Advertisement
La Tigre Bianca, il ritratto di un'India iniqua in cui l'unico riscatto possibile passa per l'illegalità

Adattamento del romanzo di Aravind Adiga, vincitore del Booker Prize nel 2008, la storia di un povero autista indiano che solo attraverso il suo ingegno e la sua astuzia riuscirà a liberarsi dalla servitù. Disponibile su Netflix.
di Emanuele Sacchi

sabato 20 febbraio 2021 - Netflix

Balran Halwai, boss di Bangalore, scrive una lettera al premier cinese per raccontargli la sua vita e lo stato di servitù in cui versa la fetta più povera della società indiana. Ha così inizio il flashback sulla vita di Balran, figlio di un guidatore di risciò, apparentemente destinato a una vita di servitù nei confronti dei potenti del suo paese natìo, Laxmangarh. Ma Balran non si rassegna, è ambizioso, si sente una "tigre bianca", dotato di un talento raro. Accetta di fare i lavori più umili al servizio di Cicogna (The Stork) e Mangusta (Mongoose), due criminali locali corresponsabili della morte del padre. Divenuto autista di Ashok, figlio di Cicogna cresciuto negli Stati Uniti, scopre che anche tra i padroni agiati si possono nascondere gli esseri umani. Ma uno sfortunato incidente ristabilirà i precedenti equilibri e le rigide gerarchie della società indiana.


Per riferirsi all'India, la sceneggiatura di Ramin Bahrani torna costantemente e in maniera ironica sul tema della "più grande democrazia del mondo". Una sorta di slogan vuoto, privo di significato, all'interno del quale nascondere le contraddizioni e le iniquità di un Paese rimasto ancorato a tradizioni ancestrali di disuguaglianza sociale.

VAI ALLA RECENSIONE COMPLETA


news correlate
in Primo Piano

{{PaginaCaricata()}}

Home | Cinema | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2021 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati