Dove eravamo rimasti

Acquista su Ibs.it   Dvd Dove eravamo rimasti   Blu-Ray Dove eravamo rimasti  
Un film di Jonathan Demme. Con Meryl Streep, Mamie Gummer, Rick Springfield, Kevin Kline, Audra McDonald.
continua»
Titolo originale Ricki and the Flash. Drammatico, Ratings: Kids+13, durata 100 min. - USA 2015. - Warner Bros Italia uscita giovedì 10 settembre 2015. MYMONETRO Dove eravamo rimasti * * 1/2 - - valutazione media: 2,98 su -1 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
   
   
   

Meryl Streep da sola non basta!!! Valutazione 2 stelle su cinque

di sara kavafis


Feedback: 827 | altri commenti e recensioni di sara kavafis
martedì 29 settembre 2015

“ Dove eravamo rimasti”, ultimo film del regista Jonathan Demme, racconta la storia di una rocker ,Ricki ( interpretata da Meryl Streep), che per dedicarsi alla musica ha lasciato i suoi figli e il marito da molti anni. Il film inizia immergendo lo spettatore nelle note rock inquadrando Ricki che canta e suona in una band ,“ The flash”, insieme al suo compagno (Rick Springfield). Un giorno Ricki riceve una telefonata dal suo ex- marito (Kevin Kline) nella quale viene a conoscenza di una terribile notizia : sua figlia,interpretata da Mamie Gummer, in seguito alla rottura della relazione con il suo marito, è entrata in una grave depressione e ha tentato il suicidio. Ricki Randazzo decide così di tornare nella casa dove abita il suo ex-marito per stare con la figlia un momento così duro. Meryl Streep è quindi costretta a fare i conti con il passato e con tutte le conseguenze che sono derivate dalla sua scelta di vita: scegliere di vivere un sogno, la sua musica ed allontanarsi dai suoi tre figli e dal marito. Il regista torna con un film dove la musica sembra l’elemento portante, la protagonista del film :Ricki Randazzo regala al figlio per il suo matrimonio, l’unica cosa che ha e che sa fare, ovvero cantare. E attraverso la musica Ricki, anche se non riesce a recuperare il tempo perso con la famiglia , almeno riconquista un posto nelle loro vite. La musica sembra la protagonista ma il regista non riesce fino in fondo a fondere la magia della musica con le atmosfere del film. Siamo ben lontani da film come “Once”, “ Begin Again” ( esempio di film “ intrisi” di musica) del regista irlandese John Carney dove sempre attraverso la mucisa , dei loser si riconciliano con il mondo e ritrovano se stessi e la loro strada. In questi due ultimi film, la storia e i personaggi sono fusi con la musica , ne costituiscono un tutt’uno; il film è imprescindibile dalla musica e viceversa. Tutto è immerso in una magica bolla di sapone , quella magica bolla che si crea quando due arti si fondono. Se quindi le scene musicali si percepiscono staccate dalle altre sequenze del film come se la musica facesse da contorno e non entrasse in profondità dell’animo dei personaggi, altrettanto in superficie rimangono le tematiche che emergono dal film. Il regista ci offre tanti spunti , una vera tavolozza colorata , dove ogni colore rappresenta tutte le difficili sfaccettature e dinamiche che esistono nei rapporti umani ma sono solo spunti : non arriva a scavare dentro a queste dinamiche e con numerose battute ironiche ( in alcuni momenti “stonate “ con l’atmosfera del film) permette al film di restare in un nuvola di leggerezza ahimè troppo superficiale mancando momenti di vera e propria autenticità. Autenticità che era stata raggiunta da Jonathan Demme in altri suoi film come ad esempio il più drammatico” Rachel sta per sposarsi”. Resta comunque un film sulle seconde chance: in una delle poche scene “ vere” del film Rick Springfield sprona Meryl Streep a concedersi una seconda possibilità nella sua vita anche se forse in passato ha fatto delle scelte errate. Meryl Streep è vulcanica nella sua interpretazione di una donna rocker anche se a volte il regista la carica di un ruolo un po’ troppo caricaturale. Vale il film la scena nella quale “The Flash” interpretano “ Drift Away” dei Rolling Stones. Chapeau A Rick Springfield, vero musicista nella vita che ci offre momenti di veridicità e ci emoziona.

[+] lascia un commento a sara kavafis »
Sei d'accordo con la recensione di sara kavafis?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
20%
No
80%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico

Ultimi commenti e recensioni di sara kavafis:

Dove eravamo rimasti | Indice

Recensioni & Opinionisti Articoli & News Multimedia Shop & Showtime
Pubblico (per gradimento)
  1° | mario nitti
  2° | great steven
  3° | dhany coraucci
  4° | alex2044
  5° | daniela macherelli
  6° | carlo02
  7° | luca scialo
  8° | flyanto
  9° | sara kavafis
Rassegna stampa
Emiliano Morreale
Poster e locandine
1 | 2 | 3 | 4 | 5 |
Immagini
1 | 2 | 3 | 4 |
Shop
DVD
Uscita nelle sale
giovedì 10 settembre 2015
Scheda | Cast | News | Trailer | Poster | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Pubblico | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri prossimamente » Altri film al cinema » Altri film in dvd » Altri film in tv »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2023 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità