MYmovies.it
Advertisement
Scappa - Get Out, la video recensione

Questione razziale e satira politica coniugate in un horror che funziona su più livelli e racconta verità scomode sulla contemporaneità. Recensione di Emanuele Sacchi, legge Francesco Buttironi.
di A cura della redazione

Impostazioni dei sottotitoli

Posticipa di 0.1s
Anticipa di 0.1s
Sposta verticalmente
Sposta orizzontalmente
Grandezza font
Colore del testo
Colore dello sfondo
0:00
/
0:00
lunedì 25 marzo 2019 - Video recensione

Chris e Rose sono una bellissima coppia: lui è afroamericano, lei caucasica. Quando arriva il giorno del fatidico incontro coi genitori di Rose, la ragazza garantisce che per loro il fatto non comporta il minimo problema. Ma Chris avverte sempre più che qualcosa non torna.
Da piccola produzione a caso mediatico. Per Jordan Peele, l'esasperazione horror aiuta a "proteggere" un messaggio politico scomodo e più che mai necessario. È sotto le coltri del politicamente corretto che si nasconde il più subdolo avversario della comunità nera d'America.

Il fatto che Scappa - Get Out sia (anche) un ottimo film di genere aggiunge forza anziché toglierne alla vis polemica, per la straordinaria capacità di veicolare il messaggio a livello narrativo e per la possibilità di una maggiore risonanza.
A cura della redazione

In occasione dell'uscita al cinema di Noi, nuovo film di Jordan Peele, in sala dal 4 aprile, Francesco Buttironi interpreta la recensione di Emanuele Sacchi.
Scappa - Get Out è disponibile su Infinity.


GUARDALO SUBITO SU INFINITY
news correlate
in Primo Piano

{{PaginaCaricata()}}

Home | Cinema | TIMVISION | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2019 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati