Advertisement
Lo shark movie, un filone horror diventato ormai un genere a sé

In occasione dell'uscita in home video di 47 metri ecco i migliori film con gli squali grandi protagonisti.
di Andreina Di Sanzo

47 metri

Impostazioni dei sottotitoli

Posticipa di 0.1s
Anticipa di 0.1s
Sposta verticalmente
Sposta orizzontalmente
Grandezza font
Colore del testo
Colore dello sfondo
0:00
/
0:00
Caricamento annuncio in corso
martedì 10 ottobre 2017 - Focus

Due sorelle, Lisa e Kate, decidono di passare una vacanza in Messico con lo scopo di rilassarsi e divertirsi. Lisa è stata da poco lasciata dal suo fidanzato così Kate, più spensierata e risoluta, cerca di far vivere al meglio la vacanza e propone, dopo il suggerimento di alcuni ragazzi, di fare un'immersione in gabbia e nuotare con gli squali. L'avventura comincia ma dopo qualche minuto di immersione la gabbia arrugginita si stacca facendo uscire fuori le ragazze che si ritroveranno con poco ossigeno a dover affrontare gli squali...

Dal 4 ottobre esce con Universal Pictures Home Entertainment Italia 47 metri in DVD e Blu-ray(TM), un film che prosegue il filone horror sugli squali e mantiene lo spettatore in apnea.
Andreina Di Sanzo

Lo shark movie si sa è ormai un genere al pari di quelli più canonici. Steven Spielberg nel 1975 portò sullo schermo l'ormai cult Lo Squalo (Jaws in originale) che diede il via a una serie di film in cui protagonisti, più o meno coraggiosi, devono affrontare il grande predatore delle acque.

Molti infatti sono i film che si sono dedicati a questo sottogenere, ripercorriamo insieme alcuni esempi.


L'ultimo squalo (1980)
Dal regista di culto Enzo G. Castellari, riscoperto da Quentin Tarantino, il film riprende il plot di Spielberg ma gioca con lo spettatore rimaneggiando il genere e creando un film divertente e a tratti ironico. Due persone scompaiono in mare e piano piano si avanza l'ipotesi della presenza di uno squalo. Quando arriva un potente uomo politico locale, per i festeggiamenti, vengono prese delle grosse misure di sicurezza ma nulla basterà a placare la forza del grande squalo.

Blu profondo (1999)
Il film narra di un gruppo di ricercatori a bordo di un sottomarino i quali stanno cercando di rigenerare il tessuto cerebrale umano attraverso il DNA di alcuni squali. Ma per un fatale errore l'esperimento porterà delle conseguenze terribili. Non solo shark movie ma anche horror sulle catastrofi naturali, Blu profondo è un film di suspense e di angoscia, un b movie che riesce ad essere ineccepibile.

Open Water (2003)
Un coppia, in vacanza alle Bahamas, si ritrova per errore abbandonata nel pieno di un'escursione subacquea. Quando risalgono in superficie si accorgono di trovarsi in acque infestati da pericolosissimi squali. Il film è un esempio di horror angosciante che gioca sulla metafora della minaccia continua, della paura di ciò che non si conosce eppure così vicino.

Paradise Beach (2013)
Nancy (Blake Lively) dopo la morte della madre decide di staccare da tutto e passare una breve vacanza nell'oceano Pacifico in cerca della spiaggia segreta che sua madre tanto amava. Ma dopo qualche surfata nelle acque cristalline la ragazza si ritroverà bloccata su uno scoglio braccata da un enorme squalo. Metafora della depressione e della voglia di ricominciare? Paradise Beach, anche se con qualche momento no, è un survival horror abbastanza classico che tiene alta la tensione e intrattiene fino all'ultimo.

Sharknado (2013)
Quasi un film di serie z, ironico per il suo essere al limite del surreale. Un uragano fuori dal normale colpisce Los Angeles, portando migliaia di squali nella città, mentre si creano situazioni pericolosissime che mettono a repentaglio la vita di tutti gli abitanti. Divertente per il suo essere completamente trash.


47 METRI: SCOPRI IL FILM

{{PaginaCaricata()}}

Home | Cinema | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2023 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati