Senza nessuna pietÓ

Un film di Michele Alhaique. Con Pierfrancesco Favino, Greta Scarano, Claudio GioÚ, Renato Marchetti, Iris Peynado.
continua»
Noir, durata 95 min. - Italia 2014. - Bim Distribuzione uscita giovedý 11 settembre 2014. MYMONETRO Senza nessuna pietÓ * * 1/2 - - valutazione media: 2,74 su 24 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
   
   
   

BrutalitÓ e candore Valutazione 3 stelle su cinque

di Parsifal


Feedback: 21931 | altri commenti e recensioni di Parsifal
martedý 19 febbraio 2019

Appartenente al filone criminale ( ma non solo) di ultima generazione, con delle virate verso il noir , addolcito da punte di intimismo, il film è stato girato da M.Alhaique, che ha scritto anche la sceneggiatura , coadiuvato da Garello e Scaringi.  Le atmosfere sono vivide e pulsanti, ben tratteggiati i personaggi ed i luoghi del loro vivere. IL protagonista è Mimmo, ottimamente interpretato da P .Favino, un gigante dalla grande forza fisica e con poche aspirazioni. Figlio adottivo di un boss, Santili impersonato dal grande Ninetto Davoli,    capostipite di una famiglia criminale che gestisce gli affari illeciti su tutta la Capitale, è adibito a mansioni strettamente muscolari. Si pone pochi interrogativi, come richiede il suo ruolo e ha pochissime aspettative. E' di fatto subordinato alla figura ed al volere , sadico e crudele, di Manuel ( A.Giannini) figlio legittimo del patriarca, ma la cosa sembra non pesargli affato. Fin quando non entra in campo Tania ( G. Scarano) , escort disposta a tutto pur di guadagnare, interpellata da Manuel per un festino. Il compito di Mimmo è quello di condurla alla villa e poi uscire di scena. MA qualcosa condurrà l'uomo, fino a quel momento remissivo e silenzioso, a rompere gli schemi prescostituiti in cui aveva vissuto fino a quel momento. Massacrerà senza pietà Manuel, riducendolo a vegetare su una sedia a rotelle  e fuggirà con la ragazza. Un atto di istintiva ribellione al potere , al quale era sottomesso sino a quella fatidica serata. Nulla ha più importanza , se non la fuga insieme a Tania. Ma tutto diventerà molto , molto complicato perchè il crimine organizzato non perdona la disobbedienza e Mimmo perderà i pochi amici che aveva. La fuga sarà sempre più disperata, difficile ma con qualcosa che lui non aveva mai conosciuto fino a quel momento; la capacità di amare. Non ci sarà un lieto fine e tutto tornerà come prima, a parte una vita in meno... Ottima caratterizzazione del personaggio da parte di Favino, Davoli sempre a suo agio. Sceneggiatura accattivante, con qualche pecca qua e là.

[+] lascia un commento a parsifal »
Sei d'accordo con la recensione di Parsifal?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
100%
No
0%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico

Ultimi commenti e recensioni di Parsifal:

Vedi tutti i commenti di Parsifal »
Senza nessuna pietÓ | Indice

Recensioni & Opinionisti Articoli & News Multimedia Shop & Showtime
MYmovies
Dario Zonta
Pubblico (per gradimento)
  1░ | steve1982
  2░ | no_data
  3░ | filippo catani
  4░ | pressa catozzo
  5░ | camarillo
  6░ | zancle93
  7░ | flyanto
  8░ | melvin ii
  9░ | lorenzo17
Immagini
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 |
Link esterni
Facebook
Uscita nelle sale
giovedý 11 settembre 2014
Scheda | Cast | News | Trailer | Poster | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Pubblico | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2019 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità