MYmovies.it
Advertisement
Uncle, un dramma sugli affetti e le restrizioni della vita rurale 

I sensi si fanno protagonisti in un film dove a spiccare sono la regia e gli attori. Vincitore del Tokyo Film Festival. 
di Tommaso Tocci

mercoledì 6 novembre 2019 - Tokyo Film Festival

Kris, ragazza danese, non conosce altro che la realtà della modesta fattoria di famiglia, un mondo che gestisce con ripetitiva efficienza giorno dopo giorno, in compagnia dello zio, il quale però è avanti con gli anni e disabile, e ha a sua volta bisogno di cure. Il rapporto tra i due è intenso e non necessita di troppe parole: le ambizioni e i sogni di Kris crescono in silenzio, facendosi strada caparbiamente nelle pieghe della routine quotidiana. Tutto inizia con la nascita di un vitello, che risveglia nella ragazza il desiderio di diventare veterinaria. La sua sete di conoscenza e gli stimoli bonari del veterinario locale Johanssen condurrà Kris verso nuovi incontri e nuove prospettive.

Al secondo lungometraggio come regista, Frelle Petersen confeziona una storia caparbia di affetti e restrizioni, di pragmatismi e di come imparare a trascenderli.

VAI ALLA RECENSIONE COMPLETA


news correlate
in Primo Piano

{{PaginaCaricata()}}

Home | Cinema | TIMVISION | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2019 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati