MYmovies.it
Advertisement
Restiamo amici, un surreale romance tra quarantenni

L'idea è graziosa ma il film arriva fuori tempo massimo. Da giovedì 4 luglio al cinema.
di Ilaria Ravarino

Restiamo amici

Impostazioni dei sottotitoli

Posticipa di 0.1s
Anticipa di 0.1s
Sposta verticalmente
Sposta orizzontalmente
Grandezza font
Colore del testo
Colore dello sfondo
0:00
/
0:00
Caricamento annuncio in corso
Libero de Rienzo (41 anni) 24 febbraio 1978, Napoli (Italia) - Pesci. Interpreta Leo nel film di Antonello Grimaldi Restiamo amici. Al cinema da giovedì 4 luglio 2019.
giovedì 20 giugno 2019 - Recensioni

Alessandro, giovane vedovo con figlio a carico, viene improvvisamente contattato, dal Brasile, dal suo vecchio amico Gigi. In punto di morte, l'uomo ha un ultimo favore da chiedere all'amico: per ereditare i tre milioni di euro che gli ha lasciato suo padre deve intestarli a suo figlio. Ma Gigi non ha eredi, e chiede perciò ad Alessandro di "prestargli" suo figlio giusto il tempo di organizzare la truffa con un notaio. In cambio, naturalmente, ad Alessandro andrebbe una parte di eredità. Ma le cose prendono presto una piega inaspettata.

Ne resterà soltanto uno, e sarà Alessandro Roja col suo sorriso da alpha man e le camicie anni Settanta da dandi spaccone: di tutta la storia di Alessandro, Gigi e Leo, nella testa dello spettatore resterà solo lui, unico personaggio a emergere - sia pure molto fuori dalle righe - dal tono medio di un film che pare uscito dalla fine degli anni Novanta.
Ilaria Ravarino

VAI ALLA RECENSIONE COMPLETA


news correlate
in Primo Piano

{{PaginaCaricata()}}

Home | Cinema | TIMVISION | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2019 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati