Advertisement
Black Money, un incalzante procedural su un caso di speculazione finanziaria

Lo stile è sacrificato alla causa in un film che denuncia con durezza un illecito che ha fatto molto discutere in Corea.
di Emanuele Sacchi

giovedì 2 aprile 2020 - Recensioni

Due amanti, collocati in posizioni chiave del mondo finanziario, hanno partecipato a una speculazione illegale: la costruzione di documenti falsi per portare alla svendita di un'importante Banca di Corea a una finanziaria americana. Prima che i pubblici ministeri riescano a interrogare la coppia, lui viene ucciso da un camion pirata, mentre di lei viene simulato il suicidio, causato apparentemente dagli abusi sessuali del procuratore Yang. Questi, innocente, fa di tutto per scagionarsi dalle accuse e per indagare sul complotto che ha causato la sua diffamazione, risalendo fino alle ramificazioni della sterminata rete di corruzione.


A giudicare dai pregiudizi che circondano i pubblici ministeri in Corea, sceglierne uno come protagonista positivo di un film è indubbiamente un atto di coraggio. Ma la temerarietà non manca a Chung Ji-young, che mette in scena un incalzante procedural su un recente caso di speculazione finanziaria illegale, che molto ha fatto discutere.

VAI ALLA RECENSIONE COMPLETA


news correlate
in Primo Piano

{{PaginaCaricata()}}

Home | Cinema | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2020 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati