Il prigioniero coreano

Acquista su Ibs.it   Dvd Il prigioniero coreano   Blu-Ray Il prigioniero coreano  
Un film di Kim Ki-Duk. Con Ryoo Seung-Bum, Lee Won-Geun, Choi Gwi-Hwa, Jo Jae-Ryong, Won-geun Lee, Young-min Kim.
continua»
Titolo originale Geumul. Drammatico, Ratings: Kids+13, durata 114 min. - Corea del sud 2016. - Tucker Film uscita giovedý 12 aprile 2018. MYMONETRO Il prigioniero coreano * * * - - valutazione media: 3,48 su 22 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
   
   
   

Senza scampo Valutazione 3 stelle su cinque

di Zarar


Feedback: 13259 | altri commenti e recensioni di Zarar
mercoledý 2 maggio 2018

  Nam Chul-woo, un povero pescatore nord-coreano, passa casualmente il confine con la Corea del Sud a causa di un guasto della sua barchetta a motore, ed è catturato dalla polizia.  Inizia una storia da incubo, che investe un uomo semplice,  che ama senza complicazioni la sua famiglia, il suo lavoro e anche la sua patria, e che realizza prestissimo quanto sarà difficile sottrarsi  ad un destino che mette in gioco tutta la sua vita, in una situazione che lo sovrasta totalmente e  che quasi certamente  lo stritolerà. I coreani del Sud mirano a condannarlo come spia, o a farne un convertito al capitalismo e allora le adorate moglie e figlia saranno perse per sempre o addirittura perseguitate. Nam Chul-woo  non cede, resiste  con tutte le sue forze e la sua dignità alle torture e alle  umiliazioni  così come alle lusinghe, vuole tornare a casa con la testa alta. Potrà tornare in patria, ma è lui il primo a sapere che non può aspettarsi niente di buono: anche qui sarà immediatamente sotto accusa, sospettato di essere stato liberato per aver fatto la spia.  E dunque, in un processo esattamente speculare,   subisce gli stessi interrogatori e le stesse sevizie,  resistendo ancora una volta con tutte le sue forze, e – quel che è peggio – scoprendo la malafede e la corruzione  di chi lo sta torturando senza ragione. Ne uscirà vivo, ma distrutto, incapace anche semplicemente di recuperare un rapporto con gli esseri che gli sono più cari. Un ultimo colpo  porterà alla tragedia finale. Nella sua nitida durezza e semplicità, nel suo terribile schematismo, il film non ha ambizioni formali, propone apertamente una tesi, ma ci pone con forza di fronte ad una realtà spesso dimenticata e colpisce a fondo. In un momento in cui le due Coree tornano a parlarsi, ed è facile che  la rimozione prevalga sulla memoria storica, vale la pena di soffermarsi a riflettere sulla storia che il regista  Kim Ki- Duk propone. Tre stelle e mezzo.   

[+] lascia un commento a zarar »
Sei d'accordo con la recensione di Zarar?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
100%
No
0%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico

Ultimi commenti e recensioni di Zarar:

Vedi tutti i commenti di Zarar »
Il prigioniero coreano | Indice

Recensioni & Opinionisti Articoli & News Multimedia Shop & Showtime
MYmovies
Emanuele Sacchi
Pubblico (per gradimento)
  1░ | ashtray_bliss
  2░ | sia21
  3░ | flyanto
  4░ | zarar
  5░ | camillalavazza
  6░ | kimkiduk
  7░ | cardclau
  8░ | stefanocapasso
Rassegna stampa
Eugenio Arcidiacono
Immagini
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 |
Shop
DVD
Uscita nelle sale
giovedý 12 aprile 2018
Scheda | Cast | News | Trailer | Poster | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Pubblico | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2019 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità