Dizionari del cinema
Collegamenti
Media & Link
Consulta on line la Biblioteca del cinema. Tutti i film dal 1895 a oggi:
sabato 5 dicembre 2020

Filmografia di Lorena Cacciatore

33 anni, 30 Settembre 1987 (Bilancia), Palermo (Italia)
Biografia Filmografia Critica Premi Articoli e news Trailer Dvd
Mi rifaccio il trullo
Mi rifaccio il trullo - Un film di Vito Cea (2016).
1
Se mi vuoi bene

Se mi vuoi bene

* * - - -
(mymonetro: 2,18)

Una commedia drammatica con Claudio Bisio

Consigliato: No*media giudizi di pubblico, critica e dizionari.
Un film di Fausto Brizzi. Con Claudio Bisio, Sergio Rubini, Dino Abbrescia, Lorena Cacciatore, Luca Carboni. Commedia drammatica, durata 100 min. - Italia 2019. Data uscita al cinema: 17/10/2019.

Diego è un avvocato di successo che soffre di una forte depressione. Dopo un tentativo di suicidio non riuscito scopre che lungo il percorso che compiva quotidianamente per andare allo studio legale c'è un negozio che si chiama Chiacchiere. Qui fa la conoscenza del proprietario, Massimiliano e, chiacchierando con lui, pensa di aver trovato la soluzione ai suoi problemi psicologici: fare del bene alle persone a lui più care. La madre, il padre, sua figlia, suo fratello, l'ex moglie e una coppia di amici diventeranno i suoi 'beneficati'.

Recensione » Critica » Dvd » Locandina »
Chiudi Cast Scrivi Trailer
Mi rifaccio il trullo

Mi rifaccio il trullo

* * 1/2 - -
(mymonetro: 2,88)

Un trullo all'interno di un intrigo internazionale

Consigliato: Sì*media giudizi di pubblico, critica e dizionari.
Un film di Vito Cea. Con Uccio De Santis, Lorena Cacciatore, Pietro Genuardi, Stefano Masciarelli, Umberto Sardella. Commedia, - Italia 2016. Data uscita al cinema: 03/03/2016.

Michele Modugno, un muratore pugliese con l'hobby della musica, vive in un grande trullo con la vecchia madre, la sorella Melania e il cognato Sebastiano, anche lui muratore e suo socio. Per ripianare un debito contratto con la banca, Michele affitta d'estate un piccolo trullo sul mare di sua proprietà. Il giorno prima di ospitare una turista (Giada), riceve però, una brutta sorpresa: qualcuno ha rubato il trullo. La costruzione è stata depredata delle pietre e del cono. Michele cerca un'altra sistemazione per la turista, ma alla fine, è costretto ad ospitarla in casa sua. La convivenza con Giada, una bella manager milanese, porta lo scompiglio nella vita del povero muratore. I due, per caratteri e modi di vivere diversi, all'inizio si scontrano e litigano su tutto. Ma poi, lentamente, scoprono di essere attratti l'uno dell'altro e tra loro inizia una bella, quanto improbabile storia d'amore. Ma proprio il trullo che li ha uniti, ben presto li divide. Michele, infatti, scopre che il trullo rubato sta per essere venduto segretamente a Giorgio, un regista affermato, molto amico di Giada. Michele, pensando che Giada sia complice del regista, rompe con lei e recupera il trullo denunciando Giorgio per ricettazione. Ma in realtà Giada è all'oscuro di tutto. Un'altra persona è responsabile di quel furto. Una persona assolutamente insospettabile...

Recensione » Dvd » Locandina »
Chiudi Cast Scrivi Trailer

Il paradiso delle signore

Un film di Monica Vullo, Luca Brignone, Isabella Leoni, Marco Maccaferri, Riccardo Mosca, Francesco Pavolini. Con Giuseppe Zeno, Giusy Buscemi, Alessandro Tersigni, Lorena Cacciatore, Silvia Mazzieri. Drammatico, - Italia 2015.

Negli anni Cinquanta nasce l'Italia moderna. + il decennio del miracolo economico. C'è lavoro per tutti, torna la fiducia nel futuro, il paese viene spinto in avanti dalla forza della speranza. + una radicale trasformazione per la mentalità e i consumi degli italiani, per i loro modelli di comportamento e i loro valori. Il luogo privilegiato di questo racconto si trova al centro di Milano, è un grande magazzino, conosciuto da tutti come Il Paradiso delle Signore. Lì è possibile trovare vestiti e oggetti di qualità a prezzi giusti, è lì che avviene una rivoluzione del gusto che mette alla portata di tutti la bellezza e il lusso, fino a quel momento appannaggio di pochi. + lì che si avviano con successo le nuove forme per presentare e vendere quei prodotti di largo consumo che sono il frutto del talento e della creatività italiana e che permetteranno di inserire l'Italia all'interno della rete degli scambi internazionali. Il Grande Magazzino è nato grazie all'intuizione e alla capacità d'azzardo di un pioniere, Pietro Mori, uno di quegli uomini che sognano il futuro e lo sanno realizzare. Un uomo dalla vita misteriosa, vissuto per un periodo negli Stati Uniti e tornato in Italia con una visione innovativa del commercio e della comunicazione. Ma sono soprattutto donne quelle che ci lavorano, nel grande pianoterra pieno di vetrine. Le commesse del grande magazzino sono tutte belle, affabili, sempre sorridenti, emanano un fascino nuovo, che colpisce profondamente la città, tanto che lavorare come commessa lì è una sorta di status symbol. Una in particolare si staglia sulle altre: Teresa Iorio, una bellezza del sud, piena di vitalità, di speranze e di fiducia che ha avuto il coraggio di ribellarsi a una vita predestinata e giorno dopo giorno affronta e sfida il presente in un ambiente che all'inizio le appare tanto affascinante quanto ostile.

Recensione » Dvd »
Chiudi Cast Scrivi
L'amore è imperfetto

L'amore è imperfetto

* * - - -
(mymonetro: 2,21)

Film di donne e di complicità

Consigliato: Nì*media giudizi di pubblico, critica e dizionari.
Un film di Francesca Muci. Con Drammatico, durata 92 min. - Italia 2012. Data uscita al cinema: 29/11/2012.

Tratto dall'omonimo romanzo di Francesca Muci, L'amore è imperfetto racconta la storia di Elena, una donna che, per incapacità di mediare, si è arresa a una vita senza sentimenti, irrigidita da una rinuncia che in passato l'ha ferita profondamente. Quando incontra una diciottenne vitale e seducente e un affascinante uomo maturo, Elena verrà coinvolta in un girotondo amoroso e sensuale che le permetterà di liberarsi dai sensi di colpa. Prodotto da Tilde Corsi e Gianni Romoli, in collaborazione con Rai Cinema, il film è il debutto dietro la macchina da presa della scrittrice Francesca Muci. Le riprese, che dureranno sei settimane, avverranno perlopiù a Bari.

Recensione » Critica » Dvd » Locandina »
Chiudi Cast Scrivi Trailer
1
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri prossimamente » Altri film al cinema » Altri film in dvd » Altri film in tv »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2020 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità