Advertisement
Alida, la riscoperta della protagonista di Senso tra cinefilia e amore familiare

Un ritratto inedito della grande attrice che ha saputo far emozionare il pubblico italiano e internazionale. Da lunedì 17 maggio al cinema.
di Raffaella Giancristofaro

sabato 15 maggio 2021 - Recensioni

Nata a Pola il 31 maggio 1921 da padre insegnante di origine nobile e madre musicista, Alida Maria Altenburger è una ragazza non comune, che desidera sopra ogni cosa l'indipendenza. Con il nome di Alida Valli avrà una vita di successo, tesa a cercare, prima del lavoro, l'amore. Per difenderlo dalle speculazioni, proprio come nella canzone Ma l'amore no che la identificò. E a smitizzare la propria immagine di diva.


Il nipote Pierpaolo De Mejo (figlio dell'attore Carlo, scomparso nel 2015, a cui il film è dedicato) passa al setaccio la fitta corrispondenza che la nonna intrattenne con la famiglia e molti colleghi, per scriverle un'emozionata lettera d'amore.

VAI ALLA RECENSIONE COMPLETA


news correlate
in Primo Piano

{{PaginaCaricata()}}

Home | Cinema | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2021 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati