Dizionari del cinema
Quotidiani (1)
Collegamenti
Media & Link
Consulta on line la Biblioteca del cinema. Tutti i film dal 1895 a oggi:
venerdì 25 settembre 2020

Articoli e news Fatih Akin

47 anni, 25 Agosto 1973 (Vergine), Amburgo (Germania)
1

Un regista con l'animo da casinista rockettaro.

La politica degli autori: Fatih Akin

martedì 7 aprile 2015 - Mauro Gervasini da APPROFONDIMENTI

La politica degli autori: Fatih Akin Poteva essere, Il padre, presentato in concorso alla Mostra di Venezia 2014 e dal 9 aprile in sala, l'apoteosi di tutto il cinema di Fatih Akin. Classe 1973, tedesco di Amburgo ma di origine turca, il regista racconta l'impressionante odissea di un padre armeno di religione cristiana (è un dato importante) vittima del genocidio operato dai Giovani turchi, e per anni costretto a viaggiare attraverso due continenti in cerca delle proprie figlie, scomparse durante gli eccidi. Spaesamento, disorientamento e difficili comunicazioni. Al protagonista Tahar Rahim hanno tagliato la gola, è sopravvissuto ma ci ha rimesso le corde vocali. Non parla, a volte non si fa capire e questa è una condizione nella quale (magari metaforicamente) altri personaggi del cineasta si sono ritrovati, perduti in viaggi altrove, inseguendo amori impossibili (In July, 2000) oppure cercando legami affettivi comunque tragicamente lacerati (Ai confini del paradiso, 2007). The Cut: il taglio, la lacerazione. Questo è il significativo titolo originale di Il padre, epica recherche di un armeno raccontata da un turco, confronto a cuore aperto con il tema della diaspora, così vicino e così lontano anche per il regista, che almeno per eredità etnica e familiare starebbe dalla parte dei "cattivi".

Con Soul Kitchen, ancora un viaggio nell'integrazione.

5x1: Fatih Akin, un paesaggio di Germania

5x1: Fatih Akin, un paesaggio di Germania Trentasei anni, un Orso d'oro e un Leone d'argento già in bacheca. Fatih Akin è uno degli enfant prodige del cinema europeo. Figlio di emigranti turchi stabiliti ad Amburgo, Akin inquadra proprio l'universo composto dall'incontro di culture, razze e mondi così distanti ma così vicini. Soprattutto, Akin lo racconta con la forza delle immagini e una vitalità che è difficile non riconoscergli. Tant'è che, forse, nel ripensare il suo cinema, è essenziale uscire dall'equivoco del cineasta dell'emigrazione e, più semplicemente, come lui stesso ha dichiarato in un'intervista al New York Times, leggerlo come il panorama delle sue storie che raccontano di giovani che faticano a trovare la propria strada: "È come se io fossi un pittore e tutti non facessero altro che parlare del paesaggio dei miei quadri e non di quello che si vede in primo piano". Va detto che il paesaggio non cambia neanche in Soul Kitchen, l'ultima fatica di un infaticabile cineasta che scrive, produce e dirige le proprie opere: stavolta è la Grecia il background ma la città è sempre quella di Akin, Amburgo il cui porto è dominato da un'enorme ancora, simbolo della sua cultura marinara ma che, forse, sarcasticamente evidenzia l'incapacità dei personaggi di Akin di ancorarsi alla patria. Quale sia, non importa.

Le foto della quinta giornata della rassegna.

71. Mostra del Cinema, Saverio Costanzo Show

lunedì 1 settembre 2014 - a cura della redazione da GALLERY

71. Mostra del Cinema, Saverio Costanzo Show La giornata di ieri ha visto sul red carpet i cuori affamati di Saverio Costanzo (Hungry Hearts, interpretato da Alba Rohrwacher e Adam Driver), ma anche i protagonisti di The Cut di Fatih Akin e di Loin des hommes di David Oelhoffen (entrambi in concorso).

Guarda la fotogallery »

Una standing ovation in Sala Grande per il film di Celestini.

Venezia 2010: La Pecora Nera, il red carpet

venerdì 3 settembre 2010 - Marlen Vazzoler da GALLERY

Venezia 2010: La Pecora Nera, il red carpet La giuria del Premio Venezia Opera Prima Luigi De Laurentis capitanata dal regista tedesco Fatih Akin, e composta da Samuel Maoz, Stanley Kwan, Jasmine Trinca e Nina Lath Gupta giovedì ha anticipato sul red carpet il cast del film La Pecora Nera di Ascanio Celestini, composto da Maya Sansa, Giorgio Tirabassi e il piccolo interprete Luigi Fedele.
Il film dell'artista romano ha ottenuto durante la proiezioni in Sala Grande una decina di minuti di standing ovation, un'ottima reazione per il primo film italiano in concorso per il Leone d'Oro.

In occasione dell'uscita al cinema di giovedì 15 marzo, Desirée Giorgetti interpreta la recensione di Giancarlo Zappoli

Oltre la notte, la video recensione

giovedì 8 marzo 2018 - a cura della redazione da VIDEO RECENSIONE

Oltre la notte, la video recensione Germania. La vita di Katja cambia improvvisamente quando il marito Nuri e il figlio Rocco muoiono a causa di un attentato. La donna cerca di reagire all'evento e trova in Danilo Fava, avvocato amico del marito, il professionista che la sostiene nel corso del processo che vede imputati due giovani coniugi facenti parte di un movimento neonazista. I tempi legali non coincidono però con l'urgenza di fare giustizia che ormai domina Katja.
Tra il 2000 e il 2007 in Germania sono stati commessi numerosi assassinii di persone di nazionalità non germanica da parte dell'NSU (Nationalsozialisticher Untergrund) una formazione neonazista che nel 2011 è stata finalmente incriminata con prove. Fino ad allora la tendenza era stata quella di attribuire le uccisioni a problematiche interne alle comunità etniche o alla delinquenza comune.
Fatih Akin si ispira a quelle azioni per realizzare un film che intende indubbiamente provocare una discussione. Dalla recensione di Giancarlo Zappoli In occasione dell'uscita al cinema di Oltre la notte, il 15 marzo, Desirée Giorgetti interpreta la recensione di Giancarlo Zappoli.

1



prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
mercoledì 23 settembre
A Tor Bella Monaca non Piove Mai
martedì 22 settembre
L'hotel degli amori smarriti
giovedì 10 settembre
La mia banda suona il pop
mercoledì 9 settembre
Fantasy Island
martedì 8 settembre
Doppio sospetto
mercoledì 2 settembre
Villetta con ospiti
giovedì 27 agosto
Dopo il matrimonio
mercoledì 26 agosto
Qua la zampa 2 - Un amico è per se...
giovedì 6 agosto
Last Christmas
Georgetown
Queen & Slim
mercoledì 5 agosto
Alice e il sindaco
Altri prossimamente » Altri film al cinema » Altri film in dvd » Altri film in tv »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2020 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità