MYmovies.it
Advertisement
Caterina, sulle tracce della voce di un'artista che ha riscoperto la canzone popolare

In concorso al Festival dei Popoli 2019 e a febbraio 2020 al cinema.
di Raffaella Giancristofaro

venerdì 8 novembre 2019 - Festival

Un panorama verde di campagna: in campo lunghissimo, un gruppo di musicisti canta e suona nel piccolo cimitero fiorentino di Arcetri. È un rituale laico tra amici: sono i compagni di strada di Caterina Bueno. Nata a Fiesole nel 1943 e morta a Firenze nel 2007, padre pittore spagnolo, madre scrittrice svizzera, la Bueno è la Caterina a cui Francesco De Gregori, chiamato nel '71 da lei per il suo primo tour come chitarrista, dedicherà in "Titanic" (1982) la canzone omonima ("Poi arrivò il mattino / E col mattino un angelo / E quell'angelo eri tu / Con due spalle da uccellino / in un vestito troppo piccolo / E con gli occhi ancora blu").

Ma già nel 1967 la RAI aveva ritratto Caterina Bueno nel documentario Caterina raccattacanzoni: i registi Francesco Bolzoni e Luciano Michetti Ricci lì ripercorsero la ricerca antropologica che lei aveva già compiuto nelle campagne toscane tra Amiata, Mugello e Casentino. Armata di un registratore, Bueno andava nelle case a raccogliere con paziente curiosità i canti dei contadini. Una miniera di temi non solo amorosi ma anche politici, tra povertà, immigrazione, lotta di classe: nello scrigno dei suoi rinvenimenti anche un motivo che farà da base a "Ho visto un re" di Dario Fo, con cui collaborò per lo spettacolo "Ci ragiono e canto" (1966), nato dalle ricognizioni nel folk dell'Istituto Ernesto De Martino. "Maremma amara" (poi ripreso da Amalia Rodrigues, Nada, Gianna Nannini), qui adeguatamente posto a conclusione del racconto, è stato tra i brani più noti del suo repertorio.

Il ritrovamento di quel documentario che si credeva perso e la digitalizzazione di alcuni nastri danno il via a Caterina, che Francesco Corsi (Memorias, 2015) ha realizzato tramite un crowdfunding ma soprattutto grazie alla disponibilità dei colleghi di palco della Bueno, figura carismatica, teatrale, volitiva, un impasto di voce e presenza scenica tra Laura Betti, Edith Piaf e Gabriella Ferri.

VAI ALLA RECENSIONE COMPLETA


news correlate
in Primo Piano

{{PaginaCaricata()}}

Home | Cinema | TIMVISION | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2019 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati