Martin Eden

   
   
   

Il pane e il sugo ... Valutazione 0 stelle su cinque

di FrankMoovie


Feedback: 226 | altri commenti e recensioni di FrankMoovie
domenica 15 settembre 2019

 

Può un romanzo del 1909 scritto da Jack London, diventare un film di attualità, da gustare e assorbire? “Martin Eden”, lo dico subito, è un bel film, appena presentato a Venezia, che evidenzia come un giovane non istruito, costretto dalla condizione familiare a lavorare fin da bambino, possa con la forza di volontà e quella dell’amore, evolvere le sue conoscenze e la sua personalità, facendo trionfare la cultura sull’individualismo materiale, sognando, come l’autore del romanzo e il regista stesso di questo film, Pietro Marcello, di cambiare con la testardaggine la propria vita e da quasi analfabeta tentare di essere uno scrittore. Come al solito, non illustro la trama, e mi limito a dire che il film insegna allo spettatore molti concetti e aspetti della vita personale, degli affetti e dell’amore, della vita sociale e politica che incontriamo nel quotidiano senza, forse, farci caso. E l’aiuto verso i meno abbienti, verso ideali ritenuti giusti, come il socialismo di quei tempi, verso i “diversi” fa da sottofondo alla storia del giovane Eden. Come l’ambientazione a Napoli, che  il regista ha scelto, essendo luogo ricco di contrasti, di povertà, fantasia, orgoglio, voglia di riscatto, sempre cangiante … una città che rappresenta il “mondo”.  Bello il montaggio di spezzoni di film d’epoche passate,  inseriti nella pellicola con maestria, evidenziando passato e presente, come stupenda è la colonna sonora che alterna brani di canzoni italiana con  quelli di Debussy, maestro del simbolismo musicale. Buona la scelta degli attori d’esperienza napoletani: Autilia Ranieri, Gaetano Bruno, la stupenda Carmen Pommella.  Carlo Cecchi, Marco Leonardi e tanti altri contribuiscono con sicurezza per dar forza ai loro personaggi. Un po’ scialba Jessica Cressy, più avvincenti le altre donne, anche quelle con poche parti … Una menzione straordinaria a Luca Marinelli che vedevo già da tempo (esempio nei panni di Fabrizio de Andrè, nella fiction o in La grande bellezza …) come attore promettente, in crescita continua, intenso e penetrante nei personaggi da interpretare e nella loro mente, oggi veramente grande e con mio grande piacere, alla Mostra del cinema di Venezia ha vinto il Premio Volpi come miglior attore: una volta tanto, un premio al vero merito … Per finire, ho segnato una frase che mi ha colpito per la sua attualità: quando il protagonista spiega a tavola, davanti a un piatto di maccheroni, l’importanza delle conoscenze, dice ”  … se il pane è l’istruzione e il sugo la povertà, bagnando il pane nel sugo, la povertà sparisce…”. Pensateci.

[+] lascia un commento a frankmoovie »
Sei d'accordo con la recensione di FrankMoovie?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
0%
No
100%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico

Ultimi commenti e recensioni di FrankMoovie:

Martin Eden | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
Festival di Venezia (1)


Articoli & News
Immagini
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 |
Link esterni
#MartinEden
Uscita nelle sale
mercoledì 4 settembre 2019
Distribuzione
Il film è oggi distribuito in 23 sale cinematografiche:
Showtime
  2 | Campania
  3 | Emilia Romagna
  6 | Lazio
  1 | Liguria
  6 | Lombardia
  2 | Piemonte
  1 | Toscana
  2 | Veneto
Scheda | Cast | Cinema | News | Trailer | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Pubblico | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2019 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità