MYmovies.it
Advertisement
Warrior, la video recensione

La narrazione occidentale si fonde intelligentemente con le arti marziali in un mix d'azione. Recensione di Andrea Fornasiero, legge Lorenzo Frediani.

Impostazioni dei sottotitoli

Posticipa di 0.1s
Anticipa di 0.1s
Sposta verticalmente
Sposta orizzontalmente
Grandezza font
Colore del testo
Colore dello sfondo
0:00
/
0:00
Caricamento annuncio in corso
lunedì 22 luglio 2019 - Video recensione

Ah Sahm è un fenomenale artista marziale cinese. Arriva a San Francisco sul finire del diciannovesimo secolo, per cercare sua sorella Mai Ling: Bordelli, uomini d’affari, boss della malavita cinese, polizia e politici si mescolano sullo sfondo criminale di una città in procinto di entrare nell’era moderna.

Tratto da un soggetto di Bruce Lee, Warrior fonde il cinema in costume occidentale e le arti marziali orientali, con l’azione a farla da padrona e un cast azzeccato al servizio delle coreografie dei combattimenti.

Lo showrunner Jonathan Tropper conosce bene le regole della serialità televisiva e crea un intrigo politico molto attuale: immigrazione e integrazione, dialogo tra culture, e un tris di donne decise a emanciparsi senza dover chiedere l’aiuto di nessuno.
 


VAI ALLA SCHEDA COMPLETA
news correlate
in Primo Piano

{{PaginaCaricata()}}

Home | Cinema | TIMVISION | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2019 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati