Advertisement
Seance - Piccoli omicidi tra amiche, un horror derivativo ma ricco di atmosfera

Simon Barrett prova a fondere gli elementi tipici del cinema “di fantasmi” e quelli dello slasher. Il connubio è interessante, ma non riesce sempre benissimo perché la trama fatica a mantenere una credibilità complessiva per entrambe le suggestioni. Da giovedì 17 febbraio al cinema.
di Rudy Salvagnini

martedì 15 febbraio 2022 - Recensioni

Simon Barrett si è fatto le ossa come sceneggiatore specializzato nell'horror scrivendo diversi film, tra i quali si possono ricordare almeno Frankenfish e You're Next. Questo è il suo esordio alla regia in un lungometraggio, dopo essersi segnalato per la regia dell'episodio di raccordo del film collettivo V/H/S/2.

Qui il tentativo è quello di giocare sul connubio tra gli elementi tipici del cinema “di fantasmi” e quelli dello slasher, con le presenze spettrali misteriose e con il killer mascherato che colpisce a ripetizione e indisturbato, spesso con armi da taglio. Il connubio è interessante, ma non riesce sempre benissimo perché la trama, esile e con pochi colpi di scena, fatica a mantenere una credibilità complessiva per entrambe le suggestioni, sino a uno spiegone insistito nel quale la credibilità annaspa ancora di più, di forzatura in forzatura.

VAI ALLA RECENSIONE COMPLETA


news correlate
in Primo Piano

{{PaginaCaricata()}}

Home | Cinema | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2022 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati