La tristezza ha il sonno leggero

Un film di Marco Mario De Notaris. Con Ciro Priello, Marco Mario De Notaris, Stefania Sandrelli, Serena Rossi Commedia, durata 95 min. - Italia 2021. MYMONETRO La tristezza ha il sonno leggero * * - - - valutazione media: 2,25 su 4 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
   
   
   

PADRI IN FUGA, MADRI PIACENTI, FIGLI PERDENTI Valutazione 3 stelle su cinque

di MAURIDAL


Feedback: 12686 | altri commenti e recensioni di MAURIDAL
mercoledý 3 marzo 2021

  

 

Di pellicola  in  macchina  da ripresa ne è passata , da LA FAMIGLIA di Scola , al film LA TRISTEZZA HA IL SONNO LEGGERO,   e anche le famiglie sono cambiate un pò dovunque , e questo film di Marco De Notaris  regista  e attore  ,non è una commedia italiana e neanche una malinconia partenopea, vista l’ambientazione e gli attori che interpretano personaggi di impronta napoletana . Direi che assomiglia a una dispensa psicologica che tratta dei padri in fuga di madri piacenti ma decise a imporsi , e dei figli che provenienti da più unioni materne o paterne, cercano di crearsi o di inseguire degli affetti in famiglie allargate o singole e dunque non cedendo alla disperazione volendo affermare la propria presenza. Intanto la storia di Erri Gargiulo è ambientata nel ’89-90  anni di cambiamenti geo politici, la fine dei blocchi ,la caduta dei muri,  ma anche una crisi di generazioni  ex giovanili   tra i trenta e i quaranta anni  ma ancora non autonomi e spesso disoccupati intellettuali. Tuttavia Erri è sposato  lavora come fumettista precario, ma il regista che è  anche interprete  di Erri non sceglie  di raccontare l’aspetto sociale di un epoca ma quello introspettivo, dunque dei rapporti affettivi tra persone siano essi affini o come si direbbe oggi , congiunti. Spuntano nella storia sorelle e sorellastre di Erri , mogli e madri , padri di fatto e naturali creando un vero guazzabuglio, tanto che ogni personaggio si qualifica nel film , per non confondere lo spettatore. Il segno ironico esiste , e si  fa vedere sia nella recitazione degli  attori , che nei tratti della storia, incentrata sul fatto che Erri non è capace di affermarsi nella sua vita affettiva , cacciato di casa dalla moglie giovane ma di vecchia cultura , vuole figli che non può avere, Erri dunque  non vuole o non può abbandonare lui ,le convenzioni del sesso, dei ruoli e quando chiama una ragazza per fare sesso ,si presenta sotto mentite spoglie una vecchia conoscenza ,   Arianna , la figlia del secondo marito della madre . Una ragazza conosciuta da bambino,  neanche una sorella ma forse un vero amore scordato. Il film si perde nella storia dei personaggi, tutti diversi e uguali, tuttavia, legati da una esigenza di affetto richiesto l’uno dall’altra e mai corrisposto.                                                       

Il regista ha narrato una storia nel film , attingendo dai temi dello scrittore Lorenzo Marone ,scegliendo di identificarsi nel protagonista Erri , tralasciando una particolare attenzione alla perfezione cinematografica dell’insieme del film, in questo rimarca la sua cultura teatrale che si evidenzia nella scelta spazio temporale della narrazione , i fatti  e tutti i personaggi si ritrovano in una casa  nel corso di una nottata trascorsa a cena , con  nel fondo un vecchio televisore acceso, con le immagini del Tg su Berlino. Buona l’interpretazione degli attori , dai più maturi ed esperti come La Sandrelli ,  Taiuti e Honorato  alle più giovani talentuose,  Serena Rossi  ed Eugenia Costantini, merita ,un Ciro Priello ,nei panni seri di un figlio marito e padre , immaturo e fedifrago.  ( mauridal)       

[+] lascia un commento a mauridal »
Sei d'accordo con la recensione di MAURIDAL?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
60%
No
40%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico

Ultimi commenti e recensioni di MAURIDAL:

Vedi tutti i commenti di MAURIDAL »
La tristezza ha il sonno leggero | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
MYmovies
Paola Casella
Pubblico (per gradimento)
  1░ | mauridal
Rassegna stampa
Valerio Caprara
Alice Sforza
Nastri d'Argento (2)


Articoli & News
Immagini
1 | 2 |
Scheda | Cast | News | Poster | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Pubblico | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
martedý 22 giugno
Cosa sarÓ
Altri prossimamente » Altri film al cinema » Altri film in dvd » Altri film in tv »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2021 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità