MYmovies.it
Advertisement
Parasite vince il premio Oscar come Miglior Film

Il film sudcoreano si aggiudica uno storico premio Oscar. È la prima volta che un film non Made in USA si impone nella categoria più importante.

lunedì 10 febbraio 2020 - Oscar

Ki-woo vive in un modesto appartamento sotto il livello della strada. La presenza dei genitori, Ki-taek e Chung-sook, e della sorella Ki-jung rende le condizioni abitative difficoltose, ma l'affetto familiare li unisce nonostante tutto. Insieme si prodigano in lavoretti umili per sbarcare il lunario, senza una vera e propria strategia ma sempre con orgoglio e una punta di furbizia. La svolta arriva con un amico di Ki-woo, che offre al ragazzo l'opportunità di sostituirlo come insegnante d'inglese per la figlia di una famiglia ricca: il lavoro è ben pagato, e la villa del signor Park, dirigente di un'azienda informatica, è un capolavoro architettonico. Ki-woo ne è talmente entusiasta che, parlando con la signora Park dei disegni del figlio più piccolo, intravede un'opportunità da cogliere al volo, creando un'identità segreta per la sorella Ki-jung come insegnante di educazione artistica e insinuandosi ancor più in profondità nella vita degli ignari sconosciuti.

Bong Joon-ho vince il premio Oscar come Miglior Film. 

È trionfo. Avviene l’inimmaginabile al Dolby Theater. Parasite (guarda la video recensione) è il primo film non in lingua inglese di sempre ad aggiudicarsi l’Oscar più ambito, quello come miglior lungometraggio. Bong non sa come trattenere l’emozione quando sale sul palco con tutto il cast, tra cui lo straordinario protagonista Song Kang-ho, e la produzione del film.

Hollywood celebra finalmente una cinematografia lontana dall’anglocentrismo e un movimento nato dalla hallyu di fine anni 90 che ha portato l’industria sudcoreana sulla vetta del mondo. Per la capacità di amare il cinema di genere e di utilizzarlo per raccontare le storture di una società dilaniata dal divario sociale e dalle ingiustizie politiche. 

Parasite (guarda la video recensione) è la migliore risposta a chi si interroga sulle sorti del cinema nell’era di Netflix o a chi pensa di non poter essere più stupito. Il cinema ha ancora molto da raccontare, magari in luoghi che troppo a lungo sono stati trascurati.


news correlate
in Primo Piano

{{PaginaCaricata()}}

Home | Cinema | TIMVISION | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2020 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati