La famosa invasione degli orsi in Sicilia

Film 2019 | Animazione +13 82 min.

Titolo originaleLa fameuse invasion des ours en Sicile
Anno2019
GenereAnimazione
ProduzioneFrancia, Italia
Durata82 minuti
Al cinema24 sale cinematografiche
Regia diLorenzo Mattotti
AttoriToni Servillo, Antonio Albanese, Linda Caridi, Maurizio Lombardi, Corrado Invernizzi Alberto Boubakar Malanchino, Beppe Chierici, Roberto Ciufoli, Nicola Rignanese, Mino Caprio, Corrado Guzzanti, Andrea Camilleri.
Uscitagiovedì 7 novembre 2019
TagDa vedere 2019
DistribuzioneBim Distribuzione
RatingConsigli per la visione di bambini e ragazzi: +13
MYmonetro 3,53 su 22 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Regia di Lorenzo Mattotti. Un film Da vedere 2019 con Toni Servillo, Antonio Albanese, Linda Caridi, Maurizio Lombardi, Corrado Invernizzi. Cast completo Titolo originale: La fameuse invasion des ours en Sicile. Genere Animazione - Francia, Italia, 2019, durata 82 minuti. Uscita cinema giovedì 7 novembre 2019 distribuito da Bim Distribuzione. Oggi tra i film al cinema in 24 sale cinematografiche Consigli per la visione di bambini e ragazzi: +13 - MYmonetro 3,53 su 22 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Condividi

Aggiungi La famosa invasione degli orsi in Sicilia tra i tuoi film preferiti
Riceverai un avviso quando il film sarà disponibile nella tua città, disponibile in Streaming e Dvd oppure trasmesso in TV.



Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.


oppure

Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.

Nel tentativo di ritrovare il figlio da tempo perduto e di sopravvivere ai rigori di un terribile inverno, Leonzio, il Grande Re degli orsi, decide di condurre il suo popolo dalle montagne fino alla pianura, dove vivono gli uomini. Il film è stato premiato a Roma Film Festival, In Italia al Box Office La famosa invasione degli orsi in Sicilia ha incassato 224 mila euro .

Consigliato sì!
3,53/5
MYMOVIES 3,50
CRITICA 3,55
PUBBLICO N.D.
CONSIGLIATO SÌ
Un film per grandi e piccini che traspone l'opera di Buzzati rispettandone atmosfere e morale.
Recensione di Giancarlo Zappoli
martedì 21 maggio 2019
Recensione di Giancarlo Zappoli
martedì 21 maggio 2019

Tonio, figlio del re degli orsi, viene rapito dai cacciatori nelle montagne della Sicilia. In seguito a un rigoroso inverno che minaccia una grande carestia, il re decide di invadere la piana dove vivono gli uomini. Con l'aiuto del suo esercito e di un mago, riesce a vincere e a ritrovare Tonio. Ben presto, però, si renderà conto che gli orsi non sono fatti per vivere nella terra degli uomini.

Dino Buzzati, uno dei più importanti autori della letteratura italiana del Novecento, scrisse e disegnò «La famosa invasione degli orsi in Sicilia» in qualità di zio per intrattenere le nipoti pubblicandola tra il gennaio e l'aprile 1945 sul Corriere della Sera fino a quando il quotidiano dovette sospendere le pubblicazioni in seguito alla Liberazione e la storia rimase incompleta. L'autore la rivide, la completò e la pubblicò nello stesso anno.

Chi avrà la fortuna (e il piacere) di assistere a questa versione del testo portata sul grande schermo da Lorenzo Mattotti potrà legittimamente chiedersi perché ci siano voluti 74 anni (e sei di lavorazione) perché ciò accadesse.

La risposta sta nel fatto che è sempre sembrata un'operazione difficile trasporre le opere di Buzzati al cinema. Le sue atmosfere, la sua capacità di trasformare il quotidiano in metafora, il suo pessimismo della ragione che si alimentava anche di dimensioni 'altre' sembravano costituire un ostacolo insormontabile. Il deserto dei tartari fece numerosi passaggi di mano in mano prima di approdare a Zurlini e diventare l'unico film davvero avvicinabile all'estetica e all'etica buzzatiane.

Mattotti riesce a bissare l'impresa perché nella sua libera reinterpretazioe di artista qual è si legge un profondo rispetto per l'opera del Maestro. Quelle montagne che salgono aguzze, quei quadri appesi alle pareti del palazzo reale sono omaggi diretti alla pittura buzzatiana il quale, non dimentichiamolo, è stato l'autore di «Poema a fumetti» da lui completamente illustrato.

Lasciando intatta la 'morale' pessimistica sulla natura umana (a cui gli orsi possono però, anche se con fatica, contrapporsi) Mattotti crea un film per grandi e piccoli a cui dedica esplosioni di colori e spazi di riflessione, azione e narrazione. Il cantastorie e la sua aiutante (a cui viene dato il nome di Almerina, la moglie di Buzzati scomparsa nel 2015) inseriscono la narrazione nell'antica tradizione del passato raccontando le vicende di uomini e orsi a un anziano plantigrado che ha la voce (e questa scelta non può non far pensare e anche un po' commuovere) di uno scrittore che ha saputo trasferire nelle sue pagine gli umori di quella terra che sta nel titolo : Andrea Camilleri.

Sei d'accordo con Giancarlo Zappoli?
PUBBLICO
RECENSIONI DALLA PARTE DEL PUBBLICO
domenica 10 novembre 2019
Luca Pignataro

 E' uscito al cinema il film La famosa invasione degli orsi in Sicilia tratto (con aggiunte e omissioni) da un racconto di Dino Buzzati. Il racconto è molto bello sotto diversi aspetti. Il film invece, a parte le belle scene (ispirate dalle tavole disegnate da Buzzati stesso, ma questo non è riferito nei titoli), è un tipico frutto dei nostri tempi.

FOCUS
INCONTRI
martedì 29 ottobre 2019
Tommaso Tocci

Tonio, figlio del re degli orsi, viene rapito dai cacciatori nelle montagne della Sicilia. In seguito a un rigoroso inverno che minaccia una grande carestia, il re decide di invadere la piana dove vivono gli uomini. Con l'aiuto del suo esercito e di un mago, riesce a vincere e a ritrovare Tonio. Ben presto, però, si renderà conto che gli orsi non sono fatti per vivere nella terra degli uomini.

Dino Buzzati, uno dei più importanti autori della letteratura italiana del Novecento, scrisse e disegnò «La famosa invasione degli orsi in Sicilia» in qualità di zio per intrattenere le nipoti pubblicandola tra il gennaio e l'aprile 1945 sul Corriere della Sera.

Con profondo rispetto per la sua opera, Lorenzo Mattotti, fumettista e illustratore, esordisce alla regia trasponendo sul grande schermo La famosa invasione degli orsi in Sicilia (guarda la video recensione).
Il regista ripercorre qui la sua carriera e il processo di realizzazione del film.
La famosa invasione degli orsi in Sicilia, presentato al Festival del Cinema di Cannes (Un Certain Regard) e vincitore del premio per la miglior regia ad Alice nella Città, sarà al cinema dal 7 novembre.

STAMPA
RECENSIONI DELLA CRITICA
sabato 9 novembre 2019
Mariarosa Mancuso
Il Foglio

Difficile mettere insieme tanto talento. "La famosa invasione degli orsi in Sicilia" era un racconto scritto e illustrato da Dino Buzzati, uscito nel 1945 a puntate sul Corriere dei Piccoli (l'anno dopo, completamente rivisto, fu pubblicato in volume). Lorenzo Mattotti è un genio assoluto nel campo dell'illustrazione internazionale (da tempo vive a Parigi, dove le librerie hanno reparti interi per [...] Vai alla recensione »

mercoledì 22 maggio 2019
Federico Pontiggia
Il Fatto Quotidiano

"Esiste un immaginario diverso da quello americano o giapponese. Tutta la nostra cultura visiva non la utilizziamo come dovremmo: forse per mancanza di soldi o di creatività, non vediamo la ricchezza che abbiamo alle spalle". Il disegnatore che fece l'impresa, non sovranista ma autoctona, è uno tra i nostri più celebrati, Lorenzo Mattotti, il suo La famosa invasione degli orsi in Sicilia adatta il [...] Vai alla recensione »

martedì 21 maggio 2019
Teresa Marchesi
Huffington Post

C'è un debuttante d'eccezione in gara per la Caméra d'Or, il premio che Cannes riserva alle opere prime. E' Lorenzo Mattotti, la più illustre'matita' italiana in prestito al mondo. Pittore, illustratore, fumettista di fama mondiale, vive e lavora a Parigi. E solo una produzione francese (associata alle italiane Indigo Film e Rai Cinema) poteva finanziare il gioiello di animazione creato, diretto e [...] Vai alla recensione »

sabato 16 novembre 2019
Paolo Lughi
Il Piccolo

È arrivato nelle sale "La famosa invasione degli orsi in Sicilia" di Lorenzo Mattotti, che per l'artista, illustratore e fumettista bresciano è il bell'esordio nella regia, anche se in passato si è confrontato più volte col cinema collaborando al "Pinocchio" di Enzo D'Alò e al film collettivo "Eros". Il film d'animazione, dedicato a Carlo Mazzacurati, coprodotto tra Italia e Francia e presentato al [...] Vai alla recensione »

venerdì 15 novembre 2019
Lee Marshall
Condé Nast Traveller

Pubblicato nel 1945, lo stesso anno della Fattoria degli animali orwelliana, La famosa invasione degli orsi in Sicilia di Dino Buzzati è anch'esso una specie di parabola animalesca sul potere politico e i suoi abusi, anche se destinato a lettori più giovani. In questo adattamento animato bello e originale, Lorenzo Mattotti sceglie invece di soffermarsi sulla magia della fiaba, radicata com'è nel mondo [...] Vai alla recensione »

sabato 9 novembre 2019
Silvio Danese
Quotidiano Nazionale

Non c'è che l'invenzione figurativa e la chiarezza drammatica dell'animazione per tenere al cinema grandi e piccoli con eguale soddisfazione, e qui le cose funzionano nella direzione giusta. Dal romanzo di Buzzati pubblicato sul Corriere dei Piccoli, l'avventura di Re orso Leonzio che sconfigge il Granduca, ma non riesce a evitare la corruzione dei suoi in una convivenza pacifica, conquista con un [...] Vai alla recensione »

venerdì 8 novembre 2019
Maurizio Acerbi
Il Giornale

La famosa invasione degli orsi in Sicilia è un romanzo di Dino Buzzati, pubblicato, nel 1945, a puntate, sul Corriere dei Piccoli. Lorenzo Mattotti ne ha diretto, in maniera magistrale, l'adattamento cinematografico, regalando una perla animata di rara bellezza. La storia è quella di Leonzio, re degli orsi, che per ritrovare il figlio scomparso, marcia verso il Granducato di Sicilia.

giovedì 7 novembre 2019
Chiara Parma
Cult Week

Tratto dal noto racconto scritto e illustrato da Dino Buzzati, La famosa invasione degli orsi in Sicilia, pubblicato per la prima volta nel 1945 a puntate sul Corriere dei Piccoli e da allora ricordato dai bambini di molte generazioni fino ad oggi, è diventato ora un film. Ma ci sono voluti ben sei anni perché Lorenzo Mattotti, grande fumettista che ora vive a Parigi e si considera un vero "buzzatiano" [...] Vai alla recensione »

giovedì 7 novembre 2019
Adriano De Grandis
Il Gazzettino

"La famosa invasione degli orsi in Sicilia" è tratto da un romanzo di Dino Buzzati, dove si narra di Leonzio, il grande Re degli orsi, che va alla ricerca di suo figlio Tonio, scomparso nelle acque del fiume. Lo troverà in un circo, nel mondo degli umani, dove regna un malvagio Granduca. Ma grazie al mago De Ambrosiis riuscirà a resuscitarlo, dopo la caduta in un esercizio di equilibrismo.

sabato 2 novembre 2019
Sara Del Corona
Marie Claire

Avvertenza: risentire il timbro pastoso e profondo di Andrea Camilleri, che dà voce a Orso Anziano, è una delle tante sorprese di quest'animazione, firmata da uno dei migliori disegnatori italiani. Un film che si nutre della materia nobile dell'omonimo racconto di Dino Buzzati, da lui stesso illustrato, che uscì a puntate sul Corriere della Sera nel 1945, prima della Liberazione.

venerdì 24 maggio 2019
Francesco Ruzzier
Cineforum

La prima cosa che salta all'occhio è il titolo, già del romanzo scritto nel 1945 da Dino Buzzati da cui è tratto l'esordio al cinema dell'illustratore Lorenzo Mattotti: La famosa invasione degli orsi in Sicilia. Quell'aggettivo, «famosa», che dà la leggenda per assodata e già parte dell'immaginario collettivo. Eppure nemmeno il cantastorie Gedeone e sua figlia Almerina, protagonisti della cornice narrativa [...] Vai alla recensione »

giovedì 23 maggio 2019
Simone Soranna
Duels.it

In La famosa invasione degli orsi in Sicilia, presentato nella sezione Un Certain Regard, il grande illustratore Lorenzo Mattotti (che al cinema ha collaborato al Pinocchio di Enzo D'Alò e al progetto corale Eros diretto da Michelangelo Antonioni, Steven Soderbergh e Wong Kar-wai) veste per la prima volta i panni del regista e firma una favola animata tratta da un romanzo scritto e illustrato da Dino [...] Vai alla recensione »

mercoledì 22 maggio 2019
Cristina Piccino
Il Manifesto

Gedeone e Almerina sono due cantastorie, i loro racconti si nutrono di una memoria condivisa, di aneddoti familiari, di personaggi popolari tramandati negli anni riconoscibili a tutti eppure chi li ascolta riesce ancora stupirsi. È il «come» quell'uomo e quella ragazzina scatenata narrano non il «cosa» - altroché spoiler - , può capitare che qualcuno ci aggiunga e una parola, una variazione, l'incanto [...] Vai alla recensione »

mercoledì 22 maggio 2019
Francesco Alò
Il Messaggero

Dopo l'assaggio horror con quel sublime stile a carboncino dell'episodio più bello del collettivo Fear of the Dark (2007), il nostro genio del fumetto adulto Lorenzo Mattotti esordisce nel lungometraggio d'animazione nella sezione Un Certain Regard. Il cartoon, tratto da Buzzati, è La famosa invasione degli orsi in Sicilia, morbida esplosione di colori e personaggi eccentrici, spesso rotondi e paciocconi [...] Vai alla recensione »

mercoledì 22 maggio 2019
Aldo Spiniello
Sentieri Selvaggi

Lorenzo Mattotti è artista e fumettista di gran carriera. Sono suoi anche i disegni che aprono i capitoli di Eros di Antonioni, Wong Kar-wai e Soderbergh. Quando per il suo esordio alla regia sceglie di animare La famosa invasione degli orsi in Sicilia, non ha in mente solamente il racconto di Dino Buzzati, pubblicato a puntate sul Corriere dei Piccoli nel 1943 e raccolto in volume lo stesso anno per [...] Vai alla recensione »

martedì 21 maggio 2019
Adriano De Grandis
Il Gazzettino

Tratto da un romanzo di Dino Buzzati. Leonzio, il grande Re degli orsi, va alla ricerca di suo figlio Tonio, scomparso nelle acque del fiume. Lo troverà in un circo, nel mondo degli umani, dove regna un malvagio Granduca. Ma grazie al mago De Ambrosiis riuscirà a resuscitarlo, dopo la caduta in un esercizio di equilibrismo. Arrivati al potere, però gli orsi dimostreranno di avere gli stessi difetti [...] Vai alla recensione »

martedì 21 maggio 2019
Federico Pontiggia
La Rivista del Cinematografo

Leonzio, il Grande Re degli orsi, conduce il popolo dei plantigradi dai monti alla pianura abitata dagli uomini. Non lo farebbe, se non dovesse ritrovare il figlio Tonio, da tempo perduto ma mai dimenticato, e far fronte ai rigori dell'inverno. Riusciranno Leonzio e i suoi a sconfiggere il malvagio Granduca, sopra tutto, riusciranno a convivere pacificamente con gli umani? Nomi e azioni accenderanno [...] Vai alla recensione »

domenica 10 novembre 2019
Davide Turrini
Il Fatto Quotidiano

Spettatori sotto il tendone degli orsi: perplessi. Si esce dalla visione di La famosa invasione degli orsi in Sicilia, diretto dal fumettista Lorenzo Mattotti - dal 7 novembre nelle sale italiane grazie a Bim - con una strana sensazione di vuoto percettivo. Tratto dal libro illustrato di Dino Buzzati datato 1945, e all'epoca pubblicato prima a puntate sul Corriere dei Piccoli, la riduzione cinematografica [...] Vai alla recensione »

martedì 5 novembre 2019
Matteo Marelli
Film TV

Sfogliando Ghirlanda (2017), libro denso di segno, imponente e sorprendente, si ha l'impressione che, in certi passaggi, Mattotti ci stia facendo scorrere davanti agli occhi un film animato; come se il fumettista (di certo non estraneo al cinema: ha partecipato all'antologia di cortometraggi d'animazione Peur(s) du noir - Paure del buio, così come a Pinocchio di Enzo D'Alò) cercasse di trascendere [...] Vai alla recensione »

martedì 21 maggio 2019
Anna Maria Pasetti
Il Fatto Quotidiano

Orsi che diventano uomini e uomini che diventano orsi. E il pericolo è uguale e opposto, laddove si perdono equilibri a favore di estremismi. Esordio alla regia del grande fumettista e illustratore bresciano Lorenzo Mattotti, La famosa invasione degli orsi in Sicilia trova origine nel romanzo breve che Dino Buzzati scrisse nel 1958 e rappresenta l'unica opera italiana nella sezione Un Certain Regard [...] Vai alla recensione »

NEWS
GUARDA L'INIZIO
lunedì 4 novembre 2019
 

Nel tentativo di ritrovare il figlio da tempo perduto e di sopravvivere ai rigori di un terribile inverno, Leonzio, il Grande Re degli orsi, decide di condurre il suo popolo dalle montagne fino alla pianura, dove vivono gli uomini.

FESTA DI ROMA
giovedì 24 ottobre 2019
Claudia Catalli

Dopo Cannes e Locarno, approda alla Festa del Cinema di Roma con Alice nella città La famosa invasione degli orsi in Sicilia (di cui presentiamo in anteprima anche l'esclusivo dietro le quinte), l'opera d'animazione di Lorenzo Mattotti tratta dall'omonimo [...]

VIDEO RECENSIONE
martedì 8 ottobre 2019
A cura della redazione

Tonio, figlio del re degli orsi, viene rapito dai cacciatori nelle montagne della Sicilia. In seguito a un rigoroso inverno che minaccia una carestia, il re decide di invadere la piana dove vivono gli uomini.

TRAILER
mercoledì 25 settembre 2019
 

Nel tentativo di ritrovare il figlio da tempo perduto e di sopravvivere ai rigori di un terribile inverno, Leonzio, il Grande Re degli orsi, decide di condurre il suo popolo dalle montagne fino alla pianura, dove vivono gli uomini.

NEWS
martedì 17 settembre 2019
 

Nel tentativo di ritrovare il figlio e di sopravvivere ai rigori di un terribile inverno, il Grande Re degli orsi decide di condurre il suo popolo dove vivono gli uomini. Vai all'articolo »

winner
alice nella città - miglior regia
Roma Film Festival
2019
Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | TIMVISION | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2019 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati