Advertisement
Quattordici giorni, una lezione del confinamento

Un film che rompe gli schemi del cinema italiano e grazie al quale si riflette sul senso dell'amore. Al 39TFF.
di Marzia Gandolfi

martedì 30 novembre 2021 - Torino Film Festival

Marta e Lorenzo sono sposati da dodici anni e in crisi da un giorno. Marta ha scoperto che Lorenzo la tradisce, Lorenzo ha deciso di raggiungere l'amante. Ma fuori piove un mondo freddo e una pandemia che li costringe in casa. Un contatto a rischio ha fatto scattare la quarantena. Condannati senza appello a alla cattività, dovranno fare i conti tra il soggiorno e la camera da letto. La guerra è dichiarata e al quattordicesimo giorno ne resterà soltanto uno...

Al debutto il film assomiglia a mille film italiani già visti, interno borghese, recitazione in levare, lei isterica, lui rassegnato, poi qualcosa accade, agli attori come al racconto, alle repliche che smettono di essere scritte e cominciano a essere sentite.

Il film diventa una sorta di ‘lezione del confinamento’ che prepara a rompere col mondo prima. Non è poco nemmeno per il cinema italiano dove tutto si ripete, tutto ritorna, tutto riparte, uguale. Cotroneo rompe lo schema. Il film cede sovente alle vecchie abitudini, a quello stile esagitato e a quella ‘esuberanza’ performativa da ‘ultimo bacio’, fra amori e tradimenti, sogni infranti e illusioni perdute, ma poi deraglia all’improvviso sul volto degli attori rimasti muti (finalmente).
 

VAI ALLA RECENSIONE COMPLETA


SCOPRI I FILM DEL 39TFF IN STREAMING
news correlate
in Primo Piano

{{PaginaCaricata()}}

Home | Cinema | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2022 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati