Il condominio inclinato

Film 2020 | Documentario, 75 min.

Anno2020
GenereDocumentario,
ProduzioneItalia
Durata75 minuti
Uscitamartedì 29 settembre 2020
DistribuzioneProduzioni Alberto Valtellina
MYmonetro Valutazione: 2,50 Stelle, sulla base di 2 recensioni.

Un film Genere Documentario, - Italia, 2020, durata 75 minuti. Uscita cinema martedì 29 settembre 2020 distribuito da Produzioni Alberto Valtellina. Valutazione: 2,50 Stelle, sulla base di 2 recensioni.

Condividi

Aggiungi Il condominio inclinato tra i tuoi film preferiti
Riceverai un avviso quando il film sarà disponibile nella tua città, disponibile in Streaming e Dvd oppure trasmesso in TV.



Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.


oppure

Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.

Un'immersione negli spazi "inclinati" di "Terrazze fiorite" e "Bergamo sole". In Italia al Box Office Il condominio inclinato ha incassato 3,5 mila euro .

Consigliato assolutamente no!
n.d.
MYMOVIES 2,50
CRITICA N.D.
PUBBLICO N.D.
CONSIGLIATO NÌ
Trailer in italiano

Impostazioni dei sottotitoli

Posticipa di 0.1s
Anticipa di 0.1s
Sposta verticalmente
Sposta orizzontalmente
Grandezza font
Colore del testo
Colore dello sfondo
0:00
/
0:00
Caricamento annuncio in corso
La dimensione sociale di due condomini bergamaschi progettati a metà anni '70, raccontata dai loro abitanti.
Recensione di Raffaella Giancristofaro
martedì 29 settembre 2020
Recensione di Raffaella Giancristofaro
martedì 29 settembre 2020

I "pollai", qualcuno chiamava così - per la loro altezza contenuta, i materiali tradizionali, gli spazi condivisi - i complessi edilizi "Terrazze fiorite" e "Bergamo Sole", edificati tra il 1976 e il 1980 dagli architetti Giuseppe Gambirasio (Bergamo, 1930-2016) e Giorgio Zenoni (1935). Ispirati a un'idea di socialità aperta, diffusa, vengono ancora visitati e studiati per la loro funzionalità e concezione in anticipo sui tempi. Nati alla fine di un'era di grandi utopie, realizzarono l'intuizione di Charles Fourier, quel falansterio che avrebbe dovuto essere il compimento urbanistico di una società collettivista.

Il filmmaker e fotografo bergamasco Alberto Valtellina (Le traversiadi, 2019) e l'architetto Paolo Vitali firmano a quattro mani questa ricognizione in spazi a loro ben noti.

Quarant'anni dopo l'inaugurazione di quei complessi, si immergono nello spazio della "città orizzontale", caratterizzato da una leggera inclinazione verso le Alpi Orobie, in modo da non perdere la vista sulla Città alta. Entrano nelle abitazioni di inquilini antichi e recenti, per raccogliere ricordi e impressioni dell'esperienza dell'abitarvi. Non appartamenti, ma unità abitative modulari, dalle finestre ampie, i soffitti alti, un piccolo giardino privato. E molti spazi comuni: corridoi, vialetti, cortili - spesso nel film riempiti da un trio di archi suonati da tre fratelli - a creare una comunità, dare sicurezza senza compromettere la privacy.

L'asserzione "politica" dei registi si articola in una successione di piani fissi e rari inserti video del passato, con il limite di "far dire" più che di "mostrare", di sfruttare forse meno del possibile le potenzialità del "set". Ma l'intento è chiaro: ricordare e rilanciare un'idea di società aperta, resistere al ripiegamento individualista, all'ossessione recente per la videosorveglianza in favore di un'osservare collettivo, esaltare i vantaggi democratici della convivenza in spazi pensati per confrontarsi con l'altro da sé, crescere insieme, senza confini.

STAMPA
RECENSIONI DELLA CRITICA
martedì 29 settembre 2020
Matteo Marelli
Film TV

Una sperimentazione architettonica coraggiosa; una maglia di residenze a schiera che procedono sommandosi l'una sull'altra: rampe, cortili, passerelle, muri ciechi, piazzette pensili; sullo sfondo la sagoma della Città alta e le colline. L'idea dei progettisti, Giuseppe Gambirasio e Giorgio Zenoni, è quella di prendere un condominio e ribaltarlo su un piano inclinato: un intervento non solo abitativo [...] Vai alla recensione »

NEWS
NEWS
lunedì 31 agosto 2020
 

Un'immersione negli spazi "inclinati" di "Terrazze fiorite" e "Bergamo sole". Vai all'articolo »

Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2020 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati