MYmovies.it
Advertisement
Almost Dead, l'apocalisse zombie in un'auto: un punto di vista ristretto, ma efficace

È piacevole tornare a vedere degli zombie di tipo romeriano, alla vecchia maniera. Al cinema.
di Rudy Salvagnini

giovedì 13 febbraio 2020 - Recensioni

La dottoressa Hope Walsh si risveglia legata e imbavagliata all’interno di un’auto che ha con tutta evidenza avuto un incidente. Accanto a lei c’è una donna al posto di guida e sembra morta. Con difficoltà, Hope si libera ed esce dall’auto. È notte. Con una torcia elettrica, illumina la zona e vede un cadavere. Spaventata, torna in auto e si accorge che la donna al volante non è morta. Infatti si rianima quel tanto che basta per dirle: “Tu ci hai condannato a morte”. Poi muore. Hope non ricorda nulla, non capisce cosa stia succedendo. Le arriva una chiamata al cellulare che trova in auto: è un membro della Guardia Nazionale, ma la chiamata è bruscamente interrotta. La chiamata successiva è di Sam, suo collaboratore e cognato: la sta cercando. La trova, ma è seguito e aggredito da una torma di zombie che lo uccide anche perché Hope, spaventata, non gli apre la portiera dell’auto. Pian piano, con le telefonate, la situazione si delinea e non è per niente buona.

L’inizio è molto interessante ed efficace, con la protagonista che si risveglia in una situazione strana e per lei incomprensibile, aggravata dalla perdita di memoria dovuta all’incidente. Quando la situazione comincia a chiarirsi e si capisce che ci troviamo nel bel mezzo di una classica apocalisse zombie permane comunque il mistero legato alla situazione della protagonista: sola, smarrita e disperata.

VAI ALLA RECENSIONE COMPLETA


news correlate
in Primo Piano

{{PaginaCaricata()}}

Home | Cinema | TIMVISION | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2020 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati