MYmovies.it
Advertisement
Dracula, una serie ironica e attuale che si perde però per strada 

Dai creatori di Sherlock, tre episodi sul vampiro per eccellenza. Un dialogo tra passato e presente che frana sul finale. Disponibile su Netflix. 
di Andrea Fornasiero

mercoledì 8 gennaio 2020 - Recensioni

Un malato Jonathan Harker racconta a una suora, in convento, com'è fuggito dal castello del conte Dracula, ma c'è davvero modo di fuggire da un male così grande e assoluto? Dracula inoltre ha grandi progetti: non intende fermarsi in Romania ma vuole raggiungere l'Inghilterra e poi il Nuovo Mondo, perché dice che si è quel che si mangia e di zotici e ignoranti ne ha abbastanza. Ma se molte leggende sui vampiri sembrano false, perché alcune assurde regole come il divieto di entrare dove non è stato invitato invece hanno valore? La suora che interroga Jonathan sembra decisa a scoprire tutto sul vampiro e sui suoi limiti...

La coppia di autori Moffat-Gatiss prova a rinverdire, dopo Sherlock Holmes, un altro dei personaggi più adattati della letteratura, il vampiro per eccellenza. E finché tutto rimane nel passato funziona molto bene, purtroppo l'ultimo episodio si sposta nel presente con effetti disastrosi.

VAI ALLA RECENSIONE COMPLETA


news correlate
in Primo Piano

{{PaginaCaricata()}}

Home | Cinema | TIMVISION | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2020 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati