Era d'estate

Acquista su Ibs.it   Dvd Era d'estate   Blu-Ray Era d'estate  
   
   
   

Un film interessante e niente affatto retorico Valutazione 3 stelle su cinque

di Felicity


Feedback: 31482 | altri commenti e recensioni di Felicity
mercoledý 31 marzo 2021

Era d’estate prende due figure tragicamente iconiche della nostra democrazia, Giovanni Falcone e Paolo Borsellino e le coglie nel momento stesso in cui stanno per definire l’atto che le destina alla storia, il dispositivo di quel maxi processo che servirà a stabilire una volta per tutte che la mafia non è uno stato d’animo.
Reificare la cosa, esattamente come inscrivere le due figure nella (loro) storia, quell’atto che le santificherà, ovvero le sacrificherà: potrebbe essere l’occasione iconografica perfetta e invece Fiorella Infascelli la lascia svaporare in un film che contrappone il pieno assoluto alla trasparenza della sospensione, alla profondità dell’atto interrotto. Ché racconta i giorni del 1985 trascorsi forzatamente da Falcone e Borsellino, e dalle loro famiglie, all’Asinara: praticamente rapiti in tutta fretta dai servizi e deportati sull’isola, per la loro sicurezza, messa a repentaglio da una minaccia intercettata in una cartolina spedita dall’Ucciardone.
La parabola del film è tutta costruita sulla contrapposizione tra lo slancio della vita e l’interruzione che la nega, ma la poesia poi sta proprio nella sospensione che l’interruzione genera, nella volatile evanescenza della luce che taglia la scena primaria e la illumina diversamente. L’attesa dei faldoni diventa il tempo in cui il convitato di pietra siede alla tavola delle vacanze imposte alle due famiglie. E la contraddizione tra il sentimento del fuori tempo vacanziero e il peso del tempo bloccato, perduto, è tutto un gioco che la Infascelli costruisce nella gestione semplificata della luce.
Il film ovviamente semplifica, perché non è più aggrappato al tempo vitale della sospensione, al gioco in fieri dei personaggi: il tempo della pienezza è quello che in realtà prelude alla fine, che giungerà come una nuova interruzione della “vacanza”. L’ordine di ripartire e di andare verso il destino che di lì a sette anni si compirà.
E' davvero un film fantasmatico, un’opera fortunatamente e gioiosamente immateriale: l’esser lieve non è certo una prerogativa del nostro cinema, se poi la lievità si applica a un soggetto che coinvolge due figure iconiche della lotta alla mafia, il merito di Fiorella Infascelli, per aver fatto di un film come Era d’estate un’opera così intima e trasparente, diventa ancora più grande. 

[+] lascia un commento a felicity »
Sei d'accordo con la recensione di Felicity?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
0%
No
0%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico

Ultimi commenti e recensioni di Felicity:

Vedi tutti i commenti di Felicity »
Era d'estate | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
MYmovies
Paola Casella
Pubblico (per gradimento)
  1░ | flyanto
  2░ | felicity
  3░ | elgatoloco
  4░ | minnie
David di Donatello (1)


Articoli & News
Poster
la locandina
Immagini
1 | 2 | 3 |
Link esterni
Shop
DVD
Uscita nelle sale
lunedý 23 maggio 2016
Scheda | Cast | News | Trailer | Poster | Foto | Frasi | Pubblico | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
martedý 22 giugno
Cosa sarÓ
Altri prossimamente » Altri film al cinema » Altri film in dvd » Altri film in tv »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2021 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità