A letto con Sartre

Film 2021 | Drammatico, 107 min.

Titolo originaleLove Songs for Tough Guys
Titolo internazionaleCette Musique Ne Joue Pour Personne
Anno2021
GenereDrammatico,
ProduzioneFrancia
Durata107 minuti
Regia diSamuel Benchetrit
AttoriVanessa Paradis, Valeria Bruni Tedeschi, Joey Starr, François Damiens, Ramzy Bedia Vincent Macaigne, Bouli Lanners, Gustave Kervern, Jules Benchetrit, Bruno Podalydès.
DistribuzioneI Wonder Pictures
MYmonetro Valutazione: 3,00 Stelle, sulla base di 2 recensioni.

Regia di Samuel Benchetrit. Un film con Vanessa Paradis, Valeria Bruni Tedeschi, Joey Starr, François Damiens, Ramzy Bedia. Cast completo Titolo originale: Love Songs for Tough Guys. Titolo internazionale: Cette Musique Ne Joue Pour Personne. Genere Drammatico, - Francia, 2021, durata 107 minuti. distribuito da I Wonder Pictures. Valutazione: 3 Stelle, sulla base di 2 recensioni.

Condividi

Aggiungi A letto con Sartre tra i tuoi film preferiti
Riceverai un avviso quando il film sarà disponibile nella tua città, disponibile in Streaming e Dvd oppure trasmesso in TV.



Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.


oppure

Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.

Ultimo aggiornamento lunedì 11 luglio 2022

La vita all'interno di una piccola città portuale.

Powered by  
Consigliato assolutamente no!
n.d.
MYMOVIES 3,00
CRITICA
PUBBLICO
CONSIGLIATO SÌ
Scheda Home
Premi
Cinema
Trailer
Una commedia assurda e surreale che fa sorridere e sospirare, nella piena tradizione del cinema francese esistenziale.
Recensione di Tommaso Tocci
mercoledì 21 luglio 2021
Recensione di Tommaso Tocci
mercoledì 21 luglio 2021

In una cittadina del nord della Francia che si affaccia sul mare, un gruppo di scagnozzi affiliati a un giro di malavita portuale si trovano alle prese con alcuni incarichi particolari, che li metteranno di fronte a insolite questioni di bellezza, arte e poesia. Jeff, il boss poeta, corteggia una cassiera del supermercato con i suoi versi. Tutto ciò mentre sua moglie si strugge e sua figlia sta per festeggiare il compleanno. La coppia formata da Poussin e Jesus è incaricata di convincere i compagni di scuola della ragazza a presenziare. Nel frattempo, Jacky deve recuperare i soldi di un debito da un uomo, ma finisce per invaghirsi di sua moglie e della sua passione per il teatro.

Con la testa tra le nuvole e i pugni in tasca, con un business da portare avanti e con un mare in cui perdere lo sguardo: è il crocevia di un manipolo di criminali di provincia d'improvviso folgorati dalla sensibilità.

Il regista Samuel Benchetrit ne fa una commedia assurda e surreale che gioca con gli stereotipi della mascolinità, del genere gangster e della pretenziosità artistica.

Contenta di perdersi nell'incompiutezza per solidarietà verso i propri personaggi, Love songs for tough guys è un'opera che fa sorridere e sospirare, nella piena tradizione del cinema francese esistenziale e umoristico.

Con le loro camicie a maniche corte un po' smorte, i protagonisti nati dalla penna di Benchetrit abitano un mondo di privilegio ma con disagio, facendo i conti con la fallibilità del corpo e aspirando, forse, a qualcosa in più nell'anima. Una situazione che, unita al particolare connubio di humor e violenza, ricorda i territori esplorati dai Soprano di David Chase. Siamo però in Europa, e più in particolare in Francia; l'introspezione analitica non può essere la soluzione, ma solo un punto di partenza.

Eccoli allora, questi uomini, interrogarsi sulla condizione umana, sulla natura del cambiamento e della felicità, sulle qualità del verso alessandrino. Per non parlare di una pièce teatrale su Sartre, senza il quale non può esserci emancipazione ma i cui interpreti continuano a finire cadaveri. L'emancipazione, in fondo, la si può indirizzare anche a forza.

Benchetrit firma una sceneggiatura che vive di momenti e di frammenti, con tre storie che si intersecano e altre che si infilano nei pertugi (la deliziosa parabola di Eric Lamb, che regala la comparsata di Macaigne). Quando lo strano matrimonio tra il terreno e lo spirituale funziona, il tintinnio è limpido e originale; le altre volte, è una sorda stranezza comunque non priva di curiosità.

Love songs for tough guys merita in particolare per il grande cast di caratteristi francofoni, che è impagabile vedere riuniti in tale abbondanza e con tale libertà. Bouli Lanners e Ramzy Bedia, Vincent Macaigne e Gustave Kervern (il quale da regista assieme a Benoît Delépine ha creato un sottogenere della commedia d'oltralpe che è parente di questo). Accanto a loro le signore, Vanessa Paradis e Valeria Bruni Tedeschi, che giocano ora a rafforzare lo stereotipo, ora a disfarlo. Tutti insieme, donano al film un fascino caotico e giocoso che è però anche sommesso, forse non pienamente sviluppato, e ben si adatta all'evocazione di un mondo che fa difetto a livello esistenziale.

Sei d'accordo con Tommaso Tocci?
Powered by  
STAMPA
RECENSIONI DELLA CRITICA
martedì 27 luglio 2021
Giulio Sangiorgio
Film TV

Come se i proletari dei film di Kervern (presente!) & Delépine ambissero, a 50 anni e in crisi, all'orizzonte della commedia parigina borghese: alla cultura bobò, alle velleità cantate dai Cani (un musical amatoriale, e omicida, su De Beauvoir e Sartre), agli amori per le giovincelle, alle lotte per l'impresa contro le start up (o baby gang). Il tutto in un film di Tarantino, periodo Jackie Brown. Vai alla recensione »

NEWS
NEWS
mercoledì 3 novembre 2021
 

La vita all'interno di una piccola città portuale. Vai all'articolo »

[LINK] FESTIVAL
martedì 2 novembre 2021
 

Drusilla Foer chiude il festival fiorentino che ha visto trionfare il film con Vanessa Paradis. Vai all’articolo »

Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2022 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati