Dizionari del cinema
Collegamenti
Media & Link
Consulta on line la Biblioteca del cinema. Tutti i film dal 1895 a oggi:
mercoledì 23 settembre 2020

Interviste a Stanley Donen

Data nascita: 13 Aprile 1924 (Ariete), Columbia (South Carolina - USA)
Data morte: 21 Febbraio 2019 (94 anni), New York City (New York - USA)
Biografia Filmografia Critica Premi Foto Articoli e news Trailer Dvd CD
   

Quando fare un film era come passeggiare sulla neve fresca.

Cantando "sotto le stelle del Cinema": Stanley Donen

Cantando F red Astaire, Gene Kelly, Frank Sinatra, Audrey Hepburn, Cary Grant, Richard Burton, Doris Day sono alcuni tra i nomi più importanti diretti da Stanley Donen, che ne ha immortalato il talento in pellicole divenute pietre miliari del cinema classico americano.
Nato nel 1924 in South Carolina, Stanley Donen appena sedicenne si trasferisce a New York per fare il ballerino. A diciassettenne anni va ad Hollywood, dove ha inizio la sua avventura insieme a Gene Kelly, con cui co-dirige Un giorno a New York (1949), Cantando sotto la pioggia (1952), È sempre bel tempo (1957). Nel frattempo, da solo, firma la regia di Sette Spose per sette fratelli (1954). Terminato il sodalizio con Gene Kelly, nel 1957 dirige un altro successo, Cenerentola a Parigi, con Audrey Hepburn e Fred Astaire.
Dopo aver realizzato Il gioco del pigiama, Donen, ormai definito "il re dei musical", si concede una pausa dai film musicali, per occuparsi della regia di una commedia interpretata da Cary Grant e Ingrid Bergman, Indiscreto (1958).
Mentre gli Studios negli anni Sessanta cominciano a dare segni di cedimento, per Stanley Donen ha inizio una nuova stagione prolifica, dove realizzerà alcune riuscitissime pellicole, come L'erba del vicino è sempre più verde, Sciarada (1963) e ancora, Due per la strada (1966).
Oscar alla carriera nel 1998, vincitore del Leone d'oro alla carriera al Festival di Venezia nel 2004, Stanley Donen ha raccontato un'America spensierata, sognatrice, lontana dalla pragmatica quotidianità, creando personaggi che a passo di danza, dall'universo della settima arte sono entrati in modo indelebile nell'immaginario collettivo.
In occasione della presenza a Bologna di Stanley Donen, per un omaggio al suo cinema nell'ambito della ventiquattresima edizione del Cinema Ritrovato (26 giugno-3 luglio), promosso da Cineteca di Bologna ed Ente Mostra Internazionale del Cinema Libero, gli abbiamo rivolto alcune domande.

Ci può raccontare le sue prime impressioni su Hollywood, come le è parso al suo arrivo quell'universo?
Ho comprato un biglietto per conto mio per Hollywood, ero in cerca di lavoro e…Beh l'ho trovato! Avevo diciassette anni quando sono arrivato, per me era un mondo incredibile. Amavo il cinema e vedevo film sin da piccolo. Non avevamo ancora la televisione, quindi il cinema e il teatro erano i due principali svaghi.
Per me, Hollywood era Fred Astaire, Hollywood era Citzen Cane, rappresentava la meraviglia di questo medium…Ero nel posto giusto.

   



prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
mercoledì 23 settembre
A Tor Bella Monaca non Piove Mai
martedì 22 settembre
L'hotel degli amori smarriti
giovedì 10 settembre
La mia banda suona il pop
mercoledì 9 settembre
Fantasy Island
martedì 8 settembre
Doppio sospetto
mercoledì 2 settembre
Villetta con ospiti
giovedì 27 agosto
Dopo il matrimonio
mercoledì 26 agosto
Qua la zampa 2 - Un amico è per se...
giovedì 6 agosto
Last Christmas
Georgetown
Queen & Slim
mercoledì 5 agosto
Alice e il sindaco
Altri prossimamente » Altri film al cinema » Altri film in dvd » Altri film in tv »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2020 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità