Smetto quando voglio - Ad Honorem

Acquista su Ibs.it   Dvd Smetto quando voglio - Ad Honorem   Blu-Ray Smetto quando voglio - Ad Honorem  
Un film di Sydney Sibilia. Con Edoardo Leo, Valerio Aprea, Paolo Calabresi, Libero de Rienzo, Stefano Fresi.
continua»
Commedia, Ratings: Kids+13, durata 96 min. - Italia 2017. - 01 Distribution uscita giovedì 30 novembre 2017. MYMONETRO Smetto quando voglio - Ad Honorem * * * - - valutazione media: 3,48 su 33 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
   
   
   
laurence316 giovedì 7 dicembre 2017
la perfetta conclusione di un'ottima trilogia... Valutazione 4 stelle su cinque
91%
No
9%

... assolutamente inedita e inusuale per il panorama cinematografico italiano


Degna conclusione di una trilogia avvincente, appassionante, inaspettata e inedita nel panorama cinematografico italiano, Smetto quando voglio – Ad Honorem, superando i limiti del secondo capitolo, ritorna pienamente ai livelli del primo film.

Certo, la sorpresa e l’originalità di quell’opera del 2014 si sono un po’ perse per strada, ma il regista e i suoi collaboratori sono riusciti ancora una volta brillantemente a reinventarsi e, dopo la satira corrosiva e tagliente del primo film, l’action “all’americana” e la comicità del secondo, in questo terzo atto hanno pensato bene di unire queste due componenti, integrandovi prestiti dal genere thriller e carcerario, producendo un film dinamico, inarrestabile e trascinante, che non manca anche di gettare uno sguardo lucidamente critico sul desolante stato economico e sociale del paese. [+]

[+] lascia un commento a laurence316 »
d'accordo?
stella_85 venerdì 8 dicembre 2017
un diverso modo di fare cinema è possibile Valutazione 5 stelle su cinque
65%
No
35%

Il primo film era stato a dir poco dirompente. Geniale, dal punto di vista della scrittura, della messa in opera e per il significato che ha assunto nella storia del cinema italiano degli ultimi anni. Il secondo capitolo risultava un po' lento e didascalico nella prima parte ma si riprendeva alla grande sul finale, con la scena dell'assalto al treno che è già un cult.
Questo terzo capitolo, diverso dai due precedenti, unisce la comicità dei primi capitoli ad una narrazione più empatica. Si ride (forse un po' meno) ma ci si emoziona, ci si commuove e ci si arrabbia. Torna infatti molto più presente la critica sociale che, anche se nascosta da gag e situazioni surreali, rimane un filo rosso importante che unisce i tre capitoli e che fa sì che il lieto fine lasci comunque un po' di realistico amaro in bocca. [+]

[+] lascia un commento a stella_85 »
d'accordo?
flyanto lunedì 4 dicembre 2017
la banda alla sua terza avventura Valutazione 3 stelle su cinque
58%
No
42%

 "Smetto Quando Voglio - Ad Honorem", costituisce il terzo ed ultimo capitolo dei precedenti "Smetto Quando Voglio" e "Smetto Quando Voglio - Masterclass" del regista Sydney Sibilia. I protagonisti sono ovviamente gli stessi e, cioè, la banda composta dalle menti eccellenti dei laureati disoccupati che nei due episodi antecedenti si sono ingegnati ad ideare un nuovo tipo di droga da spacciare e poi a trovare quelle illegali per conto della Polizia. In questa loro terza avventura essi, rinchiusi in carcere, escogitano un piano ingegnoso al fine di evadere dalla prigione di Stato per fermare un pazzo che intende compiere una strage di morti, spargendo un letale gas nervino, presso l'Università "la Sapienza" di Roma. [+]

[+] lascia un commento a flyanto »
d'accordo?
onufrio martedì 9 aprile 2019
sibilia ad honorem Valutazione 3 stelle su cinque
100%
No
0%

"Ad Honorem" è il naturale proseguimento del capitolo secondo (Masterclass). Pietro Zinni è convinto che Walter (Luigi Lo Cascio) voglia fare un attentato usando il gas nervino; tramite l'aiuto del temibile (ma non troppo) Murena, Zinni architetta la fuga dal carcere di Rebibbia assieme a tutta la banda, pronta a sventare l'attentato. Degno capitolo conclusivo della saga di Sibilia che porta una ventata di novità nel panorama del cinema italiano.

[+] lascia un commento a onufrio »
d'accordo?
felicity venerdì 16 novembre 2018
un unicum nel panorama del cinema italiano Valutazione 3 stelle su cinque
0%
No
0%

Questo terzo capitolo è migliore del secondo, ma inevitabilmente meno innovativo del primo.
E' l'ultimo atto della trilogia che fa dell'evasione una necessità per i suoi protagonisti e per gli spettatori.
Raccoglie i frutti dei precedenti film e riesce in pochi minuti a riportare gli spettatori (anche se il film può essere visto da solo senza problemi) nelle atmosfere dei primi due capitoli.
Atmosfere, colori saturi, musica, senso di leggerezza, azione e una mitologia del nerdismo che costituisce il vero e proprio carattere della trilogia.
Un unicum nel panorama del cinema italiano.
Da vedere.

[+] lascia un commento a felicity »
d'accordo?
loland10 domenica 17 dicembre 2017
gas...poco nervino Valutazione 3 stelle su cinque
44%
No
56%

Smetto quando voglio. Ad honorem” (2017) è il terzo lungometraggio del regista campano Sidney Sibilia.
La trilogia del 'fuggire' per 'rientrare' come lavorare inventandosi dopo studi ed esami universitari (o vicino a quelle parti) si conclude. Per una locuzione di meriti e demeriti finali.
Una pellicola che stancamente arriva ad un epilogo scimmiottando, non molto bene, gli eroi beceri monicelliani ('I soliti ignoti' del 1959) e le trame di guerrieri sotto le gallerie metropolitane ('I guerrieri d la notte' del 1979 di Walter Hill).
Roma e La Sapienza è il destino ultimo dei nostri smidollati eroi del nulla. [+]

[+] lascia un commento a loland10 »
d'accordo?
paolp78 domenica 3 dicembre 2017
al terzo stanca Valutazione 2 stelle su cinque
32%
No
68%

Sebbene la trovata iniziale sia azzeccata e divertente, tanto da dare vita ad una trilogia (la prima del cinema italiano), al terzo capitolo la riproposizione delle medesime dinamiche e degli stessi meccanismi comici non funziona più in modo pieno e dirompente.
I dialoghi logorroici che costituivano una chiave comica esilarante, adesso rischiano di annoiare.
I personaggi strampalati che costituivano la forza dei primi due capitoli, alla terza riproposizione perdono molto. 
Ci sarebbe voluta l'introduzione di alcune novità di peso per dare nuovo slancio alla pellicola (ne è riprova che l'unico personaggio nuovo, il direttore del carcere di Rebibbia, risulta be riuscito). [+]

[+] lascia un commento a paolp78 »
d'accordo?
Smetto quando voglio - Ad Honorem | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
MYmovies
Paola Casella
Pubblico (per gradimento)
  1° | laurence316
  2° | stella_85
  3° | flyanto
  4° | onufrio
  5° | felicity
  6° | loland10
  7° | paolp78
Nastri d'Argento (4)
David di Donatello (1)


Articoli & News
Poster
il poster
Video recensione
la video recensione
Immagini
1 | 2 | 3 | 4 |
Link esterni
Shop
DVD
Uscita nelle sale
giovedì 30 novembre 2017
Scheda | Cast | News | Trailer | Poster | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Pubblico | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
mercoledì 23 settembre
A Tor Bella Monaca non Piove Mai
martedì 22 settembre
L'hotel degli amori smarriti
giovedì 10 settembre
La mia banda suona il pop
mercoledì 9 settembre
Fantasy Island
martedì 8 settembre
Doppio sospetto
mercoledì 2 settembre
Villetta con ospiti
giovedì 27 agosto
Dopo il matrimonio
mercoledì 26 agosto
Qua la zampa 2 - Un amico è per se...
giovedì 6 agosto
Last Christmas
Georgetown
Queen & Slim
mercoledì 5 agosto
Alice e il sindaco
Altri prossimamente » Altri film al cinema » Altri film in dvd » Altri film in tv »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2020 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità