Dizionari del cinema
Miscellanea (2)
Collegamenti
Media & Link
Consulta on line la Biblioteca del cinema. Tutti i film dal 1895 a oggi:
sabato 15 agosto 2020

Articoli e news Ben Affleck

Nome: Benjamin Geza Affleck
48 anni, 15 Agosto 1972 (Leone), Berkeley (California - USA)

Realismo e intensità in azione.

The Town: intervista esclusiva a Ben Affleck

venerdì 8 ottobre 2010 - a cura della redazione da VIDEO

The Town: intervista esclusiva a Ben Affleck In occasione dell'arrivo nelle sale di The Town, il nuovo thriller diretto dal premio Oscar Ben Affleck, ecco un'intervista esclusiva al regista. Presentato all'ultima Mostra di Venezia, il film è l'adattamento cinematografico del romanzo di Chuck Hogan, Il principe dei ladri, e racconta la storia di Doug, un uomo che a causa di amicizie sbagliate e l'eredità di un padre criminale, intraprende la strada della malavita arrivando a derubare i caveau delle banche più prestigiose della città. In questa intervista inedita, Affleck spiega la scelta del cast e del plot oltre che svelare qualche curiosità sulla sua regia.

   

Ben Affleck porta a Venezia il suo secondo film da regista.

Venezia 2010: è il turno di The Town

Venezia 2010: è il turno di The Town La carriera da regista di Ben Affleck, ora al suo secondo lungometraggio dopo Gone baby gone, sembra inidirizzata sul binario migliore e pienamente in sintonia con la tradizione americana. Film di genere e personali. Non fa quindi eccezione il nuovo The town, poliziesco ambientato in uno dei quartieri più degradati e disperati di Boston.
Al di là delle storie dei personaggi sono il contesto e il paesaggio i veri marchi di Affleck regista: "Giro a Boston perché mi trovo bene e la conosco, del resto mi sembra che per essere davvero plausibile devi essere in linea con l'ambientazione". In linea con l'ambientazione ma non necessariamente con i romanzi di partenza, stavolta infatti il finale l'ha cambiato: "In realtà ho fatto molte modifiche, il romanzo era lunghissimo, e siccome ad un certo punto ho sentito che anche lo spirito era un po' cambiato ho pensato che occorresse mutare anche il finale".
Con lui anche Rebecca Hall, Jeremy Renner e Jon Hamm, tutti presi dalla necessità di prepararsi a ruoli, in un modo o nell'altro, legati a Boston e dunque tutti in dovere di informarsi, capire, girare per la città e trovare il proprio modo di inserirsi in quella cultura.

Esce in 11 copie il thriller tragico di Ben Affleck, che affronta l'incessante dialettica tra adulto e bambino.

Gone Baby Gone: bambini nel tempo

Gone Baby Gone: bambini nel tempo Ben Affleck, dopo l'interpretazione amara e crepuscolare del Superman di Hollywoodland, affronta la regia con un thriller tragico, che cerca il proprio equilibrio tra gli stati d'animo dei personaggi, abilmente diretti e interpretati con generosità da Casey Affleck, Michelle Monaghan, Ed Harris e Morgan Freeman. Gone Baby Gone è un apologo convincente sul degrado della città e della nazione del giovane autore, è un film robusto e coerente che racconta con freddezza e rispetto le drammatiche vicende dei suoi personaggi, evitando di concedere allo spettatore indizi semplificatori per la risoluzione del mistero. Una bambina scompare da Dorchester, un difficile quartiere di Boston, due investigatori e due poliziotti indagano. Ispirato dalle pagine nere del bostoniano Dennis Lehane, Gone Baby Gone approfondisce il discorso sulla solitudine dell'americano (bambino e adulto), analizzando gli intrighi psicologici con un uso sorvegliato e rigoroso della macchina da presa, che segue le spoglie del genere, le cadenze del cinema tradizionale e le sinuosità della detection poliziesca classica, per avvicinarsi alla radice più profonda del problema. L'immersione di Ben Affleck nel genere verifica l'impossibilità di arrivare davvero fino al fondo della verità. Perchè l'indagine troppe volte deve scontrarsi con l'amara realtà per cui nessuno dei personaggi è davvero innocente, nessuno "sopravviverà" ai retaggi della colpa e alla tragedia della menzogna. Un film di identità distrutte e di rivelazioni che non vogliono venire allo scoperto, mirabilmente sospeso sulle contraddizioni e sul marcio del sistema di giustizia americano e di una classe medio-bassa che non riesce a comunicare con la propria coscienza individuale e sociale. In una "casa buia" restano i bambini, quelli rapiti e mai restituiti. Oltre a narrare di loro e dell'incessante dialettica fra l'adulto e il bambino, Affleck vuole "farci sentire". Ci riesce fino a immergere lo spettatore in un malessere fisico crescente davanti al rivelarsi dell'infelicità di Amanda McCready, quattro anni, rapita dalla sua cameretta un sabato sera d'autunno e atrocemente sola dentro un'attesa disattesa.

L'attore di Armageddon e Pearl Harbor torna con Smokin' Aces.

5x1: Ben Affleck, il ritorno dell'eroe

5x1: Ben Affleck, il ritorno dell'eroe Dopo i riconoscimenti di Hollywoodland, Ben Affleck torna all'azione con Smokin' Aces. L'idea del film di Joe Carnahan è di mettere alle costole di Buddy Aces Israel tutti i killer più spietati di Las Vegas. Ad Affleck saranno bastati cinque minuti per accettare il copione, che doveva ricordargli le sue vicende personali, quando tutti i cronisti mondani e scandalistici del mondo davano la caccia a lui e a Jennifer Lopez per divorare un pezzo della loro storia d'amore.
Oggi, legato sentimentalmente alla collega Jennifer Garner, da cui ha avuto una figlia, Affleck sta lentamente raccogliendo i resti della sua carriera che proprio la love story con l'attrice e cantante latino americana stava mandando in pezzi, come lui stesso ha recentemente dichiarato. Tra la fine degli anni Novanta e l'inizio del secolo era una delle star più apprezzate di Hollywood, una vera manna per il box office. La sovraesposizione mediatica lo fece a brandelli e un paio di flop come Amore estremo - Tough Love e Jersey Girl rischiarono di essere i chiodi sulla sua bara da attore. Ma lenta è iniziata la risalita. Ecco in cinque punti, il meglio della storia di Ben Affleck.

Affleck torna a Venezia in veste di regista e sceneggiatore.

Venezia 2010: The Town, il red carpet

giovedì 9 settembre 2010 - Marlen Vazzoler da GALLERY

Venezia 2010: The Town, il red carpet Il tempo ieri sera ha arriso a Ben Affleck e al cast di The Town: Rebecca Hall (Everything Must Go), Jon Hamm (Mad Men) e Jeremy Renner (The Hurt Locker), arrivati la mattina sotto una pioggia battente a Venezia per la presentazione del thriller ambientato a Boston, The Town, l'adattamento cinematografico del romanzo di Chuck Hogan, “Il principe dei ladri”.
Affleck, vincitore della coppa Volpi nel 2006 per il ruolo di George Reeves in Hollywoodland di Allen Coulter torna nelle vesti di sceneggiatore e per la seconda volta di regista, al Lido, con un opera Fuori Concorso: “La prima volta che ho fatto il regista sono rimasto stupefatto dall'essere riuscito a finire un film. La seconda volta ero più tranquillo, forse anche grazie agli straordinari attori di cui mi sono circondato”.

Maria Bello e Craig T. Nelson sono entrati nel cast.

The Company Men: prime immagini dal set

lunedì 27 aprile 2009 - Marlen Vazzoler da GALLERY

The Company Men: prime immagini dal set Sono uscite le prime immagini del film, The Company Men, con Ben Affleck, Kevin Costner e Tommy Lee Jones. Mentre le riprese procedono a Boston, si sono inoltre uniti al cast Maria Bello che interpreterà il VP delle risorse umane che licenzierà Affleck e Craig T. Nelson, nel ruolo del CEO della compagnia per cui lavora il protagonista.
Il film racconta di tre uomini che cercano di sopravvivere dopo un licenziamento di una grande compagnia che si ripercuote su di loro, sulle loro famiglie e sulla comunità, nel periodo di un anno.
Il film è scritto e diretto da John Wells, al suo debutto cinematografico, conosciuto come produttore e scrittore di E.R. e West Wing, mentre alla fotografia Roger Deakins, nominato otto volte agli Oscar.

Il nuovo film del regista Mike Judge.

Extract: il trailer

giovedì 9 aprile 2009 - Marlen Vazzoler da VIDEO

Extract: il trailer È uscito il trailer del nuovo film diretto da Mike Judge (Idiocracy), Extract, che uscirà nei cinema americani il 4 settembre. La storia racconta del proprietario (Jason Bateman) di una fabbrica che produce estratti di fiori, che deve affrontare i problemi al lavoro e una lunga serie di sfortune, e la moglie che lo tradisce con un gigolo. Nel cast Ben Affleck , Mila Kunis che interpreta una dipendente della fabbrica, Kristin Wiig è la moglie di Bateman, Clifton Collins Jr. interpreta un operaio che perde una parte importante del suo corpo e vuole una grossa ricompensa.

   

Il video del red carpet (Ansa Live).

La verità è che non gli piaci abbastanza, premiere a Los Angeles

mercoledì 4 febbraio 2009 - a cura della redazione da VIDEO

La verità è che non gli piaci abbastanza, premiere a Los Angeles Da Los Angeles ecco le immagini del red carpet in cui hanno sfilato i protagonisti della commedia romantica La verità è che non gli piaci abbastanza diretta da Ken Kwapis.
Ben Affleck, Jennifer Aniston, Drew Barrymore e Scarlett Johansson portano sul grande schermo l'adattamento del romanzo di Greg Behrendt e Liz Tuccillo, il racconto di un gruppo di single di Baltimora che, tra equivoci e fraintendimenti, costruiscono una trama di relazioni collegate tra loro.

   

   
   
   


The Batman

Un nuovo film sull'iconico supereroe
Regia di Matt Reeves. Genere Azione, produzione USA, 2021.

Robert Pattinson sarà il protagonista di questo nuovo film dedicato alla figura di Batman.

Tornare a vincere

Ben Affleck, allenatore disperato
Regia di Gavin O'Connor. Genere Drammatico, produzione USA, 2020.

Un vedovo, ex fuoriclasse di basket che ha perso la fondazione di famiglia per problemi di dipendenza, tenta di rimettersi in gioco diventando coach di una disperata squadra di basket del liceo.

Justice League 2

L'attesissimo sequel
Regia di Zack Snyder. Genere Azione, produzione USA, 2021.

Il secondo capitolo del film ispirato alla nota squadra di supereroi dei fumetti DC Comics.

Il suo Ultimo Desiderio

Una donna d'azione
Regia di Dee Rees. Genere Drammatico, produzione USA, 2020.

Una donna decide di cambiare totalmente vita.

The Last Duel

Ritorno al Medioevo
Regia di Ridley Scott. Genere Drammatico, produzione USA, 2020.

La storia di un duello nell'epoca medievale.
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
sabato 15 agosto
Volevo nascondermi
giovedì 13 agosto
Mai raramente a volte sempre
lunedì 10 agosto
Nour
giovedì 6 agosto
High Life
Galveston
Amo la tempesta
giovedì 30 luglio
Il re di Staten Island
Un lungo viaggio nella notte
Una intima convinzione
L
mercoledì 22 luglio
L'amore a domicilio
lunedì 20 luglio
L'agnello
giovedì 16 luglio
Letizia Battaglia - Shooting the M...
lunedì 13 luglio
Famosa
domenica 12 luglio
Entierro
giovedì 9 luglio
Gamberetti per tutti
Altri prossimamente » Altri film al cinema » Altri film in dvd » Altri film in tv »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2020 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità