Grand Budapest Hotel

Acquista su Ibs.it   Soundtrack Grand Budapest Hotel   Dvd Grand Budapest Hotel   Blu-Ray Grand Budapest Hotel  
Un film di Wes Anderson. Con Ralph Fiennes, F. Murray Abraham, Mathieu Amalric, Adrien Brody, Willem Dafoe.
continua»
Titolo originale The Grand Budapest Hotel. Commedia, durata 100 min. - USA 2014. - 20th Century Fox uscita giovedì 10 aprile 2014. MYMONETRO Grand Budapest Hotel * * * 1/2 - valutazione media: 3,84 su 111 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
   
   
   

Anderson senza antitesi e senza sintesi Valutazione 3 stelle su cinque

di FireWalkWithMe


Feedback: 500 | altri commenti e recensioni di FireWalkWithMe
venerdì 16 maggio 2014

 
Quando la pellicola di un regista si rivela in grado di offrire ai suoi più spietati detratto ri una (quanto mai prima) numerosa quantità di frecce da scagliare col loro attento e sempre vigile arco,non è quasi mai un segno positivo e rasserenante. Significa che,presumibilmente,il regista si è lasciato placidamente trasportare dai suoi tratti più caratteristici e universalmente riconosciuti,in una sorta di parossismo estetico e visivo dal quale la sua personalità non è uscita accentuata,risaltata,ma piuttosto annullata,ammuttolita. Se questo fosse stato il mio primo film di Anderson,sarei direttamente saltata a delle conclusioni critiche poco lusinghiere,e probabilmente velate da quella superficialità di cui la pellicola stessa risulta fastidiosamente avvolta. Riprese perfettamente centrate,attenzione maniacale al dettaglio,ossessione quasi patologica per i contrasti cromatici allucinogeni  tutt'altro che calibrati,sono da sempre le cifre stilistiche di Wes Anderson,a partire da Rushmore,permeano trasversalmente ogni s ua opera e raggiungono ne I Tenenbaum un difficile ma perfetto equilibrio con l'aspetto contenustico e tematico. E' forse con il recente Moonrise Kingdom,che tale delicato equilibrio aveva iniziato a dare chiari segni di sbilanciamento,indungiando in un autocompiacimento estetico decisamente eccessivo e adombrante nei confronti delle relazioni intra ed interpsichice degli individui e della coerenza concettuale della trama. Con The Grand Budapest Hotel,i person,aggi e la storia non fanno altro che progredire in questo sbiadimento psicologico e narrativo,autoimmolandosi sull'altare dell'apparrenza,dell'ingranaggio esteriormente impeccabile,di un involucro perfettamente lucido sul quale Andserson può rimirarsi soddisfatto. E dunque,in quella sorta di epifania onirica che è il Budapest Hotel,gli ambienti superficialmente perfetti ma interiormente marci e corrotti di famiglie tempestose,di equipaggi instabili,di accademie altalenanti riemergono solo appar entemente sanati,in realtà negati proprio nella loro essenza,in quel conflitto così interessante perchè reale,forse l'unica parcella di reale in tanta ricercatezza e artificiosità. Alle individualità maschili sempre così affascinanti perchè scisse e inquiete si sostituisce la plasticità impenetrabile quanto sorniona di Monsier Gustave,tanto innamorato del suo albergo da essere del tutto estraneo a quella voglia di emancipazione,di cambiamento,di svolta brulicante in tutti i burattini semoventi di Anderson,e che adesso non è più rintracciabile. Una tesi,quella dell'apparenza armonica e riposante in se stessa,che qua non incontra l'esperienza formativa dell'antitesi segnalatrice di conflitti e scossoni substratificati,e che quindi non può evolversi in niente,rimanendo chiusa nel proprio alveo tanto rassicurante da risultare irreale,alla stregua di Monsier Gustave e del suo tanto (troppo) agogna to albergo.

[+] lascia un commento a firewalkwithme »
Sei d'accordo con la recensione di FireWalkWithMe?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
63%
No
38%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico

Ultimi commenti e recensioni di FireWalkWithMe:

Grand Budapest Hotel | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
Pubblico (per gradimento)
  1° | antonio montefalcone
  2° | catcarlo
  3° | andrea giostra
  4° | linus2k
  5° | samuelemei
  6° | filippo catani
  7° | vapor
  8° | stevegary
  9° | jules_winnfield
10° | vanessa zarastro
11° | diomede917
12° | jacopo b98
13° | makejrs
14° | borghij
15° | bianca g.
16° | firewalkwithme
17° | dandy
18° | cinestabe
19° | paolp78
20° | intothewild4ever
21° | antonietta dambrosio
22° | enzo70
23° | no_data
24° | supersantos
25° | eugenio
26° | rita branca
27° | joecondor
28° | mati :d
29° | cineman94
30° | firewalkwithme
31° | claudio92s
32° | zeruel97
33° | themaster
34° | biso 93
35° | great steven
36° | tarantinofan96
37° | pisiran
38° | luca scial�
39° | flyanto
40° | cizeta
41° | gianchi
42° | melvin ii
Premio Oscar (16)
Nastri d'Argento (2)
Golden Globes (5)
David di Donatello (2)
Critics Choice Award (14)
Cesar (1)
Festival di Berlino (1)
BAFTA (20)


Articoli & News
Immagini
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17 | 18 |
Link esterni
Sito ufficiale
Facebook
Scheda | Cast | News | Trailer | Poster | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Pubblico | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2019 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità