Waiting for the Barbarians

Acquista su Ibs.it   Dvd Waiting for the Barbarians   Blu-Ray Waiting for the Barbarians  
Un film di Ciro Guerra. Con Robert Pattinson, Gana Bayarsaikhan, Greta Scacchi, Johnny Depp, Harry Melling.
continua»
Drammatico, Ratings: Kids+13, durata 114 min. - USA, Italia 2019. - Iervolino Entertainment uscita giovedý 24 settembre 2020. MYMONETRO Waiting for the Barbarians * * 1/2 - - valutazione media: 2,53 su 18 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
   
   
   
felicity martedý 23 marzo 2021
storia universale sul rapporto con lo straniero Valutazione 3 stelle su cinque
0%
No
0%

Waiting for the Barbarians è una storia universale, il racconto metaforico di un rapporto millenario.
Da un lato noi, l’occidente, forte della nostra presunzione fragile di essere i detentori della Civiltà, della vera Religione, della giusta Morale. Dall’altro c’è l’Alieno, il Barbaro, quello che, nel migliore dei casi, è un eccentrico personaggio da sfruttare, nel peggiore, un pericolo da annientare.
Il film di Ciro Guerra, pur ambientato in un tempo improprio che unisce elementi medioevali a sapori ottocenteschi, vuole ribadire la propria atemporalità, in un’esposizione “contraddittoria” che è, allo stesso tempo, saggio storico e storia d’attualità. [+]

[+] lascia un commento a felicity »
d'accordo?
xerox giovedý 4 febbraio 2021
bello! Valutazione 4 stelle su cinque
0%
No
0%

Togliamoci subito un sassolino che non ne parliamo più: TROPPO LUNGO!!! Ma perchè tutti o quasi i films devono durare per forza due ore???? Un'ora e mezza non basta?
BON!, il film..... La galleria dei cattivoni del cinema si arricchisce con questo film di un personaggio che secondo me resterà nella memoria: Il colonnello Joll, col viso squadrato di Johnny Depp, il berretto militare a scatoletta, ma soprattutto gli occhiali neri con la x (è questo particolare che non si dimentica del personaggio!), acquista la ieraticità e l'ineluttabilità di un moai del Male.
Simbolo di tutta la violenza, il sadismo, la cattiveria di tutti gli invasori del mondo. [+]

[+] lascia un commento a xerox »
d'accordo?
casomai21 giovedý 8 ottobre 2020
quante attese nel deserto Valutazione 3 stelle su cinque
80%
No
20%

Per chi ha visto "Il deserto dei Tartari" di Valerio Zurlini il paragone è improponibile, in quel film  il cast era davvero stellare, analogamente i doppiatori di una generazione di attori formidabili della storia del nostro cinema.
 Quei soldati sono l'immagine di un decadente impero austroungarico, che  ai confini del mondo civile si confrontano con un ambiente ostile , polveroso e misterioso, con un nemico sconosciuto e  con strategie dai tempi indefiniti.Per degli occidentali l'attesa diventa insopportabile, soprattutto nell'nterpretazione dei segnali di un attacco per nulla imminente e nel desiderio di fare il loro mestiere di soldati. [+]

[+] lascia un commento a casomai21 »
d'accordo?
rosmersholm lunedý 28 settembre 2020
scolastico Valutazione 2 stelle su cinque
0%
No
0%

Grande e meritevole impresa produttiva che mette insieme grandi attori, un romanzo importante e un regista di valore. Ma il risultato è scolastico e poco riuscito. Ciro Guerra ha fatto film interessanti, ma evidentemente questa storia necessitava un altro spessore e cultura per poter essere adeguatamente messa in scena. Un plauso e un augurio a Iervolino per il suo coraggio.

[+] lascia un commento a rosmersholm »
d'accordo?
parando lunedý 28 settembre 2020
un film senza trama. noioso e lentissimo Valutazione 2 stelle su cinque
0%
No
0%

Un film che non appassiona il pubblico, che non lo emoziona e che al più lo annoia. Bella a tratti la fotografia, dura la critica al colonialismo ed alle sue violenze più dure ed inutili ma manca totalmente una trama che coinvolga il pubblico. Il finale sembra scritto da qualcuno che non sapeva come terminare una storia noiosa e prevedibile.

[+] lascia un commento a parando »
d'accordo?
mita sabato 26 settembre 2020
un film mancato Valutazione 0 stelle su cinque
0%
No
0%

Un film senza una vera trama, senza una vera storia se non quella asettica della guerra. Noioso, pesante, inconcludente, contorto. Troppi silenzi. Manca lĺepilogo che ho tanto atteso per quasi due ore....e non pu˛ essere la vittoria dei barbari, banale e troppo tecnico, sicuramente bello come documentario...peccato che dovrebbe essere un film!!!

[+] lascia un commento a mita »
d'accordo?
peer gynt venerdý 6 settembre 2019
ma chi sono i barbari? Valutazione 3 stelle su cinque
0%
No
0%

 In una terra brulla e sconfinata dominata da una solida fortezza (paesaggio che rimanda a quello visto nel "Deserto dei tartari" di Zurlini tratto da Buzzati) un Magistrato (Mark Rylance) gestisce, in modo sereno e ricco di umanità, i rapporti della potenza imperiale che controlla quella zona di frontiera con i "barbari", cioè le popolazioni native. Ma il lontano Impero manda ad investigare sulle attività ostili dei nemici il colonnello Joll (Johnny Depp), spietato e determinato, che con atroci torture ai danni dei nativi ottiene le informazioni che andava cercando. La terribile disumanità di Joll provoca una crisi di coscienza nel Magistrato, che curerà personalmente, iniziando con una cristologica lavanda dei piedi, una giovane donna vittima dei sistemi di Joll. [+]

[+] lascia un commento a peer gynt »
d'accordo?
Waiting for the Barbarians | Indice

Recensioni & Opinionisti Articoli & News Multimedia Shop & Showtime
Immagini
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 |
Link esterni
Shop
DVD
Uscita nelle sale
giovedý 24 settembre 2020
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
martedý 22 giugno
Cosa sarÓ
Altri prossimamente » Altri film al cinema » Altri film in dvd » Altri film in tv »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2021 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità