ottaviano

64 anni, 27 Luglio 1957 (Leone), Roma (Italia)
Biografia Filmografia Critica Premi Articoli e news Trailer Dvd
   

Presentato il tv movie Rai interpretato da Massimo Ghini.

Sui tuoi passi: alla ricerca della veritÓ e di se stesso

martedý 3 marzo 2009 - Alessandra Giannelli da TELEVISIONE

Sui tuoi passi: alla ricerca della veritÓ e di se stesso Questa Ŕ una storia vera", tale Ŕ l'incipit della presentazione di Sui tuoi passi, il film per la tv che andrÓ in onda, il prossimo lunedý 9 marzo, su Rai Uno. Un tv movie che tratta la storia di un padre, interpretato da Massimo Ghini, alla "disperata" ricerca degli assassini del figlio in un paese straniero. Scritto da Fulvio Ottaviano ed Elena Cantarone, prodotto da Rai fiction e Laurentina Guidotti (cui si deve anche il soggetto), per la regia di Gianfranco Albano (recentemente regista de Il figlio della luna). Tutto Ŕ nato da una notizia di cronaca: un padre coraggio che, non rassegnandosi alla morte del figlio avvenuta all'estero e alle indagini che si stavano compiendo sul tragico evento, Ŕ partito per andare a cercare gli autori del fatto. La notizia in questione, negli uffici Rai, Ŕ stata portata un giorno dalla Guidotti che, con passione e convinzione, manifestava il desiderio di concretizzare, televisivamente parlando, questa storia, pur avendo tra le mani solo una piccola notizia di cronaca. Passione che ha mosso anche gli sceneggiatori, che, con grande capacitÓ e maestria, hanno costruito, intorno ai brevi cenni di cronaca, una storia pi¨ articolata. La collaborazione di tutti, compresa quella del regista (innamorato della storia anche lui) e del protagonista Ghini, hanno permesso che il risultato fosse di grande qualitÓ. Quest'ultimo, infatti, Ŕ un attore poliedrico ed Ŕ stato capace di calarsi in questo che pu˛ essere definito un dramma contemporaneo, conducendo per mano lo spettatore attraverso un viaggio che il protagonista ha compiuto per ritrovare notizie su suo figlio, ma anche se stesso. ╚ un film di grandi valori, di contenuti etici e si svolge su due piani: tratta, in modo molto vero, in modo originale diremmo, il tema dell'integrazione; ma c'Ŕ anche l'aspetto di questo padre, che, non solo riporta ordine nella vicenda legata al figlio, ma anche dentro di sÚ. Attraverso la storia del film, c'Ŕ la riconciliazione di quest'uomo con se stesso e la propria famiglia. Massimo Ghini ha dato un grande contributo al suo personaggio. Dobbiamo, infatti, pensare che lui interpreta un padre calabrese poi emigrato nel nord dell'Italia, Salvatore Mancuso, che va a cercare suo figlio in Germania, dove il razzismo Ŕ un problema ancora esistente. Lui, che a sua volta Ŕ un emigrato, e si "scontra" con altri problemi razziali. ╚ un po' la storia di ogni immigrato che, una volta che trova il suo spazio, trova al nord il suo benessere, diventa lui stesso, in qualche modo, diffidente nei confronti dei diversi. Ed Ŕ proprio questa diffidenza che lo caratterizza quando viene a contatto con la comunitÓ turca in Germania e, a questo punto, avviene il suo riscatto morale e la sua crescita.

   



prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
martedý 22 giugno
Cosa sarÓ
Altri prossimamente » Altri film al cinema » Altri film in dvd » Altri film in tv »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2021 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità