Advertisement
Le streghe, la fiaba horror di Dahl rivive grazie al genio di Zemeckis e tre grandi star di Hollywood

Anne Hathaway, Stanley Tucci, Octavia Spencer: un cast d'eccezione per la nuova trasposizione cinematografica del racconto che ha stregato intere generazioni di ragazzi. Ora disponibile su NOW. GUARDALO SUBITO »
di Giorgio Crico

Anne Hathaway (Anne Jacqueline Hathaway) (38 anni) 12 novembre 1982, New York City (New York - USA) - Scorpione. Interpreta La Strega Suprema nel film di Robert Zemeckis Le streghe.
martedì 18 maggio 2021 - NOW

Alabama, anni 60. Un ragazzino di Chicago appena rimasto orfano a causa di un incidente d’auto si trasferisce da sua nonna, a Demopolis. Il rapporto tra i due non è facilissimo, all’inizio: la donna fatica a consolare il nipote, ancora molto scosso dalla sorte amara capitata ai genitori, ma pian piano i due entrano in sintonia e la complicità tra loro aumenta, fino a sfociare in una relazione solidissima e molto affettuosa, aiutata anche dal fatto che lei gli regala Daisy, un topolino da allevare.

Quando tutto sembra procedere per il meglio, però, il nostro incrocia in città una misteriosa signora dall’aspetto sinistro a cui riesce a non dare troppa confidenza: sua nonna gli spiega che l’ha scampata bella e che ha fatto bene a starle lontano, perché si trattava di una strega. La donna spiega al nipotino che le streghe, infatti, esistono davvero: si nascondono tra i normali esseri umani e si travestono ma odiano i bambini e il loro unico scopo nella vita è farli sparire.

Per sfuggire alla nuova minaccia, i due decidono di trascorrere qualche giorno in un hotel non troppo lontano, dove il cugino Eston lavora come cuoco. Quello che nonna e nipote non hanno però calcolato e che proprio quell’albergo, diretto dall’impeccabile signor Stringer, è stato scelto dalle streghe di tutti gli Stati Uniti per ritrovarsi tutte insieme e ascoltare quel che ordinerà loro la Grande Strega Suprema, appena arrivata negli USA e pronta a svelare alle sue consorelle il suo nuovo, terrificante e crudelissimo piano…

Le streghe ha avuto una gestazione complessa: è infatti originariamente nato come progetto in stop-motion diretto e supervisionato da Guillermo del Toro addirittura nel 2008, quando il cineasta messicano era effettivamente reduce da una sequela di produzioni estremamente immaginifiche tra le quali spiccano ovviamente Il labirinto del fauno e i due Hellboy. Successivamente quell’idea naufragò e il progetto rimase in stand by fino al 2018, quando fu Robert Zemeckis a raccoglierlo e a farlo suo, trasformandolo in un live action e quindi cambiandone notevolmente lo spirito, sebbene un massiccio uso della CGI – di cui Zemeckis è un esperto e a suo modo uno sperimentatore – compensi in parte la perdita dell’atmosfera più rarefatta che il film avrebbe avuto se fosse stato animato.

Navigatissimo lupo di mare, Zemeckis è al suo ventesimo lungometraggio da regista e in quest’occasione riprende in mano un registro espressivo decisamente fiabesco, a lui estremamente congeniale e più volte frequentato in passato. Il testo originale di Roald Dahl si sposa piuttosto bene con la poetica del cineasta americano, il quale ha accettato la non semplice sfida di misurarsi con la precedente trasposizione per il grande schermo del 1990, adorata dalla critica. Quell’adattamento fu di produzione prevalentemente britannica e fortemente debitrice del genio di Jim Henson, l’inventore dei Muppets, al punto che divenne oggetto di un piccolo culto che dura tutt’oggi, anche grazie all’interpretazione a dir poco ispirata di Anjelica Huston, straordinaria nel ruolo dove oggi troviamo Anne Hathaway.


GUARDALO SUBITO SU NOW CONTINUA A LEGGERE
news correlate
in Primo Piano

{{PaginaCaricata()}}

Home | Cinema | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2021 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati