Ritratto della giovane in fiamme

Acquista su Ibs.it   Dvd Ritratto della giovane in fiamme   Blu-Ray Ritratto della giovane in fiamme  
Un film di Céline Sciamma. Con Noémie Merlant, Adèle Haenel, Luàna Bajrami, Valeria Golino, Cécile Morel Titolo originale Portrait de la jeune fille en feu. Drammatico, Ratings: Kids+13, durata 120 min. - Francia 2019. - Lucky Red uscita giovedì 19 dicembre 2019. MYMONETRO Ritratto della giovane in fiamme * * * 1/2 - valutazione media: 3,63 su 31 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
   
   
   
marcloud lunedì 6 luglio 2020
la cura dell'immagine Valutazione 3 stelle su cinque
0%
No
0%

Un film squisitamente francese, con una fotografia maniacalmente perfetta e una scelta stilistica sublime. L'amore tra una pittrice e il suo soggetto artistico, raccontato con arte e senza eccessi. Lento ma godibile

[+] lascia un commento a marcloud »
d'accordo?
ariannadearca sabato 27 giugno 2020
hey, orpheus! (non rimpiangere, ricorda) Valutazione 0 stelle su cinque
0%
No
0%

“L’uguaglianza è un sentimento dolce da provare”.
Così è stata scritta la storia e così hanno lavorato. Ritorna il guardare e l’essere guardato. La collaborazione fra artista e oggetto, che diventa soggetto, sono entrambe creatrici. La visione di Heloïse brilla. Gli uomini non sono presenti fisicamente ma la loro autorità si, nonostante ciò le donne per qualche giorno riprendono le redini del proprio destino e sono libere di essere. La fotografia di Claire Mathon è impressionante.
Celine Sciamma non fa altro che legittimare quello che è vedere il mondo dal punto di vista delle donne. Una sceneggiatura precisa, piena di riferimenti (la sovrapposizione di visi come in Persona e Point Court, Lezioni di piano), il mito di Orfeo ed Euridice paradigma delle protagoniste. [+]

[+] lascia un commento a ariannadearca »
d'accordo?
maransimo lunedì 18 maggio 2020
due strepitose attrici che si danno lamano Valutazione 5 stelle su cinque
100%
No
0%

Aggiungo un'emozione ai tanti commenti positivi.
La sensibilità protettiva di Celine Sciamma sulle "sue" Marriane e Heloise.
L'aiuto continuo, quasi complice,  delle  due attrici Noemie Merlant e Adele Haenel, una per l'altra e mai competitive fra loro che ha creato un capolavoro.


[+] lascia un commento a maransimo »
d'accordo?
maransimo martedì 12 maggio 2020
heloise e mariane ci coinvolgete. grazie Valutazione 0 stelle su cinque
100%
No
0%

Non c'è un minuto di questo film che non catturi l'animo.
La Sciamma dirige con incredibile sensibilità  le due eccezionali protagoniste, Noemie Merlant e Adele Haenel    
Heloise e Mariane si guardano, si scrutano, e noi siamo lì con loro per carpirne un particolare che ci sveli un segreto.
Ogni loro pausa. é una nostra attesa. Ogni loro sorriso, una nostra emozione. Il loro primo amarsi, una nostra meta raggiunta, con passione, gioia, speranza.
Gazie Cecile, Noemie, Adele

[+] lascia un commento a maransimo »
d'accordo?
francesca martedì 24 marzo 2020
sublime capolavoro Valutazione 5 stelle su cinque
67%
No
33%

Non trovo nemmeno le parole per descrivere questo film.
Intenso, raffinato, intrigante, potente e delicato al tempo stesso, penetrante nell'anima come nessun altro, credo, nella storia del cinema.
Una rappresentazione dell'amore puro in un accostamento di colori meraviglioso e nella coniugata bellezza delle protagoniste e delle scene.
Inquadrature originali e ricercate, in uno studiato contesto spazio-temporale. Ogni scena è un quadro pittorico, curato nei minimi dettagli.
Un capolavoro poetico, ma reale.
Ricco di riferimenti culturali e soprattutto di tematiche e valori, trasmessi da dialoghi perfettamente meditati dalla regista per inviare il suo messaggio e concentrati in una cornice lenta e riflessiva che racchiude: amore, indipendenza, libertà, uguaglianza, emancipazione femminile, possibilità e impossibilità di scelta, empatia, aiuto reciproco. [+]

[+] lascia un commento a francesca »
d'accordo?
ashtray_bliss venerdì 6 marzo 2020
ritratto d'un amore libero e incondizionato. Valutazione 4 stelle su cinque
81%
No
19%

Celine Sciamma si riconferma una cineasta "ritrattista" estremamente abile, specialmente nell'esplorare la condizione e le implicazioni dell'omossessualità femminile o più ampiamente della non conformità al binarismo di genere (tematica affrontata in Tomboy) con grazia e sensibilità ponendo altresì grande attenzione al lato tecnico ed estetico oltre che contenutistico. Nella sua ultima fatica, il Portrait de la Jeune Fille en Feu, Sciamma opta per la trasposizione d'un racconto sempre attuale nel contesto storico della Francia aristocratica del 1700 e ambientarlo su un'isola remota e selvaggia della Bretagna, che fa da cornice perfetta alla storia, passionale e rivoluzionaria, di due donne alla scoperta di se stesse, della propria identità sessuale e della loro riaffermazione individuale e sociale. [+]

[+] essere liberi, che fatica (di maransimo)
[+] lascia un commento a ashtray_bliss »
d'accordo?
gianni quilici domenica 2 febbraio 2020
un'ode all'amore Valutazione 4 stelle su cinque
100%
No
0%

E’ un’ode all’amore e alla sua impossibilità.
Céline Sciamma ce lo fa sentire e vedere nella sua complessità.
E questo attraverso il cinema nella sintesi dei suoi tanti possibili linguaggi.

1) Nella sceneggiatura.
Due giovani donne, Héloise (la pittrice), Marianne (la ragazza del ritratto) in cui via via si accende la fiamma amorosa, si guardano, si studiano, si contrastano, si toccano, si stringono, si abbracciano. Parole certo e a volte secche come staffilate, ma soprattutto silenzi, dentro dialoghi concentrati. E questo è un rapporto tra uguali, tra due personalità forti, senza dipendenze avvertibili, in un’epoca (siamo nel 1770, prima della rivoluzione) di illibertà della donna, che non può decidere il suo destino, che si rivolta, che deve nascondere alla società i propri sentimenti e qualità, senza potere andare fino in fondo, se non distruggendosi,. [+]

[+] lascia un commento a gianni quilici »
d'accordo?
minnie giovedì 9 gennaio 2020
lo sguardo della ritrattista Valutazione 3 stelle su cinque
0%
No
100%

“Ritratto della giovane in fiamme”, di Céline Sciamma è un bel film ma sovraccarico di riferimenti, il che gli nuoce. Intanto visivamente è molto bello ed esprime una vera passione per la pittura, per lo stendere il colore sulla tela, per quel provare e riprovare che è proprio della pittura, del ritratto in particolare. Il volto, come diceva Levinas, esprime tutto, ed è anche quasi inevitabile, è accaduto nei secoli e tuttora accade, che il pittore, in questo caso la pittrice, s’innamori del suo modello/a. [+]

[+] lascia un commento a minnie »
d'accordo?
lbavassano mercoledì 1 gennaio 2020
la verità e l'immagine Valutazione 4 stelle su cinque
0%
No
0%

 Film di grande forza visiva, che nel rapporto fra immagine e verità, nel loro inseguirsi e inevitabile tradirsi, trova una delle proprie, non secondarie, ragioni d'essere. Film al femminile, che, in confronto al precedente "Diamante nero", forse anche grazie alla distanza temporale dell'ambientazione acquista la giusta durezza. Ottime interpreti.

[+] lascia un commento a lbavassano »
d'accordo?
davide peretti domenica 29 dicembre 2019
di autentico c'è solo il prezzo del biglietto Valutazione 0 stelle su cinque
50%
No
50%

 Film finto e artefatto, un “vorrei ma non posso” con trama piatta e assolutamente banale (premiata a Cannes!?), con attori impacciati e scelti male, completamente privo di un briciolo di pathos. Si salva solo una compiaciuta fotografia (qualche interessante riferimento alla pittura di Chardin), ma ovviamente non basta..
PS: da pittore mi permetto di giudicare il quadro realizzato più novecentesco che settecentesco

[+] lascia un commento a davide peretti »
d'accordo?
pagina: 1 2 »
Ritratto della giovane in fiamme | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
NSFC Awards (2)
Nastri d'Argento (2)
Lumiere Awards (6)
Spirit Awards (1)
Goya (1)
Golden Globes (1)
Festival di Cannes (1)
European Film Awards (5)
Critics Choice Award (1)
Cesar (11)
BAFTA (1)


Articoli & News
Immagini
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17 | 18 | 19 | 20 | 21 | 22 | 23 |
Shop
DVD
Uscita nelle sale
giovedì 19 dicembre 2019
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
martedì 22 giugno
Cosa sarà
martedì 25 maggio
Roubaix, Une Lumière
martedì 11 maggio
Mi chiamo Francesco Totti
mercoledì 28 aprile
La prima donna
martedì 27 aprile
L'agnello
Imprevisti Digitali
Altri prossimamente » Altri film al cinema » Altri film in dvd » Altri film in tv »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2021 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità