Dizionari del cinema
Collegamenti
Media & Link
Consulta on line la Biblioteca del cinema. Tutti i film dal 1895 a oggi:
mercoledì 12 agosto 2020

Filmografia di Serra Yilmaz

65 anni, 13 Settembre 1954 (Vergine), Istanbul (Turchia)
Biografia Filmografia Critica Premi Articoli e news Trailer Dvd CD Frasi celebri
La Dea Fortuna
La Dea Fortuna - Un film di Ferzan Ozpetek (2019). In questo film Serra Yilmaz interpreta Esra
1
La Dea Fortuna

La Dea Fortuna

* * * - -
(mymonetro: 3,26)

Una nuova vita di coppia

Consigliato: Sì*media giudizi di pubblico, critica e dizionari.
Un film di Ferzan Ozpetek. Con Stefano Accorsi, Edoardo Leo, Jasmine Trinca, Sara Ciocca, Edoardo Brandi, Barbara Alberti, Serra Yilmaz. Commedia, durata 118 min. - Italia 2019. Data uscita al cinema: 19/12/2019.

Alberto e Arturo sono una coppia consolidata, ma il loro rapporto sta mostrando la corda: Alberto, idraulico dal fascino animalesco che attira uomini, donne e bambini, porta a casa il pane e cede volentieri ai piaceri della carne; Arturo, traduttore passivo aggressivo, non è diventato né uno scrittore famoso né un cattedratico, e patisce l'assenza di un rapporto fisico, e ancor di più di uno scambio verbale, con il suo partner sfuggente. Nella routine cristallizzata dei due irrompono Annamaria, ex compagna di Alberto, e i suoi due figli nati da padri diversi, e tutti gli equilibri saltano. Annamaria deve fare alcuni esami diagnostici e affida i figli alla coppia di amici, che dovranno fare i conti con una responsabilità genitoriale forse mai nemmeno immaginata, nonché con la capacità dei bambini di metterti di fronte a quello che sei veramente.

Recensione » Critica » Dvd » Locandina »
Chiudi Cast Scrivi Trailer Cerca un cinema
La prima pietra

La prima pietra

* * 1/2 - -
(mymonetro: 2,96)

Il ritratto perfetto di un'inarrestabile caduta libera nel disagio sociale

Consigliato: Sì*media giudizi di pubblico, critica e dizionari.
Un film di Rolando Ravello. Con Corrado Guzzanti, Lucia Mascino, Kasia Smutniak, Serra Yilmaz, Valerio Aprea. Commedia, durata 77 min. - Italia 2018. Data uscita al cinema: 06/12/2018.

È un normalissimo giorno di scuola, poco prima delle vacanze di Natale, e tutti sono in fermento per la recita imminente. Un bambino, intento a giocare con gli altri nel cortile della scuola, lancia una pietra rompendo una finestra e ferendo lievemente il bidello. Si tratta di un bimbo musulmano e l'accaduto darà vita ad un dibattito, ricco di colpi di scena, che vedrà protagonisti il preside, la maestra, il bidello e sua moglie e naturalmente la mamma del bambino insieme a sua suocera.

Recensione » Critica » Dvd » Locandina »
Chiudi Cast Scrivi Trailer
Rosso Istanbul

Rosso Istanbul

* * - - -
(mymonetro: 2,39)

Ferzan Ozpetek torna nella nativa Turchia per mettere in scena il romanzo che ha dedicato alla madre

Consigliato: Nì*media giudizi di pubblico, critica e dizionari.
Un film di Ferzan Ozpetek. Con Halit Ergenç, Tuba Büyüküstün, Nejat Isler, Mehmet Günsür, Cigdem Onat. Titolo originale Istanbul Kirmizisi. Commedia, durata 115 min. - Italia, Turchia 2017. Data uscita al cinema: 02/03/2017.

Orhan Sahin, uno scrittore che deve la sua fama a una raccolta di favole anatoliche (e che porta il nome del premio Nobel turco Pamuk), torna ad Istanbul dopo vent'anni di esilio autoimposto a Londra. Il suo compito è fare da editor a un celeberrimo regista, Deniz Soysal, che ha scritto un libro in cui sono contenuti ricordi d'infanzia e giovinezza, nonché amori, amici e parenti: questi ultimi ancora vivi e presenti nella Istanbul contemporanea, e pronti a presentarsi al cospetto di Orhan. Soysal invece, dopo un breve contatto iniziale, scompare, come per lasciare il suo posto all'editor venuto dall'Inghilterra. Sahin raccoglierà suo malgrado il testimone del regista entrando nella sua vita e nel suo mondo degli affetti, con un coinvolgimento personale che sorprenderà lui per primo.

Recensione » Critica » Dvd » Locandina »
Chiudi Cast Scrivi Trailer
Tommaso

Tommaso

* 1/2 - - -
(mymonetro: 1,90)

Il secondo film di Rossi Stuart da regista

Consigliato: No*media giudizi di pubblico, critica e dizionari.
Un film di Kim Rossi Stuart. Con Jasmine Trinca, Camilla Diana, Cristiana Capotondi, Kim Rossi Stuart, Dagmar Lassander. Drammatico, durata 97 min. - Italia 2016. Data uscita al cinema: 08/09/2016.

Dopo una lunga relazione, Tommaso riesce a farsi lasciare da Chiara, la sua compagna. Ora ad attenderlo pensa ci sia una sconfinata libertà e innumerevoli avventure. E' un attore giovane, bello, gentile e romantico ma oscilla perennemente tra slanci e resistenze e presto si rende conto di essere libero solo di ripetere sempre lo stesso copione: insomma è una "bomba innescata" sulla strada delle donne che incontra. Le sue relazioni finiscono dolorosamente sempre nello stesso modo, tra inconfessabili pensieri e paure paralizzanti. Questa sua coazione a ripetere un giorno finalmente s'interrompe e intorno a sé si genera un vuoto assoluto. Tommaso ora è solo e non ha più scampo: deve affrontare quel momento del suo passato in cui tutto si è fermato.

Recensione » Dvd » Locandina »
Chiudi Cast Scrivi Trailer
Coup de chaud

Coup de chaud

* * * - -
(mymonetro: 3,00)

Una parabola nera ambientata in pieno sole

Consigliato: Sì*media giudizi di pubblico, critica e dizionari.
Un film di Raphae¨l Jacoulot. Con Jean-Pierre Darroussin, Grégory Gadebois, Karim Leklou, Carole Franck, Isabelle Sadoyan. Poliziesco, durata 102 min. - Francia 2015.

È un'estate eccezionalmente calda nella campagna francese. La siccità lentamente esaspera gli agricoltori e non solo. Ognuno hai suoi problemi: come il vetraio che si è appena trasferito in paese e ancora non ha clienti, o il sindaco che viene interpellato per ogni piccola esigenza. È un problema anche la musica troppo alta che esce dalla macchina di Josef Bousou, così come la sua invadenza. La comunità lo tollera, sa che ha dei problemi mentali, ma ben presto comincia ad incolparlo di ogni male, fino al giorno in cui la famiglia lo trova senza vita nel cortile di casa.

Recensione » Locandina »
Chiudi Cast Scrivi
Dust Cloth

Dust Cloth

La complicità di due donne in grado di continuare a sognare nonostante le avversità della vita.

Un film di Ahu Öztürk. Con Toz bezi. Drammatico, durata 99 min. - Turchia, Germania 2015.

Nesrin e Hatun sono due donne delle pulizie di Istanbul. Sono amiche, vicine e curde. Nesrin ha cacciato il marito. Voleva essere inteso solo come un avvertimento, ma lui non è tornato, e Nesrin e la sua giovane figlia Asmin si sono ritrovate in una situazione sempre più difficile. Per godere di benefici sociali adeguati, Nesrin avrebbe bisogno di trovare un lavoro vero. Hatun, d'altra parte, sogna di girare il mondo e di potersi un giorno permettere una casa nel quartiere glamour di Moda, dove pulisce gli appartamenti dei suoi clienti della classe media. Il suo desiderio è così forte che lei, nonostante sia musulmana, prega Dio anche in una chiesa cristiana. Toz bezi è un sensibile ritratto che approfondisce e va a fondo di un'amicizia tra due donne e, al di là della storia personale della loro relazione e dei conflitti, Ahu Öztürk dipinge anche i tratti di un'intera società, in cui origini sociali ed etniche possono essere ostacoli insormontabili.

Recensione » Locandina »
Chiudi Cast Scrivi Trailer
Scontro di civiltà per un ascensore in Piazza Vittorio

Scontro di civiltà per un ascensore in Piazza Vittorio

* 1/2 - - -
(mymonetro: 1,88)

Storie di ordinaria follia in un condominio multietnico di Piazza Vittorio

Consigliato: No*media giudizi di pubblico, critica e dizionari.
Un film di Isotta Toso. Con Kasia Smutniak, Daniele Liotti, Serra Yilmaz, Ahmed Hafiene, Marco Rossetti. Drammatico, durata 96 min. - Italia 2010. Data uscita al cinema: 14/05/2010.

In un condominio di Piazza Vittorio convive suo malgrado una comunità multietnica. L'ingresso alla palazzina è vigilato da Benedetta, portinaia intollerante e indiscreta sempre impegnata nella maldicenza e nella pulizia dell'ascensore. Asseconda la sua animosità la signora Fabiani, che adora il suo cane e disprezza Maria Cristina, domestica ecuadorena con figlia a carico e amante bengalese. Si prende comunque cura di lei e della sua bambina il professor Marini, docente universitario a cui Dandini, gestore di un bar e di appartamenti, ricorda fastidiosamente la sua milanesità. All'ultimo piano vivono invece i fratelli Manfredini: Marco, avvocato che ha smesso la toga in seguito al drammatico suicidio in carcere del padre, e Lorenzo "gladiatore" gagliardo che vive di espedienti e che morirà misteriosamente in ascensore.

Recensione » Critica » Locandina »
Chiudi Cast Scrivi Trailer
Un giorno perfetto

Un giorno perfetto

* * 1/2 - -
(mymonetro: 2,62)

Ozpetek rilegge 'letterariamente' il romanzo di Melania Mazzucco, congegnando bene l'intreccio dei personaggi

Consigliato: Nì*media giudizi di pubblico, critica e dizionari.
Un film di Ferzan Ozpetek. Con Isabella Ferrari, Valerio Mastandrea, Stefania Sandrelli, Monica Guerritore, Nicole Grimaudo. Drammatico, durata 95 min. - Italia 2008. Data uscita al cinema: 05/09/2008.

Emma e Antonio, sposati e con due figli (Valentina e Kevin) sono separati da circa un anno. Antonio, che fa l'autista dell'onorevole Fioravanti, non ha per nulla riassorbito il trauma del distacco. Un giorno la polizia viene chiamata dalla sua vicina di casa che ha udito dei colpi di arma da fuoco. Passiamo così a conoscere le vicende della giornata precedente, non solo in relazione a questo nucleo familiare ma legate anche a moglie e figli dell'onorevole nonché ad altri personaggi. La tragedia umana è in agguato.

Recensione » Critica » Dvd » Soundtrack » Locandina »
Chiudi Cast Scrivi Trailer
E poi c'è Filippo

E poi c'è Filippo

Un film di Maurizio Ponzi. Con Giorgio Pasotti, Neri Marcorè, Riccardo Garrone, Chiara Conti, Serra Yilmaz. Commedia, - Italia 2006.

"E poi c'è Filippo" è una commedia sentimentale dai risvolti comici dove l'elemento centrale è il rapporto complicato, tenero e divertente tra due fratelli: Filippo, autistico, affetto dalla sindrome di Asperger, sensibile ed imprevedibile, interpretato da Neri Marcorè, e Stefano, trentenne scapestrato, avvocato penalista, interpretato da Giorgio Pasotti. Accanto al sentimento e al tema della diversità legata all'handicap, affrontato con grazia e leggerezza, la serie incrocia anche il genere del giallo attraverso i casi legali affrontati dai protagonisti; la determinatezza, l'irruenza e l'audacia di Stefano vengono stemperate e coadiuvate da alcune peculiarità della patologia di Filippo.

Recensione »
Chiudi Cast Scrivi
Il segreto di Rahil

Il segreto di Rahil

Nel suo nome il suo destino

Un film di Cinzia Bomoll. Con Ons Ben Raies, Lorenza Indovina, Jamil Hammoudi, Giorgio Faletti, Elisabetta Rocchetti. Drammatico, - Italia 2006.

Rahil cammina in bilico sui binari del treno verso la direzione che la porterà a divenire donna. Barcolla sui suoi dodici anni, l'età in cui dovrà abbandonare per sempre l'infanzia. Lungo il suo percorso incontra personaggi e figure femminili con cui rapportarsi e confrontarsi per ciò che lei stessa è e sarà. Nel suo nome iracheno, che in arabo significa "nomade" c'è forse da sempre delineato il suo destino e nel suo passato un segreto, più duro dell'acciaio delle rotaie su cui fugge.

Recensione »
Chiudi Cast Scrivi Trailer
Saturno contro

Saturno contro

* * 1/2 - -
(mymonetro: 2,89)

Ritratto borghese di un gruppo di fate (cresciute) in un interno romano

Consigliato: Sì*media giudizi di pubblico, critica e dizionari.
Un film di Ferzan Ozpetek. Con Stefano Accorsi, Margherita Buy, Pierfrancesco Favino, Luca Argentero, Ambra Angiolini. Drammatico, - Italia 2006. Data uscita al cinema: 23/02/2007.

Una generazione di quarantenni che ha vissuto la sua giovinezza negli anni ottanta e novanta, si trova a fare i conti alla soglia della maturità con la necessità di riscoprire il senso del "gruppo". Il tutto avviene in un contesto in cui la crisi economica, lo spettro delle nuove malattie e il terrorismo internazionale hanno reso il senso della vita più precario e più fragile. La morte non è più soltanto un fantasma lontano e il bisogno di protezione e di immortalità non si cerca più soltanto nella realizzazione personale e nella sicurezza economica ma anche nella protezione degli altri.

Recensione » Critica » Dvd » Soundtrack » Locandina »
Chiudi Cast Scrivi Trailer
Lista di provocazione, San Gennaro votaci tu!

Lista di provocazione, San Gennaro votaci tu!

* * 1/2 - -
(mymonetro: 2,63)
Consigliato: Nì*media giudizi di pubblico, critica e dizionari.
Recensione » Dvd » Colonna sonora »
Chiudi Cast Scrivi
Vaniglia e cioccolato

Vaniglia e cioccolato

* 1/2 - - -
(mymonetro: 1,50)

La Cucinotta stanca di tradimenti (ma non d'amore)

Consigliato: Assolutamente No*media giudizi di pubblico, critica e dizionari.
Recensione » Critica » Dvd »
Chiudi Cast Scrivi
La finestra di fronte

La finestra di fronte

* * * 1/2 -
(mymonetro: 3,58)

Ozpetek non cambia il suo modo di fare cinema e si aggiudica 5 David di Donatello

Consigliato: Sì*media giudizi di pubblico, critica e dizionari.
Un film di Ferzan Ozpetek. Con Giovanna Mezzogiorno, Massimo Girotti, Raoul Bova, Filippo Nigro, Massimo Poggio. Drammatico, durata 100 min. - Italia 2003.

Giovanna e Filippo, giovane coppia romana in crisi, incontrano un vecchio solo e smemorato. I primi tentativi di capire chi sia risultano vani, finchè in aiuto di Giovanna viene Lorenzo, un giovane bancario che abita proprio di fronte a loro, che la donna spia di nascosto da mesi. Tra i due nasce una relazione, necessariamente breve dato che Lorenzo, promosso direttore, è in procinto di trasferirsi. Il vecchio ritrova la memoria, e torna a casa, ma Giovanna non riesce a dimenticare le sue poche parole di ammonimento: le saranno di aiuto, quando dovrà prendere una decisione importante. Ozpetek non cambia le traiettorie del suo modo di fare cinema, dopo il successo insperato del precedente "Le fate ignoranti", e decide di stare a metà strada fra un sentimentalismo a volte troppo dolciastro ed una commedia della memoria dove i ricordi, ancorchè tragici, possano essere viatico per future scelte.

Recensione » Critica » Dvd » Colonna sonora » Locandina »
Chiudi Cast Scrivi Trailer

Le fate ignoranti

* * * - -
(mymonetro: 3,46)

Ferzan Ozpetek torna ai temi prediletti e disegna caduta e ascesa di una donna borghese

Consigliato: Sì*media giudizi di pubblico, critica e dizionari.
Un film di Ferzan Ozpetek. Con Margherita Buy, Stefano Accorsi, Andrea Renzi, Gabriel Garko, Filippo Nigro. Drammatico, durata 105 min. - Italia, Francia 2001.

Antonia e Massimo sono sposati da quindici anni. Il loro è un matrimonio felice fino a quando Massimo muore in un incidente stradale. Antonia si chiude nel proprio dolore, accudita dalla madre e dalla cameriera filippina. Un giorno però, grazie a una dedica sul retro di un quadro, scopre che il marito aveva un'amante da sette anni. Questo la obbliga a uscire di casa e a iniziare una serie di ricerche. Raggiunge così lo stabile e l'interno da cui era stato inviato il regalo. L'appartamento è intestato al nominativo Mariani e per lei è ovvio cercare la signorina Mariani. Dopo diversi tentativi di depistaggio da parte della colorita comunità di gay e travestiti che affolla l'appartamento scoprirà la verità: l'amante di suo marito era un uomo, Michele.

Recensione » Critica » Dvd » Soundtrack » Locandina »
Chiudi Cast Scrivi Trailer
Harem Suare

Harem Suare

* * 1/2 - -
(mymonetro: 2,79)

Un affresco complesso e inusuale, imperniato sul crollo dell'Impero Ottomano

Consigliato: Sì*media giudizi di pubblico, critica e dizionari.
Un film di Ferzan Ozpetek. Con Valeria Golino, Marie Gillain, Alex Descas, Lucia Bosè, Malick Bowens. Titolo originale Harem suaré. Storico, durata 106 min. - Italia, Francia, Turchia 1999.

Siamo all'inizio del ventesimo secolo a Instabul. Mentre la rivoluzione imperversa il sultano a teatro assiste alla Traviata, e impone un lieto fine. Safiye, italiana, è la ragazza che riscrive i libretti d'opera. Nadir, un eunuco, decide che Safiye debba essere scelta per far parte dell'harem del sultano. L'uomo però si innamora di lei, dunque tutto viene stravolto. Il regista di Hamam - Il bagno turco,nato a Instabul ma studente a Roma, confeziona un film di sapore troppo televisivo.

Recensione » Download » Dvd » Soundtrack » Locandina »
Chiudi Cast Scrivi

Hotel Madrepatria

* * * - -
(mymonetro: 3,00)
Consigliato: Sì*media giudizi di pubblico, critica e dizionari.
Un film di Omer Kavur. Con Macit Koper, Serra Yilmaz, Orhan Cagman, Sahika Tekand, Osman Alyanak. Titolo originale Anayurt Oteli. Drammatico, durata 94 min. - Turchia 1987. - VM 14

Recensione » Critica »
Chiudi Cast Scrivi
1
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri prossimamente » Altri film al cinema » Altri film in dvd » Altri film in tv »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2020 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità