Advertisement
La rivincita, una storia di ordinaria precarietà

Leo Muscato mette in scena le avventure economiche e familiari di due fratelli, figli di contadini delle murge pugliesi, e delle loro mogli. Dal 4 giugno su RaiPlay.
di Paola Casella

lunedì 1 giugno 2020 - Recensioni

Vincenzo e Sabino sono fratelli e dirimpettai: il primo coltiva il suo appezzamento di terra nelle Murge; il secondo gestisce un chiosco di fiori. Entrambi sono sposati, Vincenzo con Maja, di origine straniera, incinta del loro primo figlio; Sabino con Angela, anima inquieta che vive con difficoltà anche il ruolo di madre di Marco, un ragazzino grassottello la cui unica passione è la danza latino americana. Quando le autorità locali espropriano il terreno di Vincenzo per fare posto a un'autostrada l'uomo si rende conto di non potersi permettere neppure il figlio in arrivo; contemporaneamente Sabino si trova a fronteggiare debiti sempre crescenti e l'imminente rischio di perdere la propria attività. Ed entrambi entreranno in una spirale di scelte pericolose dettate soprattutto dalla disperazione.


La rivincita è la prima regia cinematografica di Leo Muscato, autore teatrale di consumata esperienza e di conclamato talento, che per il suo debutto sul grande schermo ha scelto un romanzo di Michele Santeramo, a sua volta basato su una pièce teatrale già messa in scena dallo stesso Muscato.

VAI ALLA RECENSIONE COMPLETA


news correlate
in Primo Piano

{{PaginaCaricata()}}

Home | Cinema | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2020 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati