MYmovies.it
Advertisement
Marco D'Amore: «Per me Ciro è l'Amleto»

Marco D'Amore esordisce alla regia raccontando le origini del personaggio che l'ha reso celebre: Ciro Di Marzio. L'immortale, dal 5 dicembre al cinema.

Impostazioni dei sottotitoli

Posticipa di 0.1s
Anticipa di 0.1s
Sposta verticalmente
Sposta orizzontalmente
Grandezza font
Colore del testo
Colore dello sfondo
0:00
/
0:00
Caricamento annuncio in corso
Marco D'Amore (38 anni) 12 giugno 1981, Caserta (Italia) - Gemelli. Interpreta Ciro di Marzio nel film di Marco D'Amore L'Immortale. Al cinema da giovedì 5 dicembre 2019.
martedì 3 dicembre 2019 - Incontri

Il corpo di Ciro sta affondando nelle acque scure del Golfo di Napoli. E mentre sprofonda sempre più, affiorano i ricordi. I suoni attutiti dall'acqua si confondono con le urla della gente in fuga. E' il 1980, la terra trema, il palazzo crolla, ma sotto le macerie si sente il pianto di un neonato ancora vivo. Dieci anni più tardi, ritroviamo quel neonato ormai cresciuto, mentre sopravvive come può alle strade di Napoli, figlio di nessuno. Ricordi vividi di un'educazione criminale che l'hanno reso ciò che è: Ciro Di Marzio, l'Immortale.

Marco D'Amore esordisce alla regia raccontando le origini del personaggio che lo ha reso celebre, e in questa intervista spiega cosa significa per lui Ciro e perché ha scelto di girare L'immortale.


VAI ALLA SCHEDA COMPLETA
news correlate
in Primo Piano

{{PaginaCaricata()}}

Home | Cinema | TIMVISION | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2019 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati