Advertisement
Rose, un cinema popolare che prova ad avvicinarsi ad alcuni tabù 

Gli attimi di empatia sono i momenti migliori di un'opera che punta a un creare un forte legame con il pubblico. Presentato a Locarno.
di Emanuele Sacchi

giovedì 5 agosto 2021 - Festival

Improvvisamente Rose, ebrea francese di origini tunisine, rimane vedova di Philippe. Al suo capezzale accorrono i tre figli: Pierre, medico impeccabile e ortodosso sul piano religioso; Sophie, coreografa ancora innamorata dell'ex marito; Léon, eterno ragazzo che non è riuscito a costruirsi un'esistenza stabile. Rose ha 78 anni e pensa che non ci sia più niente di fronte a lei, finché, di fronte ai problemi dei figli e all'insensatezza dell'esistenza, non decide di prendersi cura del proprio corpo e di tornare a sentirsi donna. Una transizione che passa dal ritrovare il desiderio, ma che desta perplessità presso i figli.

L'esibizione di corpi in età avanzata e la rappresentazione dell'amore nella terza età sono rimasti tra gli ultimi tabù in termini di immagini su piccolo e grande schermo.

Saada mescola temi leggeri da soap opera a riflessioni più profonde sul mistero dell’esistenza, incollando la macchina da presa ai volti degli attori e accompagnando il tutto con adeguati tappeti sonori.

Cinema delle emozioni, un cinema popolare che non si vergogna di esserlo e che sceglie di comunicare in maniera semplice e paritaria con il proprio pubblico, coinvolgendolo nelle schermaglie di famiglia e nel punto di vista di una donna che si libera di fardelli invisibili per godere degli ultimi attimi di vita terrena.

VAI ALLA RECENSIONE COMPLETA


news correlate
in Primo Piano

{{PaginaCaricata()}}

Home | Cinema | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2021 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati