Advertisement
Gossip Girl, torna con nuovi episodi la serie fenomeno che ha incollato alla TV un'intera generazione

Negli Stati Uniti è stato il debutto migliore dell’anno, e da oggi arriva anche in Italia, in streaming su NOW, la nuova stagione-sequel della serie basata sui sei romanzi della scrittrice newyorkese Cecily von Ziegesar. Una saga d’amicizia, amore e rivalità fra studenti dell’élite di Manhattan. GUARDALA IN STREAMING SU NOW »
di Ilaria Ravarino

mercoledì 27 ottobre 2021 - NOW

Negli Stati Uniti è stato il debutto migliore dell’anno, e da oggi arriva anche in Italia, e in streaming su NOW, la nuova stagione-sequel di Gossip Girl, la serie basata sui sei romanzi della scrittrice newyorkese Cecily von Ziegesar. Una saga d’amicizia, amore e rivalità fra studenti dell’élite di Manhattan, che tiene incollato il pubblico al piccolo schermo dal 2008 – ben prima che la serialità diventasse una moda.


GOSSIP GIRL, IL FENOMENO
Diventata una serie di culto nel corso di sei stagioni (per un ripasso: dal 22 ottobre tutte le puntate saranno trasmesse on demand su Sky e su NOW), Gossip Girl è stato adattato per il piccolo schermo da Stephanie Savage e Josh Schwartz, entrambi veterani del teen drama The O.C., che basarono le caratterizzazioni dei personaggi utilizzando soprattutto il primo volume della saga di Ziegesar.

Al centro della storia ci sono gli studenti di una scuola dell’Upper East Side di New York, le cui relazioni – sentimentali, sessuali, economiche e sociali – vengono puntualmente rese pubbliche e messe alla berlina dalla voce di una misteriosa blogger, “gossip girl” appunto, che si diverte a mettere in piazza ciò che le ricche famiglie dei ragazzi preferirebbero restasse in privato.

Il cast è composto da nove attori regolariBlake Lively e Leighton Meester nei ruoli delle “reginette” della scuola, le amiche-nemiche Serena van der Woodsen e Blair Waldorf, Kristen Bell voce della misteriosa “gossip girl” e Chace Crawford, Taylor Momsen, Penn Badgley e Kelly Rutherford nei panni dei coetanei Nate, Jenny, Dan, e Lily.

Tanti gli ingredienti che hanno fatto della serie un fenomeno di costume, tra ammiratori di pregio (Lady GagaIvanka TrumpTyra Banks, Cyndi Lauper, l’ex sindaco di New York Michael Bloomberg, Gwen Stefani: tutte guest star) e detrattori inferociti, come le associazioni di genitori che ripetutamente hanno denunciato la serie per la spregiudicatezza con cui esponeva il lato “oscuro” dell’adolescenza. Ben prima di EliteSKAM (guarda la video recensione) o Euphoria, e senza mai perdere il suo approccio patinato, Gossip Girl metteva a fuoco il mondo teen con un certo grado di cinismo, giocando con le invidie, le gelosie, le pericolose attrazioni di un mondo che andava digitalizzandosi – nei primi anni del duemila - a ritmo vertiginoso. Iconiche anche le musiche della serie, pop e rock, e il campionario di abiti sfoggiati dai protagonisti, capaci di lanciare mode e tendenze.


GOSSIP GIRL, IL RITORNO
Divisa in due parti, con la seconda che debutterà negli Stati Uniti e su Sky a novembre, la prima stagione della nuova serie – 10 episodi da un’ora ciascuno – viene proposta su NOW senza interruzioni.

La location principale sarà ancora l’esclusiva Constance Billard St. Jude's School, dove la misteriosa “gossip girl” tornerà a colpire, otto anni dopo gli eventi dell’ultima puntata. Dietro alla sua voce – che nell’originale resta quella di Kristen Bell - non c’è più la stessa persona di prima (la sua identità è stata smascherata nelle stagioni precedenti), ma un gruppo di professori decisi a dare ai loro viziati studenti, attraverso i social network, una lezione che non potranno dimenticare.

Ed è sempre una storia di amicizia e rivalità a fare da collante alle puntate, ovvero il rapporto tra l’influencer Julien Calloway (Jordan Alexander) e la sua sorellastra Zoya Lott (Whitney Peak), cui si vanno intrecciando le più disparate questioni d’amore, con Obie Bergmann (Eli Brown), ex fidanzato di Julien e compagno di Zoya, e la competizione tra Audrey Hope (Emily Alyn Lind) e  Aki Menzies (Evan Mock) per lo stesso uomo.

Non mancano gli adulti, altrettanto problematici, con l’apprensivo avvocato Nick (Johnathan Fernandez), padre di Zoya, la madre alcolizzata di Audrey Kiki Hope (Laura Benenti) e la professoressa ribelle Kate Keller (Tavi Gevinson), l’insegnante di inglese bullizzata dagli studenti, che ha l’idea di aprire un account Instagram Gossip Girl insieme ad alcuni colleghi.

A cambiare è, soprattutto, il mondo intorno ai personaggi, nel nome di una maggiore inclusività del cast e un’aderenza al mondo degli adolescenti di oggi, dominato dai social e percorso da una sessualità più fluida e trasversale. L’obiettivo, stavolta, non sarà capire chi sia la misteriosa calunniatrice. Dieci anni, e molti like dopo, la serie ci racconta una verità incontrovertibile: nel mondo dei social basta avere un account per diventare Gossip Girl.


GUARDALA IN STREAMING SU NOW
news correlate
in Primo Piano

{{PaginaCaricata()}}

Home | Cinema | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2021 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati