MYmovies.it
Advertisement
Warrior, quando la narrazione occidentale si fonde intelligentemente con le arti marziali

Tratta da un soggetto di Bruce Lee, la serie tv è un perfetto mix che accontenta tutti. 
di Andrea Fornasiero

giovedì 18 luglio 2019 - Recensioni

Ah Sahm è un fenomenale artista marziale che dalla Cina arriva a San Francisco, sul finire degli anni 70 dell'Ottocento. È in cerca di sua sorella Mai Ling, sposata con Long Zii un boss delle Tong, le bande cinesi che dominano parte crescente della città e in una di queste, gli Hop Wei, entra suo malgrado anche Ah Sahm. Tra loro fa amicizia con Young Jun, il figlio del capo, e con Ah Toy, la "madame" a capo del bordello, inoltre conosce lo scaltro uomo d'affari Wang Chao e la bella e insoddisfatta moglie del sindaco Penelope Blake. Due poliziotti, una recluta della Georgia e un veterano irlandese con il vizio del gioco, si ritrovano incaricati di portare la legge tra i cinesi, osteggiati anche dal boss della comunità irlandese Dylan Leary.

Tratta da un soggetto di Bruce Lee e prodotta anche da sua figlia Shannon, Warrior fonde il period drama occidentale e le arti marziali orientali, con l'azione a farla da padrona.

VAI ALLA RECENSIONE COMPLETA


news correlate
in Primo Piano

{{PaginaCaricata()}}

Home | Cinema | TIMVISION | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2019 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati