Dizionari del cinema
Collegamenti
Media & Link
Consulta on line la Biblioteca del cinema. Tutti i film dal 1895 a oggi:
giovedì 9 luglio 2020

Filmografia di Luis Gnecco

Nome: Luis Enrique Gnecco Dessy
57 anni, 12 Dicembre 1962 (Sagittario), Santiago del Cile (Cile)
Biografia Filmografia Critica Premi Foto Articoli e news Trailer Dvd Frasi celebri
Una donna fantastica
Una donna fantastica - Un film di Sebastián Lelio (2017). In questo film Luis Gnecco interpreta Gabo
1

La Regola d'Oro

Ritorno traumatico

Un film di Alessandro Lunardelli. Con Hadas Yaron, Barbora Bobulova, Edoardo Pesce, Luis Gnecco, Rita Hayek. Drammatico, durata 99 min. - Italia 2020.

Ettore è un giovane soldato dell'esercito italiano vittima di un rapimento in Siria. Dopo la sua liberazione e il suo ritorno in Italia, trova il suo paese frenetico per le sue disavventure. Tutto quello che vuole fare è dimenticare e scomparire, ma tutti lo considerano un eroe nazionale e i capi dell'esercito lo costringono a mostrare il suo personaggio pubblico ai media durante il festival di Taormina, un grande evento popolare che inizierà tra tre giorni. Da quel momento Ettore è responsabile di Simone, un autore televisivo che guiderà Ettore nella città del festival e lo metterà sul palco. Su quel palco Ettore avrà il suo momento di fama, i suoi minuti di popolarità, che potrebbero dare un senso alle sue precedenti tragiche esperienze.

Recensione »
Chiudi Cast Scrivi

Nobody Knows I'm Here

Un talento sprecato

Un film di Gaspar Antillo. Con Jorge Garcia, Luis Gnecco, Gastón Pauls, Roberto Vander, Eduardo Paxeco. Titolo originale Nadie sabe que estoy aquí. Drammatico, - Cile 2020.

Memo vive in una remota fattoria di pecore cilena, tenendo nascosta la sua splendida voce al mondo esterno. Un recluso con un talento speciale che non riesce a smettere di soffermarsi sul passato, ma cosa accadrà quando qualcuno finalmente potrà ascoltarlo?

Recensione »
Chiudi Cast Scrivi
L'uomo del labirinto

L'uomo del labirinto

* * - - -
(mymonetro: 2,02)

Tratto dal libro di successo di Donato Carrisi

Consigliato: No*media giudizi di pubblico, critica e dizionari.
Un film di Donato Carrisi. Con Toni Servillo, Dustin Hoffman, Valentina Bellè, Vinicio Marchioni, Caterina Shulha. Thriller, durata 130 min. - Italia 2019. Data uscita al cinema: 30/10/2019.

Sono passati 15 anni da quando uno sconosciuto ha rapito Samantha Andretti mentre tornava a casa da scuola. Allora Samantha aveva solo 13 anni: ora invece è una giovane donna che, sfuggita al suo carceriere, si ritrova nell'ospedale Santa Caterina con una gamba ingessata e una flebo infilata nel braccio. Accanto a lei il dottor Green è lì per aiutarla a ricordare, dato che una droga psicotica iniettatale dal rapitore le circola ancora nel sangue, alterandole la memoria. "Questo è un gioco?", ripete Samantha. E in effetti quella che ha inizio è una caccia al tesoro, in cui a cercare il colpevole non è solo il dottor Green ma anche Bruno Genko, un investigatore privato in procinto di morire tormentato dal senso di colpa per non aver saputo salvare Samantha all'epoca del suo rapimento. Riusciranno a trovare il cattivo, di cui si sa solo che va in giro travestito da coniglio?

Recensione » Critica » Dvd »
Chiudi Cast Scrivi Trailer
L'angelo del crimine

L'angelo del crimine

* * 1/2 - -
(mymonetro: 2,89)

La storia del più famoso serial killer argentino: Carlos Puch, l'Angelo della morte, bello, biondo, pulito. Folle.

Consigliato: Sì*media giudizi di pubblico, critica e dizionari.
Un film di Luis Ortega. Con Lorenzo Ferro, Chino Darín, Mercedes Morán, Daniel Fanego, Luis Gnecco. Titolo originale El angel. Biografico, durata 119 min. - Argentina, Spagna 2018. Data uscita al cinema: 30/05/2019.

Buenos Aires, 1971. Giovane, spavaldo, coi riccioli biondi e la faccia d'angelo, Carlos entra nelle case della gente ricca e ruba tutto ciò che gli piace. L'incontro a scuola con Ramón, coetaneo dal quale è attratto, segna il suo ingresso in una banda di criminali, con la quale compie altri furti e soprattutto il suo primo omicidio, di fronte al quale rimane assolutamente impassibile. Fino alla morte dell'amato Ramón e oltre, Carlos proseguirà indisturbato le sue attività criminali, uccidendo ancora e talvolta facendo ritorno dai genitori come un figlio qualsiasi. Verrà arrestato dopo un colpo andato a male e l'assassinio di un complice.

Recensione » Critica » Dvd » Locandina »
Chiudi Cast Scrivi Trailer
Una donna fantastica

Una donna fantastica

* * * - -
(mymonetro: 3,36)

Il diritto di essere se stessi

Consigliato: Sì*media giudizi di pubblico, critica e dizionari.
Un film di Sebastián Lelio. Con Daniela Vega, Francisco Reyes, Luis Gnecco, Aline Küppenheim, Amparo Noguera. Titolo originale Una mujer fantástica. Drammatico, durata 104 min. - Cile, Germania 2017. Data uscita al cinema: 19/10/2017.

Santiago del Cile. Orlando, un ultracinquantenne imprenditore tessile, ha una soddisfacente relazione con Marina e intende festeggiarne il compleanno con un viaggio alle cascate di Iguazu. La sera della ricorrenza ha un malore in seguito al quale cade dalle scale di casa. Marina lo porta all'ospedale e avvisa il fratello che sopraggiunge. Orlando è deceduto e Marina viene invitata dalla ex moglie a tenersi lontana dalle esequie e dalla sua famiglia. Non perché sia l'amante ma perché è una transgender.

Recensione » Critica » Dvd » Locandina »
Chiudi Cast Scrivi Trailer
Neruda

Neruda

* * * 1/2 -
(mymonetro: 3,69)

Un ritratto del poeta premio Nobel Pablo Neruda

Consigliato: Assolutamente Sì*media giudizi di pubblico, critica e dizionari.
Un film di Pablo Larraín. Con Luis Gnecco, Gael García Bernal, Mercedes Morán, Diego Muñoz, Pablo Derqui. Titolo originale Neruda. Biografico, durata 107 min. - Argentina, Cile, Spagna, Francia 2016. Data uscita al cinema: 13/10/2016.

Cile, 1948. Il governo di Gabriel Gonzalez Videla, eletto grazie ai voti della sinistra, sceglie di abbracciare la politica statunitense e di condannare il comunismo alla clandestinità. Pablo Neruda, poeta, senatore e massima personalità artistica del Paese, avversa decisamente questa decisione, fino a diventare il ricercato numero 1. In accordo con il partito comunista, Neruda sceglie l'esilio anziché il carcere, ma per riuscire a fuggire deve fare i conti con Oscar Peluchonneau, l'ispettore di polizia che Videla sguinzaglia contro di lui.

Recensione » Critica » Dvd » Locandina »
Chiudi Cast Scrivi Trailer
Much Ado About Nothing

Much Ado About Nothing

Un dramma in cui non sono i soldi a fare la differenza ma il potere mediatico dei personaggi

Un film di Alejandro Fernández Almendras. Con Agustín Silva (II), Li Fridman, Paulina García, Luis Gnecco, Alejandro Goic. Titolo originale Aquí no ha pasado nada. Drammatico, durata 94 min. - Cile 2016.

ll film, basato sul caso giudiziario di Martin Larraín, segue la storia di Vicente Maldonado ( Agustin Silva ), un giovane che, in una notte fuori controllo a bordo della sua Jeep,uccide un uomo su una strada nella zona di Cachagua a Zapallar. Nonostante la colpa non sia sua perchè alla guida si trovava Manuel Larrea (il Martin Larrain a cui la storia s'ispira), figlio di un importante senatore, Vicente, che non ricordava nulla dell'incidente in quanto ubriaco, diventa rapidamente il capro espiatorio su cui punta la difesa del rampollo Manuel. Un dramma in cui non sono i soldi a fare la differenza ma il potere mediatico dei personaggi.

Recensione »
Chiudi Cast Scrivi
La prima luce

La prima luce

* * * - -
(mymonetro: 3,00)

Una storia molto personale dalla narrazione pulita e sobria

Consigliato: Sì*media giudizi di pubblico, critica e dizionari.
Un film di Vincenzo Marra. Con Drammatico, durata 108 min. - Italia 2015. Data uscita al cinema: 24/09/2015.

Marco è un avvocato barese compagno della sudamericana Martina e padre di un bambino di sette anni, Mateo. Il rapporto di Marco con il figlio è improntato al gioco e alla tenerezza, quello con la compagna invece è fatto di silenzi, rancori e incomprensioni, ma l'uomo a malapena se ne accorge, fagocitato dalla sua professione e dalle incombenze quotidiane. Martina invece è alla frutta e la sofferenza le si legge in faccia: il suo unico desiderio è tornare nel suo Paese natale, portando con sé il piccolo Mateo. Quando Martina annuncia le sue intenzioni a Marco lui commette l'errore fatale (tanto comune nelle unioni infelici) di non prenderla sul serio, quando invece la disperazione (e la mancanza di un vero ascolto) rendono la donna assolutamente determinata a portare a termine il suo programma. Così Mateo si ritrova a 15mila chilometri dal padre, e Marco rimane a Bari da solo.

Recensione » Critica » Dvd » Locandina »
Chiudi Cast Scrivi Trailer
The Stranger

The Stranger

Un film di Guillermo Amoedo. Con Lorenza Izzo, Ariel Levy, Aaron Burns, Luis Gnecco, Cristobal Tapia Montt. Horror, durata 93 min. - Cile 2014.

Un film horror su cosa siamo disposti a fare per tutelare e garantire la sopravvivenza della nostra famiglia.

Recensione » Locandina »
Chiudi Cast Scrivi Trailer
Young & Wild

Young & Wild

* * * - -
(mymonetro: 3,00)

Le pulsioni sessuali di un'adolescente cresciuta in una famiglia evangelica

Consigliato: Sì*media giudizi di pubblico, critica e dizionari.
Un film di Marialy Rivas. Con Alicia Rodríguez, Luis Gnecco, Alejandro Goic, Camila Hirane, Ingrid Isensee. Titolo originale Joven y alocada. Drammatico, durata 92 min. - Cile 2012.

Daniela è una graziosa adolescente cresciuta in una rigorosa famiglia evangelica. Conciliare però le sue pulsioni sessuali con gli ordini della sua religione è sempre più difficile.

Recensione »
Chiudi Cast Scrivi Trailer
No - I giorni dell'arcobaleno

No - I giorni dell'arcobaleno

* * * - -
(mymonetro: 3,42)

La ricostruzione di come si arrivò alla caduta del regime di Pinochet in Cile

Consigliato: Sì*media giudizi di pubblico, critica e dizionari.
Un film di Pablo Larraín. Con Gael García Bernal, Alfredo Castro, Antonia Zegers, Luis Gnecco, Marcial Tagle. Titolo originale No. Drammatico, durata 110 min. - Cile 2012. Data uscita al cinema: 09/05/2013.

1988. Il dittatore cileno Augusto Pinochet è costretto a cedere alle pressioni internazionali e a sottoporre a referendum popolare il proprio incarico di Presidente (ottenuto grazie al colpo di stato contro il governo democraticamente eletto e guidato da Salvador Allende). I cileni debbono decidere se affidargli o meno altri 8 anni di potere. Per la prima volta da anni anche i partiti di opposizione hanno accesso quotidiano al mezzo televisivo in uno spazio della durata di 15 minuti. Pur nella convinzione di avere scarse probabilità di successo il fronte del NO si mobilita e affida la campagna a un giovane pubblicitario anticonformista: René Saavedra.

Recensione » Critica » Dvd » Locandina »
Chiudi Cast Scrivi Trailer
1
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri prossimamente » Altri film al cinema » Altri film in dvd » Altri film in tv »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2020 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità